:: Home » Eventi » 2005 » Ottobre
2005
10
Ott

Premio di Poesia Gian Carlo Montagni

di
Commenti () - Page hits: 1050

Sesto Premio Letterario Nazionale "Città di Rufina"

Premio di Poesia Gian Carlo Montagni

 

Premio Letterario Nazionale "Città di Rufina"

 

            il Premio Letterario Nazionale "Città di Rufina" premio di Poesia Giancarlo Montagni é giunto quest'anno alla sesta edizione.

            Il  Gruppo del Teatro di Rufina, che lo organizza,  é una associazione del volontariato culturale senza scopo di lucro la cui attività è rivolta soprattutto al teatro (lingua, vernacolo, ricerca) e alla conservazione delle tradizioni culturali della nostra terra. Questa associazione gestisce un archivio teatrale dove sono presenti oltre 3000 testi teatrali, molti dei quali in vernacolo fiorentino, anche inediti e non pubblicati. Inoltre il gruppo ha  in comodato un locale capace di 228 posti e ne cura la gestione promuovendo la maggior parte delle attività culturali del paese in accordo con l’Amministrazione comunale e le altre associazioni di volontariato.

            A partire dal 1993, ha organizzato in collaborazione con il Comune di Rufina, l’Associazione Nazionale Città del Vino e la rivista Il Grillo, questo concorso letterario, che ha la sua conclusione nel periodo del Bacco Artigiano, tradizionale festa paesana che si svolge a Rufina l’ultima settimana del mese di settembre. Esso è suddiviso in due sezioni: una a tema libero nella quale il poeta può spaziare a piacimento seguendo il suo estro. La seconda sezione riguarda invece il prodotto principe della zona il vino, e le poesie devono averlo come riferimento. Abbiamo, con questa iniziativa, inteso valorizzare la nostra zona.

            Visto il successo ottenuto dalle prime cinque edizioni, circa 500 partecipanti, da tutte le regioni d’Italia e dall'estero, per ciascuna manifestazione, anche quest’anno abbiamo riproposto il concorso dedicandolo alla memoria di un poeta nostro concittadino: Giancarlo Montagni. Hanno partecipato oltre 620 poeti con 740 liriche da tutte le regioni d'Italia e alcune poesie sono giunte dall’Inghilterra, dal Belgio, dalla Germania, Malta……

            La conclusione del Premio si è tenuta Sabato 24 settembre 2005 alle ore 16,30 presso il Piccolo Teatro di Rufina nell’ambito della XXX edizione della  festa del Bacco Artigiano.

            Ha presentato lo spettacolo-premiazione Ilaria Lecconi. Dopo una breve riflessione sul premio di poesia svolta dall’assessore alla cultura Mauro Pinzani e da un membro della giuria :il giornalista e critico letterario Dott. Giulio Panzani,, il segretario del Premio Ezio Sarti ha commemorato la figura di Gian Carlo Montagni e ha espresso le considerazioni che riportiamo: Oggi viviamo in un mondo in cui solo l’apparenza sembra avere valore. Il culto dell’immagine  viene considerato come un obbiettivo da perseguire ad ogni costo e ci viene proposto fino a divenire ossessione. La visione della realtà che ci circonda riconsiderata attraverso gli occhi del poeta, assume in questa assurda prospettiva, una primaria importanza.

Il poeta è un pittore che usa il cuore e il sentimento al posto dei pennelli tracciando su una tela virtuale un’immagine indelebile che parla all’anima.

La prospettiva tracciata dai suoi versi ci invita a considerare e valutare la quotidianità sotto un aspetto più profondo, e ci aiuta a capire la vera essenza della vita.

Per far si che il poeta possa continuare a cantare e a proporre temi di riflessione a tutti noi, abbiamo pensato di continuare ad impegnarci affinché questo premio letterario possa proseguire.

Durante la sarata si è esibito il coro Mons Sessa di Rufina e la mezzo-soprano Elisa Civero. Le poesie sono state lette dagli attori del Gruppo del Teatro di Rufina e della Compagnia Kantharos.

 

 

 

Estratto del Verbale della Giuria

 

 

            La Giuria del Premio Nazionale di Poesia "Città di Rufina" memorial Giancarlo Montagni, composta dai Sigg.  Baldi Fabia (poetessa), Briganti Paolo  (giornalista-critico letterario), Morletti Nicla  (Scrittrice), Panzani Giulio (giornalista – critico letterario), Sodi Mario (poeta), ha formulato attraverso le proprie valutazioni il giorno 11 settembre la seguente graduatoria sugli elaborati pervenuti per l’assegnazione dei premi.

            La Giuria ha innanzitutto espresso compiacimento per l'alto numero dei partecipanti al concorso, oltre 620 poeti per un totale di 740 liriche ed ha poi espresso la propria soddisfazione per la validità e la qualità delle opere pervenute.

           

 

SEZIONE N° 1 Poesia Singola a tema fisso VINO:

Primi tre classificati:

1.o Classificato: FRISELLI MARIA CHIARA  - Roma - con Persa in un bicchiere

2.o Classificato: CONSOLI CARMELO  - Firenze - con Via per Cannizzaro

3.o Classificato: LEONE PRIMOCorato (BA) - con Una strana nostalgia

           

 

            La Giuria ha poi segnalato, ex-equo, sette poeti meritevoli dei rimanenti premi (in ordine alfabetico):

 

- CANGIANI SALVATORE – Sorrento (NA) - con Elegia d’un inverno

- CAPPELLARO LARA  - Verona - con Legami i polsi

- FLORE STEFANO  - Sassari - con Fermati compare

- GALLO ZACCARIA  - Bisceglie (BA) - con Buona vecchia taverna

- GREA GABRIELE – Milano - con Un mattino (d’agosto)

- SCAVONE MARIA GIOVANNA – Caltanisetta  - con Nero

- SPAGNOLI RAFFAELLO – Bovezzo (BS) con Il sapore piccante

 

 

 

SEZIONE N° 2 Poesia Singola a tema libero

Primi tre classificati:

1.o Classificato: PICCININI BRUNO – Varano Marchesi (PR) - con Il passaggio dei treni

2.o Classificato: ROSSI WALTERFirenze - con Cristo risorge

3.o Classificato: LUISO DOMENICO – Bitonto (BA) - con Dei giorni bianchi il costeggiare lento

 

 

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 115 millisecondi