:: Home » Eventi » 2005 » Ottobre
2005
24
Ott

VERSINSCENA

di
Commenti () - Page hits: 850

Circolo Culturale ARCI La Paresse, ore 21.30

Bologna - Via Avesella 5a

27 ottobre, 3 / 10 / 17 / 24 novembre

VERSINSCENA

Poeti e Bologna

Direzione artistica: Patrizia Caffiero

Giovedì 27 ottobre al circolo La Paresse (Ex Onagro) di Via Avesella 5/a Bologna ritorna per il quarto anno consecutivo la rassegna VERSINSCENA.

Questa quarta edizione, significativamente sottotitolata POETI E BOLOGNA, è curata dall'Associazione Culturale Tournesol, con il patrocinio dell'ARCI-Nuova associazione , della Provincia di Bologna e del Quartiere Porto , in collaborazione con Muse group e di FuoriCasa.Poesia.

Nel cuore della città, in una delle ultime cantine storiche, VERSINSCENA. POETI E BOLOGNA ospita, per cinque giovedì consecutivi (dal 27 ottobre al 24 novembre), sei importanti poeti rappresentativi di tre generazioni diverse che hanno agito la poesia a Bologna negli ultimi vent'anni: Giancarlo Sissa, Stefano Massari, Matteo Marchesini, Nader Ghazvinizadeh , e gli scomparsi Gilberto Centi e Patrizia Vicinelli.

Non cornice, ma tessuto poetico vivente della rassegna le esecuzioni delle danzatrici Rita Marchesini e Valentina Perrone,degli attori Oscar De Summa e Mataro Da Vergato, del musicista Salvatore Sansone,che si snodano per i cinque giovedì (27 ottobre-24 novembre) dedicati a sei poeti a Bologna- a cavallo fra ottobre e novembre-serate che attraversano, non a caso, l'anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini (2 novembre 1975).

La curatrice di Versinscena ha ricercato le opere e le tracce delle figure più significative della vita culturale bolognese "che non sempre coincidono con quelle premiate dai circuiti editoriali e della visibilità 'istituzionale' della città e che, come è successo con Gilberto Centi e Patrizia Vicinelli, spesso non vengono valorizzate e ricordate adeguatamente".
"Lo spunto tematico della programmazione di quest'anno è partito dalla lettura del testo Poesia a Bologna a cura di Giancarlo Sissa (Gallo e Calzati Editori, 2004) - dichiara Patrizia Caffiero, direttore artistico - ho pensato che chi come noi opera sul territorio e non è bolognese abbia quasi il dovere di conoscere più a fondo la città che lo accoglie e dove vive e lavora. Alcuni artisti presenti in questa edizione sono nati a Bologna. Altri hanno scelto di essere adottati da questa città -madre, a volte fredda, distratta, altre volte accogliente... Stefano Massari, Giancarlo Sissa, Matteo Marchesini, Nader Ghazvinizadeh sono radicati in questa città ma sono aperti anche a un confronto più ampio. Leggono, operano in Italia e all'estero, in discussione aperta e continua con altre realtà, o con un Altra Realtà, quella del mondo com'è oggi, fra prospettive e analisi - com'è logico- demoralizzanti e, come vuole la Poesia, tentativi di resistenza attiva al malessere… improvvise aperture e schegge di vitalità"

Desideriamo dare un semplice e sentito tributo a Gilberto Centi, maestro quando era in vita e maestro anche di chi è arrivato a Bologna "subito dopo" la sua morte, di noi che dobbiamo acuire l'ascolto per sentire la sua piccola voce insistente, leggere le ombre (e le luci) che getta sulla Bologna desolata di oggi. Infine, daremo un nostalgico e riconoscente ricordo della scomparsa Patrizia Vicinelli, performer potente e grande 'poeta'"

 Le serate di VERSINSCENA 2005

Inaugura la rassegna giovedì 27 ottobre, la serata in due parti: "Poesia dell'esperienza"con le poesie di Stefano Massari accompagnate dalla fisarmonica di Salvatore Sansone, e "El compas de la poesia", in cui le intense poesie di Giancarlo Sissa, esperto anche di cultura spagnola e flamenca, saranno accompagnate dal ritmo di due ballerine di flamenco, Rita Marchesini e Valentina Perrone .

Massari e Sissa fanno parte dell'Associazione FuoriCasa Poesia di Bologna, che ha all'attivo la creazione del Bollettino FuoriCasa.Poesia, mail magazine di poesia giunto al secondo anno di esistenza e distribuito attualmente in 5500 copie in tutto il mondo.

Segue giovedì 3 novembre la serata per un grande poeta scomparso nel 2000, Gilberto Centi, a cui VERSINSCENA, dopo la proiezione di un breve video di Luca Parmeggiani, dedica una lettura di un attore dalla straordinaria presenza scenica, Oscar De Summa, e un ricordo degli amici di Centi Stefano Massari, Giancarlo Sissa e Alberto Masala.

Il 10 novembre andrà in scena " I cani alla tua tavola", con Matteo Marchesini, giovane, geniale critico, poeta e prosatore; accompagna i suoi versi Stefano Del Vecchio, musicista e cantante dei Bevano Est.

Il 17 novembre a VERSINSCENA interverrà Nader Ghazvinizadeh, vincitore del Premio Hera della Poesia 2005, ospite fisso della rassegna, che interpreterà alcuni suoi versi inediti nello spettacolo "Metropoli".

Il 24 novembre chiude la rassegna una figura splendida di performer e "poeta", come lei stessa amava definirsi, Patrizia Vicinelli, formatasi all'interno del Gruppo '63, morta a Bologna nel 1991: è ricordata da una lettura di Mataro Da Vergato, amico e collaboratore dell'autrice, che con la Vicinelli portò in giro alcuni spettacoli e performances alla fine degli anni ottanta. Questa ultima serata è curata in collaborazione con la scrittrice Rossella Bonfatti.

L'ingresso è di 3 euro. Obbligatoria la tessera ARCI.

Per informazioni: Patrizia Caffiero 3406160167, oppure consultare il sito www.versinscena.com

Ufficio stampa: Manuela Panieri (333.3456904, info@versinscena.com)
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 70 millisecondi