:: Home » Eventi » 2005 » Novembre
2005
1
Nov

Il Foglio alla Fiera della Microeditoria di Chiari

Commenti () - Page hits: 1000

IL FOGLIO LETTERARIO & EDIZIONI IL FOGLIO
Rivista fondata nel 1999 / Casa Editrice fondata nel 2003
Sito internet: www.ilfoglioletterario.it

LE EDIZIONI IL FOGLIO ALLA FIERA DELLA MICROEDITORIA DI CHIARI

Dal 4 al 6 Novembre - Villa Mazzotti - Chiari

STAND FORNITO DI TUTTI I LIBRI IN CATALOGO

Saranno presenti gli autori:

Ivan Fedeli - Un mondo mancato - Premio Caput Gauri 2005

Rossella Anelli - Single per forza

Marco Ballestracci - Il compagno di viaggio

OSPITE INTERNAZIONALE:

WILLIAM NAVARRETE

poeta cubano in esilio a Parigi

Sabato 5 novembre - ore 18.30 - PRESENTAZIONE DI WILLIAM NAVARRETE e della COLLANA CUBANA

Saranno presenti anche gli autori delle Edizioni Il Foglio

WILLIAM NAVARRETE

ETA’ DI PAURA AL FREDDO

pag. 120 – Euro 10

Testo a fronte in spagnolo

Traduzione di Ilaria Gesi

PUOI SCARICARE UN E-BOOK GRATUITO

CONTENENTE UN LUNGO ESTRATTO DELL'OPERA

http://www.kultvirtualpress.com/opere.asp?book=1007

Nella poesia di Navarrete incontriamo molte influenze classiche che risentono di una contaminazione europea, moresca e mitologica. Navarrete è di sicuro allievo di José Lezama Lima, il più grande poeta cubano di tutti i tempi e incontra nella eredità ellenica e nei miti dell’Europa antica, il punto di partenza del suo proprio linguaggio immaginario. La forma ricercata delle liriche e il modo di esprimersi così pieno di sentimento rivelano la radice caraibica dell’autore. (Gordiano Lupi, dall'introduzione)


Puoi richiederlo presso l'editore: ilfoglio@infol.it - 056545098 - EDIZIONI IL FOGLIO - Via Boccioni 28 - 57025 Piombino (LI)

Disponibile su www.internetbookshop.it

Si può richiedere nei punti vendita del Foglio e nelle migliori librerie


ALCUNI ASSAGGI DELL'OPERA

CANAL GRANDE

Mi sono guardato nello specchio

delle tue acque al passaggio delle barche

e ti ho visto nell’onda

che s’infrange prima di accarezzarti.

Avevi da cortigiana la loggia aperta,

da bambina abbandonata lo sguardo perso,

da casta diva il sereno riso,

da giovane sposina il velo che

sei solita alzare ogni mattina

nascondendoci il tuo viso.

Di tante cose avevi un infimo

dettaglio che ti credevo mia!

Mi guardasti dal cristallo

delle tue sembianze attraversarti innamorato

e nascondesti i miei occhi nel niente.

FUGHE

Cronologicamente sono stato:

figlio, estraneo, profugo.

Nato dal suo ventre di calce bianca

le tue ali mi buttarono in mare,

pinne misteriose ancorarono il mio volo,

due braccia accarezzarono la mia fronte.

Rarefatta, l’aria che mi trascinava

asciugò l’onda, regalo di una madre generosa,

brama di oceani e navigatori.

Torbida, una goccia salata

bagnò la terra, frivolo omaggio

di benvenuto, sorriso di erranti.

Raffreddato, il caloroso abbraccio

mi portò gli odori delle tue viscere

materne, respiro di due.

Retrospettivamente sono:

profugo, estraneo, figlio.

(Traduzione dallo spagnolo di Ilaria Gesi)

William Navarrete (Cuba, 1968). Scrittore, saggista e critico d’arte.
Resiede a Parigi dal 1991. Autore dei saggi La chanson cubaine, Cuba:la musique en exil, Insulsa al pairo e Centenario de la República Cubana. Fondatore e presidente della Asociación por la Tercera República Cubana. Ha organizzato molteplici conferenze ed esposizioni di arte in Francia, collabora per diverse riviste e periodici in Europa e in America. La sua raccolta di poesie Edad de miedo al frío (Cádiz, 2005), che presentiamo per la prima volta in traduzione italiana, ha vinto il primo premio di poesia Eugenio Florit organizzato dal Circolo di Cultura Panamericano di New York.


INVIAMO COPIE SAGGIO SCOPO RECENSIONE
RICHIEDERE A: ilfoglio@infol.it


IN PREPARAZIONE:

ANTOLOGIA DI POESIA CUBANA DISSIDENTE

Lettere dal carcere

Gonzalez Alfonso, Omar M. Ruiz, Ricardo Glez. Alfonso e (purtroppo) molti altri...


SEMPRE DISPONIBILE IN LIBRERIA 

ALEJANDRO TORREGUITART RUIZ

VITA DA JINETERA

pag. 160 – Euro 10,00

isbn 88 – 7606 – 069 - 3

copertina di Oscar Celestini

COLLANA di LETTERATURA CUBANA CONTEMPORANEA
con la collaborazione di AMNESTY INTERNATIONAL

Un romanzo erotico sconvolgente e conturbante. Un libro che si legge come un racconto a fumetti e che guida il lettore alla scoperta della magia delle notti avanere. Donne bellissime dalle forme abbondanti e dalle curve sinuose che abbordano uomini sul lungomare. Cuba e i sogni infranti. Cuba e il ballo. Cuba e il rum. Cuba e le notti di sesso. Un giovane cubano ci racconta la vita di una jinetera, una prostituta per turisti, attraverso le sue avventure sessuali in una città cadente e rassegnata alla sconfitta.

Il Malecón mette in scena la solita commedia su di un palcoscenico fatto a pezzi dalla storia. Attorno a me palazzi dalle facciate screpolate da incuria e tornados. Però è bella la mia città, penso ogni volta che getto lo sguardo a scrutare l’oceano. Bella e maledetta, concludo. La caccia è aperta, come ogni sera. Ma dobbiamo fare attenzione dopo le ultime leggi di Fidel. Ne hanno portate via tante su camionette guidate da stupidi poliziotti orientali. Le prime volte segnalano, rapano a zero, poi deportano nei campi di lavoro. Non vorrei fare quella fine. Ho un figlio, io. Una famiglia da mantenere.

La notte all’Habana Cafè è finita. Notte di stelle fasulle. Notte di anni cinquanta dipinti sui muri, di auto che vagano ancora per le strade di un’Avana così cambiata. In meglio o in peggio non so. Ma cambiata lo è di certo. Buche al posto dell’asfalto, palazzi che crollano, villaggi turistici che sollevano la testa sul lungomare. Notte di sogni perduti e ricordi vaganti. Le mani di Paolo sul mio corpo mentre ballo la salsa e consumo stille di sudore.

Alejandro Torreguitart Ruiz (L’Avana, 1979) ha pubblicato in Italia Machi di carta - confessioni di un omosessuale (Stampa Alternativa, 2003) e La Marina del mio passato (Nonsoloparole, 2004). Alcuni suoi racconti sono apparsi su riviste e quotidiani italiani. Gordiano Lupi lo traduce e lo rappresenta per l’Europa. Contatti: lupi@infol.it - Pagine web: www.infol.it/lupi.


NEWS DA EDIZIONI IL FOGLIO

Daniela Bandini ha recensito molto bene su Carmilla "Cattive storie di provincia".
La recensione la trovate qui: http://www.carmillaonline.com/archives/2005/10/001553.html
Valerio Evangelistio ha scritto a proposito dle volume: Da parte mia mi sento di aggiungere che basterebbe il racconto di Gordiano Lupi a giustificare l'acquisto del volumetto, senza con questo che gli altri autori siano da meno. E' possibile farlo anche sul sito www.ilfoglioletterario.it, ricco di altre proposte stimolanti. Dimostrazione di come un piccolo editore intelligente possa ancora conquistarsi uno spazio in questo paese, purché coltivi l'inventiva e il coraggio. (V.E.)

NOVITA' EDITORIALI

AUTORI CONTEMPORANEI POESIA - Direttore Fabrizio Manini - emilcioran@interfree.it

Tra i campi di girasole respiro di Anna Salvetti – pag. 130 – euro 10,00
ISBN 88 - 7606 - 087 – 1
Attesa. Desiderio. Paura. Disperazione. Amore. Euforia. Tant’é e molto altro; o meglio: tutto ciò che della vita diventa storia, qualcosa che resta. Leggere queste poesie è tuffarsi in un labirinto di sensazioni che vogliono e devono plasmarsi a figura del lettore, una figura sempre diversa e perciò eterna, eterea. Anche nei momenti in cui trascende verso contatti carnali, sanguigni della propria e altrui esistenza, mai si discosta da un approccio elevato e rispettoso nei confronti della condizione umana; spesso avvicinandosi a Dio, alla quantità degli angeli, all’umanità intera intesa come popolo di funamboli, a schegge di vita tragica quale la realtà che oggi viviamo a Nassiriya. Traspare, in effetti, un continuo tentativo di alzare lo sguardo per cercare oltre. Qualcosa. Un segno tangibile o fugace di appiglio. (d alla Prefazione di Giorgio Sannino)

I SAGGI - Direttore Rosa Manauzzi - rosamanauzzi@free.panservice.it

Il Dark: Guida alla musica oscura di Ivano Galletta - pag. 90 - euro 10
ISBN 88 - 7606 - 091 – X
Un lavoro informativo completo sul panorama della musica dark scritto con competenza per gli appassionati e per i neofiti della materia che vogliono saperne di più. I dark esternano un disagio e una visione del mondo pessimistica, e l’attenzione per tutto quanto di deludente ci circonda diventa materia di introspezione. i sostituisce al “destroy” del punk, fatto di rabbia, un maggior ripiegamento intimistico. La vecchia rabbia, pur rimanendo, si trasforma quasi in una provocazione. Si esternalizza così il proprio male di vivere in una sorta di teatralità fondata spesso sul macabro e il vampirico. La trattazione si concentra soprattutto sull'ambito musicale, ma fa riferimento anche a scultura e pittura nella citazione dell’artwork di alcune opere.


Vuoi aumentare la visibilità del tuo libro? Usa la rete: realizza un sito web! Contattami: prezzi particolari per gli autori de Il Foglio info@miviki.it

EDIZIONI L FOGLIO

UFFICIO STAMPA 056545098
via Boccioni 28
57025 PIOMBINO (LI)

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 53 millisecondi