:: Home » Eventi » 2013 » Marzo
2013
18
Mar

Iniziativa benefica in favore del Rifugio di Villo

Commenti () - Page hits: 950
Iniziativa benefica in favore del Rifugio di Villotta
 
Nel contesto di un ampio progetto culturale di sensibilizzazione sulle tematiche riguardanti gli animali, per contribuire a cambiare la mentalità delle persone, è stata scritta la storia di Glenn amatissimo, un cane anziano e malato che non aveva più speranze di venire adottato.
L’autrice del romanzo, Claudia Manuela Turco, devolverà la percentuale a lei spettante per le copie vendute al Rifugio di Villotta di Chions (PN; www.rifugiodivillotta.org), Associazione di cui è Presidente e Fondatrice Aurora Bozzer e che a breve diventerà Fondazione.
L’acquisto del libro dà diritto a partecipare al Premio Letterario “Lord Glenn”. In palio trofei che verranno spediti gratuitamente ai vincitori. Potrete raccontare le vostre esperienze in prosa o poesia o commentare questo o un altro libro che vi è piaciuto, inviare riflessioni per un dibattito in difesa degli animali, fotografie con il vostro cane/gatto e Glenn amatissimo, proporre idee e iniziative. Verrà pubblicata una selezione dei materiali pervenuti.
Per ordinare il libro: info@edizioniilciliegio.com; per informazioni e invio di materiali: www.lordglenn.com (Ciclo di Glenn), lordglenn@libero.it
Dice Marina del Rifugio di Villotta: "La superficialità e la cattiveria di alcune persone non cambieranno mai, ma noi comunque ci auguriamo di poter incontrare sulla nostra strada gli animali più sfortunati, curarli amarli e rispettarli e poi trovare loro persone splendide".
 
 

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 31 millisecondi