:: Home » Eventi » 2005 » Maggio
2005
19
Mag

Sfioraci a Genova

di
Commenti () - Page hits: 800

MARTEDI’ 24 MAGGIO alle 18
presso la LIBRERIA PORTO ANTICO
di Genova

OPIEMME

PRESENTA

"SFIORACI"
edito da Prospettivaeditrice

Davide Danio e Danzio Bonavia dell’Opiemme presentano alla libreria Porto Antico di Genova, la raccolta di poesia da leggere a coppie "Sfioraci", introdotti da Daria Chieppa. I due autori liguri arriveranno a Genova accompagnati da Mr. Fijodor che si produrrà nel piazzale antistante la libreria Porto Antico nella performance "Il cuoco Pazzo", nella quale, vestito da cuoco, distribuirà ai passanti i "saccottini di poesia". Dei dolcetti contenenti brevi liriche del gruppo, cucinati dallo chef (vero) Mase (Le grotte, Imperia). Mr Fijodor distribuirà alla gente anche fiori a cui gambi verranno attaccati piccoli "rotoli di poesia": fogli di carta arrotolati, appesi a dei fili di lana che contengono testi scelti dalla raccolta "Sfioraci".

Normalmente, come in occasione della Fiera Internazionale del Libro e del 23 maggio a Imperia, i "rotoli di poesia" formano un installazione poetica che viene sparsa per le strade cittadine. L’intento è quello di avvicinare il pubblico alla poesia. E rientra nell’obbiettivo caro all’Opiemme di svecchiare i modi con cui un testo può farsi leggere. Far arrivare le poesie alla gente. E non il contrario.

Nella stessa ottica l’Opiemme ha realizzato anche le poesie adesive: testi che lasciano le pagine del libro per raggiungere gli occhi dei lettori per strada.

Parte di questi progetti è visibili sulle pagine del sito del gruppo www.opiemme.com, che presenta l’Opiemme quale in effetti è: un insolito gruppo di scrittura e soprattutto non solo.

"Rotoli di poesia al mare"

installazione poetica

Lunedì 23 maggio 2005

IMPERIA

500 rotoli di poesie verranno appesi in diversi angoli della città di Imperia: lungo la "Passeggiata degli Innamorati" e alla Foce, a Porto; in via Monti e in piazza de Amicis sul porto di Oneglia.

Messaggi arrotolati e legati con fili di lana, per essere appesi nelle strade e attrarre il pubblico alla lettura.

Svecchiare i modi con cui una poesia può farsi leggere; questa è l’idea dell’OPIEMME, creata 7 anni fa da Danzio e Davide Danio. Un misto tra street-art e messaggi nelle bottiglie, in cui la forza comunicativa risiede nella curiosità e nell’intimità che evocano. Un’installazione di grande effetto, già proposta alla Fiera del Libro di Torino, dove l’Assessorato alle Politiche Giovanili di Imperia ha prestato il suo appoggio stampando 5.000 cartoline che presentano la loro prima opera, Sfioraci’, un libro edito da Prospettivaeditrice e da cui sono tratte le poesie che dondoleranno per le vie di Imperia.

"Senza occhi che leggano, quello che scriviamo non parla, rimane in silenzio"
Danzio Opiemme

Per informazioni: ufficiostampa@opiemme.com


° Danzio Opiemme
°°
http://www.opiemme.com
°°° Organismi Poeticamente Modificati

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 194 millisecondi