:: Home » Eventi » 2006 » Marzo
2006
14
Mar

L'Islam che non fa paura

di
media 2 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 900

Autore Michele Zanzucchi è un giornalista italiano, caporedattore della rivista cattolica Città nuova (100 mila copie in Italia, 37 edizioni nel mondo in 25 lingue, per un totale di 2 milioni di lettori). Ha al suo attivo numerosi passaggi televisivi e radiofonici in talk-show e una ventina di libri di reportage e di comunicazione. Ha scritto un libro-reportage sulla presenza dei cristiani nell’Iraq post-bellico. È pure autore televisivo e radiofonico. È membro del consiglio direttivo di NetOne, associazioni internazionale di comunicatori. Per la San Paolo ha pubblicato Un popolo nato dal Vangelo e l’intervista con mons. Milingo Il pesce ripescato dal fango.

Abstract Il libro è un viaggio nell’Islam più tollerante, con interviste a leader religiosi, opinion maker e accademici musulmani che sostengono lo sviluppo di un Islam di pace e riconciliazione. Normalmente i leader più concilianti non hanno molto spazio nei media, e la loro voce viene soffocata da quelle dei guerrafondai e dei fondamentalisti. In uno spirito di ascolto, Zanzucchi ha voluto dar loro voce, per presentare il volto dell’Islam seguito dalla stragrande maggioranza dei suoi fedeli, un Islam che non vuole lo scontro di civiltà.

Spirito del libro La logica che sta alla base del libro è quella della “regola d’oro” («Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te»): Zanzucchi ha scelto questa prospettiva come sua regola professionale. Questa appare una scelta valida per le inchieste svolte nel mondo islamico, trovando nei suoi interlocutori una sensibilità particolarmente confacente a questo stile di lavoro. Lo spirito di accoglienza, uno dei capisaldi etici dell’Islam, in questo libro viene perciò continuamente in evidenza, nonostante la franchezza dei dialoghi.

Intervistati Il viaggio ha portato Zanzucchi a intervistare una sessantina abbondante tra i leader musulmani tolleranti e concilianti più conosciuti, tra cui lo sceicco Tantawi, di Al-Azhar (Egitto), l’ex presidente Wahid (Indonesia), l’imam W.D. Mohammed (Usa), il gran muftì Ceric (Bosnia), il leader sufi Fetullah Gulen (Turchia), il ministro al-Abadi (Giordania), il dott. Zaki Badawi (Gran Bretagna), il rettore Dalil Boubakeur (Francia), lo sceicco Pashazade (Caucaso), Edhi Abdul Sattar (Pakistan), l’ayatollah Muhammad Khamenei, fratello della guida suprema Ali (Iran), il prof. Abu Zayd (Egitto-Olanda), il prof. Maalmi (Marocco), il muftì Trnava (Kosovo), l’ex presidente del Senato Boumaza (Algeria), l’imam sciita Jamal al-Din (Iraq)… Un’attenzione particolare è stata rivolta ai leader di movimenti islamici che operano per la fratellanza universale.

Dati bibliografici Edizioni San Paolo - 352 pp. – rilegato con sovraccopertina, ISBN 88-215-5495-3 – collana: Storia, Geografia - euro 16,00

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 73 millisecondi