:: Home » Eventi » 2006 » Gennaio
2006
28
Gen

Bravo Ma Basta Film Festival

di
Commenti () - Page hits: 850
 
BRAVO MA BASTA FILM FESTIVAL
 
Il cinema underground a Milano
Dove il genio compensa la mancanza di mezzi
-----
Seconda edizione
12-13 maggio, 2006 - Milano
(luogo da definire)
 
Dopo il successo del 2005, quando più di 300 persone hanno riempito il Matatu di Milano per assistere alla proiezione di film deliranti e per seppellire sotto una pioggia di pomodori i temerari autori, riecco il BRAVO MA BASTA FILM FESTIVAL.
Diretta dalla cartoonist Gaia Bracco e dallo sceneggiatore Giovanni Eccher, la manifestazione prevede per quest'anno una giuria presieduta da Carletto, leader del gruppo rock Gemboy, noto per famosi ri-doppiaggi di film cult (Sperman, Star Whores e La leggenda degli attori inutili) e composta dal regista Dario Piana, dall’artista Stefano Disegni, dall’attrice Zora Kerowa, dal giornalista e docente universitario Luca Mosso, dai produttori Paolo Lato (Ubik) e Anna Murro (Crackartoons Studio) e dai critici cinematografici e giornalisti Fabio Zanello, Paolo Zelati ed Elisa Grando. Tutti impegnati a valutare i lavori di un festival “in cui non si vince, ma si sopravvive” per divertire il pubblico indipendentemente dai mezzi a disposizione.
 
Madrina della manifestazione l’attrice cecoslovacca Zora Kerowa, icona dell’horror italiano per film quali Antropophagus di Joe D’Amato, Cannibal Ferox di Umberto Lenzi, Lo squartatore di New York di Lucio Fulci.
 
Mentre i registi si sfideranno a colpi di immagini, paradossi, fantasie malate, anche il pubblico come la giuria potrà votare sia il lavoro preferito che quello detestato, mediante il “Giudizio del Pomodoro”: gli autori saranno vestiti con casco e tuta antitutto e presentati sul palco; il pubblico armato di sugosi pomodori bersaglierà i preferiti. L'autore che riceverà più pomodori sarà il vincitore del prestigioso Premio Pomodoro, il più ambito tra i partecipanti.
 
Per partecipare non c'è limite né di genere né di durata, anche se la commissione preselezionatrice tenderà a favorire i film di durata inferiore a 15-20 minuti. I lavori, in formato digitale (DVD, DiVX o VCD) vanno indirizzati a:
Bravo Ma Basta Film Festival -via Pascoli 37- 20129 Milano
La scadenza per l’iscrizione (gratuita) è il 28 febbraio 2006 alle ore 12.07.
Il bando completo è disponibile sul sito www.bravomabasta.tk
 
Informazioni:
www.bravomabasta.tk
info@bravomabasta.tk
Gaia Bracco 328-86.19.626
Giovanni Eccher 347-57.53.004
 
Ufficio stampa:
Catia Donini, catia.donini@libero.it
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 40 millisecondi