:: Home » Eventi » 2006 » Marzo
2006
14
Mar

NARRAZIONI 2006 - Lansdale in Toscana

di
Commenti () - Page hits: 1050
 

La Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika, in collaborazione con il Comune di Poggibonsi e grazie al co-finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi, approfittando della presenza di Joe Lansdale in Italia organizza, nella cittadina di Poggibonsi  il Primo Festival Narrazioni, un incontro con un gruppo di scrittori di chiara fama e sicura attrattività per il pubblico.

L’idea del festival: Scrittori italiani vicini per temi e forme si alterneranno con lui e tra loro in laboratori, presentazioni, incontri, reading in una due giorni ricca di emozioni e incontri. Il piccolo tour proseguirà poi alla volta di Firenze (dove ci sarà una giornata Lansdale alla libreria Feltrinelli, nella quale scrittori e attori leggeranno brani dello scrittore texano e lo stesso Lansdale verrà intervistato; per la serata è prevista la diretta radio e la diretta su web-cam) ed infine ad Arezzo (incontro con le scuole e università in mattinata e con il pubblico nel pomeriggio o in serata).

 

Si ringraziano oltre ai già citati FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI E COMUNE DI POGGIBONSI, la Provincia di Siena, la Provincia di Arezzo, il Comune di Arezzo.

Si ringraziano inoltre il ristorante “I Tre Bicchieri” di Arezzo, “La Formaggeria” di Arezzo, “Hotel Planet” di Arezzo, il Liquid Bar di Arezzo, le Fonderie BARTALESI di Poggibonsi, INTESACOM di Poggibonsi, Disco Shop di Poggibonsi, Caffè Ristorante “SENSO” di Poggibonsi, Ristorante “Da CIACCO”, Residence Castello di Fulignano, Hotel “VILLA SAN GIORGIO”, Politeama s.p.a., Libreria Feltrinelli - Firenze, BZF, La Repubblica dei Lettori.   

Media partner: il settimanale “Arezzo” e le radio RDF Firenze e NovaRadio Firenze.

 

PROGRAMMA

 

POGGIBONSI, 31 MARZO - 01 APRILE 2006

 

31 MARZO 2006 - 01 APRILE 2006

 

ORE 10.00 - 13.00 (il 31 Marzo 2006 anche dalle 14.30 alle 16.30) Teatro Politeama

 

Laboratori di scrittura e non solo….

 

1)      Officina di poesia (con Gabriel Del Sarto)

2)      Dalla prima all’ultima stesura: la costruzione del racconto (con Marco Vichi)

3)      La costruzione dell’intreccio (con Giampaolo Simi)

4)      Leggere e interpretare (con Francesco Botti)    

5)      Dalla scrittura alla sceneggiatura (con Matteo Bortolotti)

 

31 MARZO 2006

ORE 16.30 – 19.00 Teatro Politeama - Poesia e Musica (in collaborazione con Politeama Spa). Con Andrea Marzi; Silvia Lapi e Fausto Mesolella; Filippo Gatti ed Elisa Biagini

ORE 21.00 Cinema Teatro Politeama - Lansdale e il cinema… con visione di film presentato da Joe R. Lansdale (ospite a sorpresa?). Traduzione: Seba Pezzani

01 APRILE 2006

ORE 14.30 - 16.00 Teatro Politeama - Micro reading con Francesco Botti e gli allievi del laboratorio sulla lettura

ORE 16.00 Teatro Politeama - Incontro con Joe R. Lansdale e con Matteo Bortolotti, Giampaolo Simi, Marco Vichi. Traduzione: Seba Pezzani

 

Per tutte le informazioni e le iscrizioni ai laboratori: info@narrazioni.it

I laboratori sono gratuiti ed aperti a tutti ma è strettamente necessaria la prenotazione: info@narrazioni.it - www.narrazioni.it

 

 

FIRENZE, 02 APRILE 2006

 

ORE 17.30 Libreria Feltrinelli (Via De Cerretani) - Incontro pubblico con Joe R. Lansdale e con Marcello Fois, Valerio Varesi, Marco Vichi, Matteo Bortolotti. Traduzione: Seba Pezzani

 

ORE 19.00 - 23.00 BZF (via Panicale 61/r) - In collaborazione con BZF e La Repubblica dei Lettori incontro pubblico con Joe R. Lansdale e con Marcello Fois, Valerio Varesi, Marco Vichi, Enzo Fileno Carabba, Divier Nelli, Emiliano Gucci. Traduzione: Seba Pezzani

 

Tutti gli eventi sono gratuiti! E' consigliata la prenotazione: info@narrazioni.it - www.narrazioni.it

 

AREZZO, 03 APRILE 2006
ORE 11.00 Teatro della Bicchieraia - Incontro con allievi delle scuole superiori e della Facoltà di Lettere con sede in Arezzo dell’Università di Siena. In collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Piero della Francesca” di Arezzo. Partecipano: Joe R. Lansdale, Valerio Varesi, Marco Vichi, Marcello Fois. Traduzione: Seba Pezzani
 
ORE 15.30 (afflusso del pubblico a partire dalle ore 14.30) Teatro della Bicchieraia - Micro reading con Francesco Botti, Samuele Boncompagni e Riccardo Valeriani
 
ORE 17.00 Teatro della Bicchieraia - Incontro pubblico con Joe R. Lansdale, Valerio Varesi, Marco Vichi, Marcello Fois. Traduzione: Seba Pezzani
 

Per tutte le informazioni e prenotazioni: info@narrazioni.it - www.narrazioni.it

 

 

BIOGRAFIE DEGLI AUTORI

 

JOE LANSDALE

E' nato nel 1951 e vive a Nacogdoches (Texas) con sua moglie Karen. Nel 1972, a ventuno anni, pubblica il primo racconto e, insieme alla madre, pubblica uno scritto sulla botanica premiato come miglior articolo giornalistico. Da allora e per tutti gli anni Settanta pubblicherà per varie riviste numerosi racconti gialli e di fantascienza.

Intanto, però, svolge i lavori più disparati: da contadino a buttafuori in locali pubblici, da bidello ad operaio di fabbrica. Nel 1980 vede la luce il suo primo romanzo, Atto d'amore (Act of Love). L'anno successivo decide di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Il suo stile è particolarissimo: spazia dal noir alla fantascienza, dall'horror al western. Ma in realtà il suo stile è un sapiente dosaggio di tutti questi, fino a creare quello che l'autore stesso autodefinisce "lo stile Lansdale".

Esperto di arti marziali riconosciuto a livello internazionale ha fondato addirittura tre stili di arti marziali.

Romanzi: Atto d'amore (Act of Love, 1980), Fanucci; Dead in the West (1983); Il lato oscuro dell'anima (The Nightrunners, 1983) [uscito in Italia solo nel 2005]; Texas Night Riders (1983); Magic Wagon (1986); La notte del Drive-In (The Drive-In, 1988), Einaudi; Freddo a luglio (Cold in July, 1989), Fanucci; Il giorno dei dinosauri (The Drive-In 2, 1989), Einaudi; Mondadori Urania; Savage Season (1990); Drive-By (1993) - scritto con Gary Gianni; Mucho Mojo (Mucho Mojo, 1994), Bompiani; Il mambo degli orsi (Two-Bear Mambo, 1995), Einaudi; Bad Chili (Bad Chili, 1997), Einaudi; The Boar (1998); Rumble Tumble (Rumble Tumble, 1998), Einaudi; Fiamma fredda (Freezer Burn, 1999), Mondatori; Blood Dance (2000); In fondo alla palude (The Bottoms, 2000), Fanucci oppure "Sotto gli occhi dell'alligatore" nell'edizione Mondadori; L'anno dell'uragano (The Big Blow, 2000), Fanucci [estensione del racconto "La grande burrasca" del 1997]; Capitani oltraggiosi (Captains Outrageous (2001), Einaudi; Zeppelins West (2001); La sottile linea scura (A Fine Dark Line, 2002), Einaudi; Bubba Ho-Tep (Bubba Ho-Tep, 2003), Addictions-Magenes Editoriale; Tramonto e polvere (Sunset and Sawdust, 2004), Einaudi; Flaming London (2005).

Racconti: Lansdale ha scritto più di 200 racconti, spaziando dalla fantascienza all'horror al noir, è presente in oltre venti antologie di racconti pubblicate in Italia, tra cui si cita: Maneggiare con cura - Il meglio di Joe R. Lansdale (2004), Fanucci.

Filmografia:

-          Batman - La serie animata (1992) Animazione - episodi "Perchance to Dream", "Read My Lips" e "Showdown"

-          The Job (1996) Cortometraggio

-          Superman - La serie animata (1997) Animazione - episodio "Identity Crisis"

-          Batman - Gotham Knights (1998) Animazione - episodio "Critters"

-          Dead Flesh (2001) - solo ruolo d'attore

-          Bubba Ho-Tep (2002) - dal suo romanzo omonimo

-          Masters of Horror (2006) Telefilm - episodio "Incident On and Off a Mountain Road"

 

ELISA BIAGINI

Poetessa fiorentina salutata dalla critica quale voce poetica tra le più interessanti degli ultimi anni, ha esordito con la raccolta "Questi nodi" ( Gazebo, Firenze, 1993), cui ha fatto seguito il volume bilingue "Uova" (Zona, Genova, 1999), e ha inoltre pubblicato traduzioni di grandi poetesse del secolo scorso (Dickinson, Plath, Sexton). Del 2004 per Einaudi "L’ospite", esito poetico denso di riferimenti alla realtà comune d’un recinto, la casa, luogo di rovesciamento delle sicurezze acquisite per familiarità e abitudine, percorso abituale e insidioso perimetro in cui si perpetua l’effrazione e la spoliazione dell’identità.   Ha curato per Einaudi un'antologia di poesia americana. Appena uscita la raccolta:  Fiato. Parole per musica di Elisa Biagini edizioni d'IF.

 

MATTEO BORTOLOTTI

Nato nel 1980 a Bologna. Scrittore e sceneggiatore, è il più giovane della cosiddetta "scuola bolognese". Ha pubblicato racconti e collaborato a con diverse riviste. Dal 2004 è il segretario dell'Associazione Scrittori di Bologna presieduta da Carlo Lucarelli. Ha pubblicato il romanzo Questo è il mio sangue, Colorado Noir- Mondadori.

 

FRANCESCO BOTTI

Attivo dal 1990, si è specializzato presso la Scuola D’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano studiando con Kuniaki Ida, Giampiero Solari, Elisabeth Boeke, ed Emanuele De Checchi.

Nel periodo 1996 - 2001 partecipa a produzioni teatrali presso Teatro Out Off di Milano, CRT salone di Milano, Festival Intercity, Cantiere Internazionale di Montepulciano, Prato Fabbrica Cultura, Il Teatro e il Sacro e altri. Contemporaneamente approfondisce la sua formazione partecipando a seminari e corsi con Giorgio Rossi, Marisa Fabbri, Loriano della Rocca (ex Cricot 2 di Tadeusz Kantor), Sergio Pisapia Fiore e Giulia Lazzarini. Attore in“Arthur et Belle” di Francesco Botti, regia di Fernando Maraghini ed Erica Pacileo,  e nel lungometraggio “L’ultima stagione”, ad esso ispirato, vincitore del primo premio Videoeventi 2002, Accademia Internazionale di Studi in Arti e media, Torino. Autore di testi teatrali e narrativa, attualmente collabora con la scuola di narrazione Arturo Bandini di Arezzo.

 

ENZO FILENO CARABBA

Nato nel 1966 ed ha esordito nella letteratura con il romanzo Jakob Enzo Fileno CarabbaPesciolini (Einaudi 1992), vincitore del Premio Calvino. Ha studiato composizione con Sylvano Bussotti ed è autore dei libretti d'opera: Integrale Sade, musicato da Sylvano Bussotti, prima esecuzione nel 1989 a Parigi, all'Opera Comique, in occasione del Festival D'Automne: I Fantasmi canterini, prima esecuzione nel 1995, per i Pomeriggi Musicali Milanesi; L'eroe dei due mondi, musicato da Carlo Boccadoro, prima esecuzione a Milano nel novembre 1999. Nella sua ricca bibliografia figurano i romanzi: La Regola del silenzio (Einaudi 1994); La foresta finale (Einaudi 1997); Il Cubo incantato, romanzo per bambini (Panini 1998), più la guida In gita a Firenze con Enzo Fileno Carabba (Paravia-Gribaudo 1997). Il suo racconto Il Buio, è apparso nell’antologia curata da Valerio Evangelisti Tutti i denti del mostro sono perfetti (Urania Mondadori 1997). Il suo ultimo romanzo è Pessimi Segnali (Marsilio, 2004).

 

GABRIEL DEL SARTO

Formatore e consulente di numerose agenzie formative e società di consulenza. Giovane poeta, vive tra Massa e Firenze ed è responsabile della sede locale di Pratika (www.pratika.net). Ha pubblicato la raccolta "I viali", edizioni Atelier. Incluso in numerose antologie poetiche.

 

MARCELLO FOIS

(Nuoro, 1960) è scrittore, commediografo e sceneggiatore italiano.

Nel 1986 si laureò in italianistica presso l'Università di Bologna. Nel 1989 scrisse il suo primo romanzo, Ferro Recente che, grazie alla lungimiranza di Luigi Bernardi della Granata Press, venne pubblicato nel 1992 in una collana di giovani autori italiani su cui furono pubblicati anche i primi libri di Carlo Lucarelli (Falange armata) e Giuseppe Ferrandino (Pericle il Nero).Sempre nel 1992 pubblicò Picta con cui vinse, ex aequo con Mara De Paulis il Premio Calvino, mentre nel 1997, per Nulla, ricevette il Premio Dessì.  Nel 1998 uscì il primo romanzo di una trilogia - Sempre caro, Sangue dal cielo e L'altro mondo - ambientata nella Nuoro di fine Ottocento e che ha come protagonista un avvocato, Bustianu, personaggio per cui Fois si è ispirato ad un avvocato nuorese realmente esistito: Sebastiano Satta (1867-1914). Ed è proprio per Sempre caro che nel 1998 ha vinto il Premio Scerbanenco. Con Dura madre ha invece vinto nel 2002 il Premio Fedeli.

Oltre che alla narrativa, Fois si è dedicato anche alla sceneggiatura, sia televisiva (Distretto di polizia) che cinematografica (Ilaria Alpi. Il più crudele dei giorni) e al teatro per cui ha scritto L'ascesa degli angeli ribelli, Di profilo, Stazione (un atto unico per la commemorazione delle vittime della strage alla stazione di Bologna), Terra di nessuno e Cinque favole sui bambini (trasmesso a puntate da Radio 3 Rai). Ha scritto anche un libretto operistico tratto dal romanzo di Valerio Evangelisti Tanit.

 

FILIPPO GATTI

Ha stupito pubblico e critica con un bellissimo disco solista intitolato ”Tutto sta per cambiare” (Sony). Il leader (lo sarà ancora?) degli Elettrojoyce è un personaggio particolare. Una poetica raffinata e un sito internet dove ci si può letteralmente perdere. Filippo Gatti sta per lanciare il suo secondo disco solista.

 

EMILIANO GUCCI

Nato a Firenze nel 1975. Ha cambiato diversi lavori - dall'operaio al disegnatore di cartoni animati - e ha suonato in una punk rock band. Ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e nel giugno 2004 è uscito il suo primo romanzo, Donne e topi. Appena uscito "Sto da cani", Lain edizioni. Compreso in molte antologie.

 

SILVIA LAPI

Toscana di nascita, indole e indolenza, aspirante elbana per residenza. Convive con Sophìo, gatto pezzato, più preda che predatore. Ama Rossini, Saffo, Sylvia Plath, il rosso, il rosa, il viola e il nero, la cioccolata, il tè verde e il mare. Scrive piccole cose, canzoni, pensieri e microracconti.

 

ANDREA MARZI

Si muove sulla scena della canzone d’autore fin dagli anni 80.

Dopo anni di collaborazione con artisti dell’area bolognese quali il Quartetto Baltico prima, le Siluèt poi, vince il Premio Recanati nel 1992 con Marziani a Napoli, canzone scritta insieme a Giovanni Gotti .

Di quella edizione del Premio Recanati è anche l’incontro con gli allora quasi sconosciuti Avion Travel ai quali più tardi offrirà il titolo di un suo brano per il terzo album della Piccola Orchestra: Finalmente fiori.

Collaborazioni   Alla fine del 1998 esce il suo primo cd dal titolo Il meteorologo che, oltre alla partecipazione degli Avion Travel nelle vesti di arrangiatori ed esecutori di Amorando , vede anche la presenza di Pasquale Ziccardi della Nuova Compagnia di Canto Popolare, nel ruolo di produttore artistico.

Dal 2000 collabora con Antonio Faeti alla realizzazione di spettacoli, incontri, eventi, la cui caratteristica costante è l’incontro fra musica, letteratura e poesia.

 

FAUSTO MESOLELLA

Dal 1986 chitarrista degli Avion Travel, compositore e arrangiatore, che divide progetti e canzoni con grandi artisti italiani e stranieri - debutta nell'opera prima "I piaceri dell'orso" in tre nuove vesti: scrittore, performer e cantante. Unico autore e interprete di un libro e di un CD.

 

DIVIER NELLI

Nato a Viareggio nel 1974. E' segretario e redattore di Sinopia, rivista di arte e cultura, diretta Da Manlio Cancogni. Ha esordito nel 2002 con il romanzo giallo LA CONTESSA, edito da Passigli.

E seguito: Falso Binario (Passigli) e la partecipazione a Fez, Struzzi e Manganelli (Rizzoli, 2005).

 

SEBA PEZZANI

E' un rocker, oltre che interprete e traduttore di affermati scrittori anglo americani, tra cui Jeffery Deaver e Joe R. Lansdale. Amante della musica cult degli anni ’50 e ’60. intervalli musicali con la sua straordinaria voce blues.

 

GIAMPAOLO SIMI

Nato a Viareggio nel 1965. Si è sempre interessato prevalentemente di narrativa di genere, dal fantastico all'horror, dal giallo al noir. Ha pubblicato i romanzi "Il buio sotto la candela" (1996 Baroni editore, premio Nino Savarese, ripubblicato da Hobby&Work), "Direttissimi altrove" (1999 collana VoxNoir di DeriveApprodi, finalista premio Scerbanenco), "Figli del tramonto" (2000 Hobby&Work), "Tutto o Nulla" (2001 DeriveApprodi, 2002 Neri del Giallo Mondadori, finalista premio Scerbanenco), "L'occhio del rospo" (2001, ADN Kronos Libri), "Il corpo dell'Inglese" (2004, Stile Libero Noir Einaudi). "Direttissimi altrove" e "Tutto o Nulla" sono stati tradotti e pubblicati in Francia nella Série Noire di Gallimard, "Tutto o Nulla" è stato tradotto e pubblicato in Germania dalle edizioni Goldmann Verlag.

Suoi racconti appaiono in antologie pubblicate da Mondadori, Sonzogno, RCS-Gazzetta dello Sport, Hobby&Work. Nel 2001, su "Il Tirreno", ha dato vita alla figura dell'investigatore privato Nico Malaspina, per una serie quotidiana di minigialli. Negli ultimi due anni si è dedicato alla letteratura per ragazzi: è l'autore principale della saga di avventura "Alphago", per la Walt Disney Italia, costituita dai sei romanzi "Io sono Fumiko", "La notte dei Koyd", "L'ombra di Darkmoor", "L'isola di fuoco", "Prigioniera del futuro" e "Ai confini del mondo". E' fra gli sceneggiatori di "L'ispettore Coliandro", nuova fiction poliziesca basata su un personaggio di Carlo Lucarelli, in onda su Rai 2 nel 2005. Pubblicista, collabora con riviste e quotidiani. Il suo nuovo libro, sempre per Stile Libero Noir di Einaudi, è previsto per l'estate 2006.

 

RICCARDO VALERIANI e SAMUELE BONCOMPAGNI

Noidellescarpediverse, è un gruppo tutto aretino, attivo dal 1997, che nella veste di duo (Riccardo Valeriani e Samuele Boncompagni), ha raggiunto nel 2003 le finali dei concorsi Premio “Il Sarchiapone – Walter Chiari” di Cervia, Cilento Ridens (SA), Festival del Cabaret di Martina Franca (TA) e Premio “Crepapelle” di Quartu Sant’Elena (CA), inoltre è entrato a far parte del Laboratorio ZELIG di Milano. Samuele e Riccardo hanno fatto parte del cast, nella parte degli antagonisti, del musical “Orfani del Blues (tributo ai Blues Brothers)” di Massimiliano Scuriatti e Riccardo Recchia (regista della trasmissione ZELIG), che ne cura anche la regia, prodotto da PadovaDanza e dalla Regione Veneto. Il gruppo è responsabile artistico per la fAWI (fondazione Arezzo Wave Italia) di CabaWAVE il concorso di cabaret di Arezzo Wave Love Festival che è alla sua seconda edizione e fa parte del circuito “Bravo Grazie” di Saint Vincent.

 

VALERIO VARESI

Nato a Torino nel 1959 da genitori parmensi. Cresciuto nella città emiliana, ha studiato filosofia a Bologna, laureandosi con una tesi su Kierkegaard. Dall’85 fa il giornalista e attualmente è redattore di «Repubblica». Dopo l’esordio nel ’98 con il thriller Ultime notizie di una fuga (Mobidick) — liberamente tratto dal famoso caso Carretta —, ha pubblicato Bersaglio l’oblio (Diabasis, 2000) in cui compare la figura del commissario buongustaio Soneri. Contemporaneamente è uscita la raccolta Aelia Laelia Crispis (Diabasis), redatta assieme ad altri undici scrittori — tra cui Pederiali, Manfredi, Barbolini e Montanari — e ispirata alla misteriosa lapide bolognese omonima che tanto incuriosì Gérard De Nerval.

Nel 2002 è arrivato il terzo libro: Cineclub del mistero, edito da Passigli nella nuova collana di thriller e noir diretta da Raffaele Crovi. Il libro, che ha riscosso un discreto successo di critica e di pubblico, ha vinto il premio Fedeli organizzato dal sindacato di polizia Siulp e assegnato da una giuria mista composta da poliziotti e da critici. Quest’anno Varesi ha pubblicato Il fiume delle nebbie, edito da Frassinelli. Il romanzo, un noir di ambientazione padana (si svolge lungo le rive del Po), è tuttora candidato alla cinquina del più prestigioso premio di narrativa italiano, lo Strega. Nell'agosto 2003, nella collana Biblioteca parmigiana, esce Il labirinto di ghiaccio — il primo romanzo di Varesi in cui non compare il commissario Soneri.

 

MARCO VICHI

Nato a Firenze nel 1957.  Nel marzo 1999 è uscito presso Guanda Editore il suo romanzo L’inquilino, uscito nel 2000 anche in Grecia. Di questo stesso libro ha scritto una sceneggiatura insieme a Antonio Leotti. Sempre nel 1999 ha realizzato per radio RAI RADIO TRE cinque puntate della trasmissione “Le Cento Lire” dedicate all’arte in carcere. Nel giugno 2000 è uscito il suo secondo romanzo, Donne donne, sempre per Ugo Guanda Editore, che nel 2004 è uscito in Grecia. Nel gennaio 2002 è uscito il suo terzo romanzo per Guanda Editore: Il commissario Bordelli, uscito in Portogallo nel 2003 e in Spagna e Germania nel 2004. Nel febbraio 2003 è uscito Una brutta faccenda, il secondo episodio del Commissario Bordelli, che è stato acquistato, come il primo della serie, in Spagna, Germania e Portogallo. Nello stesso anno ha curato un libretto di “omaggi a John Fante” per Fazi Editore, allegato a un documentario sullo stesso scrittore (regia Giovanna Di Lello).

Dal 2003 tiene laboratori di scrittura in varie città italiane e presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze.

Nel maggio 2004 è uscito Il nuovo venuto, Guanda editore, il terzo episodio del Commissario Bordelli. Nel frattempo sono usciti e usciranno racconti in varie riviste e antologie. Collabora alla stesura di sceneggiature, cura antologie di letteratura, scrive su quotidiani e riviste nazionali. Dal 2003 lavora all’adattamento dal francese di Love Bugs, il format televisivo di Italia Uno.

In aprile del 2005 è uscito Perché dollari?, Guanda editore, una raccolta di quattro racconti tra cui uno con protagonista il commissario Bordelli. Sempre nel 2005, in luglio, ha organizzato e diretto il festival R(e)sistere di Sant’Anna di Stazzema. Dal 2004 lavora, assieme all'associazione Nausika, al progetto che nel 2005 è approdato alla fondazione della Scuola di Narrazioni Arturo Bandini (www.narrazioni.it)

 


Contatti

Associazione Nausika-Scuola di Narrazioni Arturo Bandini

P.zza Risorgimento 8

52100 Arezzo.

Tel. 0575/380468 |  0575/1822141

Fax. 0575/355966

info@narrazioni.it

www.narrazioni.it

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 81 millisecondi