2004
1
Ott

IDI ABCD

Commenti () - Page hits: 1550

Intervista alla mamma e alla zia

[ sui tempi di guerra


Dio, patria, lavoro

Il nonno, dalla prigionia, scrive due righi

[ alla nonna: "non dimentico,

dopo che si torna come da cent'anni
a un bacio, ci puoi fare un altro bambino"

Come volano da due rive insertano il nido

[ scampana


A quei tempi Hitler non lo abbiamo mai visto
Brutto Mussolini, quando parlava

[ faceva paura


Alle destre andavamo per fascine,

[ a fiori per feste


A quei tempi non abbiamo capito niente,

[ …ma di tanti che sono morti


Buongiorno l'ho detto che c'era Michele nel '62
Dopo che si passano 15 giorni, è nato Tino

Dopo che c'era l'inverno con tutta quella neve,

[ abbiamo fatto i gelati!

***

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Costantino Loprete

Salernitano, vincitore ex-aequo della prima edizione del concorso In Xanadu (29.11.2004)

:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 50 millisecondi