:: Home » Testi » Autori » Daniele Ginnetti

Daniele Ginnetti (2004)

Numeri: Ottobre (4)
Annate: 2004 (4)
In Xanadu | Arrivato. Le cinque del mattino. Sceso dalla corriera che l'aveva riportato a casa, Paolo s'era trovato di fronte la biglietteria del capolinea, proprio come la ricordava, un piccolo botteghino color ottone con le pareti di vetro e il tetto a cupola.... | 1/10/2004
Commenti ()
In Xanadu | "Si sforzi, cerchi di ricordare", le disse il poliziotto, mentre un infermiere cercava di tenerle la testa e le spalle ferme sulla barella, contrastando gli sbalzi dell'ambulanza che correva d'urgenza verso l'ospedale. La sirena era assordante. Sul... | 1/10/2004
Commenti ()
In Xanadu | "Guarda Stè, questi sono i grembiulini della scuola!". Stefano alzò gli occhi da un vecchio libro di Pinocchio, e li diresse verso la sorella. "Accidenti, ma io mi mettevo quei cosi lì quand'ero piccolo?". Margherita scoppiò a ridere. "Cavoli se li... | 1/10/2004
In Xanadu | La mano era già sulla maniglia di ottone, quando ebbe l'impulso di girarsi lentamente alle sue spalle. Aveva davanti agli occhi il silenzioso corridoio della casa paterna, fiocamente illuminato dal primo mattino. Quante volte era stato una strada, un... | 1/10/2004
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 41 millisecondi