:: Home » Testi » Autori » Pietro Presti

Pietro Presti (2005)

Numeri: Ottobre (1)
Annate: 2005 (1)
media 5 dopo 1 voti
In Xanadu 2 | Sentivo le labbra come spugne. Pregne d'una sensazione e un sapore acre. Un vuoto isterico a dimenarsi nello stomaco. Noia. Me la portavo dentro come una sanguisuga attaccata ai sensi. Sulla pelle arida. Sulle dita affamate. Sugli occhi neri, asciutti... | 1/10/2005
Commenti ()
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 116 millisecondi