2004
1
Ott

La notte per 40 anni

Commenti () - Page hits: 1250
Anni '60: La notte è una canzone dell'adolescenza ai margini d'una periferia sbandata e malsana, dormita su sacconi di granturco con stracci per coperte. La notte è nella voce struggente di Adamo che mi prende fino a farmi innamorare di chiunque mi ami.
Anni 70: La notte è l'incontro dei cani sciolti in piazza Maggiore per cantare liberi con tante facce sorridenti dopo giornate vissute nel corteo con le compagne quindicenni gli operai con gli studenti dopo assemblee, manifestazioni, ciclostile, e attacchinaggi . La notte è silenzio per l'uccisione dei compagni...ma la notte è l'ostinazione “della Piazza” a chiamarli all'appello e c'è sempre una voce che grida: presente! La notte è la bottiglia di vino all'osteria con il partigiano senza un braccio che racconta di quanti voltarono la gabbana. La notte in prossimità dell'alba è di Pasquale il Cieco Dalla Lattina: la lancia nella piazza vuota e ne rincorre il suono giocando finalmente col suo pallone sonoro. La notte è il vigile che arriva e chiede perché egli faccia rumore, portandosi via in vergogna la sua domanda quando guarda negli occhi il forsennato calciatore.
Anni '80: La notte è l'amore con il compagno Pino, è il pianto di nostro figlio nato con un cuore da rifare, è il larvato riposo dopo il lavoro a scuola e in fabbrica. La notte è con i compagni fra le pareti delle nostre case, noi ora padri e madri a cantare di nuovo ..se c'avessi cento figli..
Anni 90: La notte è l'espressione del pensiero nei luoghi dell'arte militante. Tornano donne di granito su mille barricate. La notte del 6 febbraio 1996 mi getta sulla via Emilia Pino in coma profondo, aperto il cranio, sparso il cervello. E' la notte del pianto e della lotta .

La notte comincia dove la determinazione diventa creazione.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 49 millisecondi