:: Home » Eventi » 2010 » Febbraio
2010
10
Feb

Nocturno - La piccola cineteca degli orrori

Commenti () - Page hits: 1050
“Mangia come scrivi” e la piccola cineteca degli orrori
Giovedì 18 febbraio ospiti della rassegna letteraria al Cigno nero di Montechiarugolo (Pr) il cofondatore e vicecaporedattore di “Nocturno” Davide Pulici, gli storici collaboratori Mauro Gervasini e Andrea Bruni, il regista e pittore Francesco Barilli
 
MONTECHIARUGOLO (PARMA) – Tutto il cinema dalla B alla Z: cinema di genere, spesso imperfetto, alle volte disturbante, ma irresistibilmente attraente e capace in più occasioni di trasformare l’artigianato in arte. Dal 1994 il mensile “Nocturno”, fondato da Davide Pulici e Manlio Gomarasca, scandaglia questo tipo di cinema, mettendo ordine nel caos dei film bizzarri, stravaganti, inclassificabili. Ed è proprio dedicato alla galassia dei “film che i fratelli Lumière non avrebbe voluto mai vedere” il nuovo appuntamento della rassegna “Mangia come scrivi” di Montechiarugolo.
  La serata “Nocturno – La piccola cineteca degli orrori” si terrà GIOVEDI’ 18 FEBBRAIO alla trattoria Il cigno nero, locale che ospita gli eventi culturali presentati dal giornalista Gianluigi Negri. Sarà un omaggio al mensile di cinema (e al libro di Gomarasca e Pulici “La piccola cineteca degli orrori”, da poco uscito per Bur) in compagnia del cofondatore e vicecaporedattore della rivista Davide Pulici, degli storici collaboratori Mauro Gervasini e Andrea Bruni, del regista (e pittore) cult Francesco Barilli.
  Nel corso della cena si potranno scoprire i sapori della terrina di faraona from outer space, dei testaroli ravvicinati del quarto tipo, del coniglio reale della terza galassia, del semifreddo della duchessa Isabella. L’inizio è fissato alle 21; info e prenotazioni: 0521 686450. Ai singoli piatti verranno accompagnati vini diversi, ma l’elemento “in più” di “Mangia come scrivi” resta sempre quello letterario e artistico.
  Ogni protagonista parlerà del lavoro di uno dei colleghi, tra una portata e l’altra, omaggiandolo con una lettura. Bruni, dunque, presenterà e leggerà estratti di brani scritti da Gervasini. Gervasini (critico di Film Tv e autore di libri come “Cinema poliziesco francese” e di monografie su Romero e Walter Hill) farà altrettanto nei confronti di Pulici (autore anche di “99 donne” e “Io Emanuelle”). Pulici chiuderà il cerchio omaggiando il lavoro di Bruni (“La covata malefica” e “Freakshow”).
In sala, poi, verranno esposte nove opere del pittore parmigiano Francesco Barilli, conosciuto non solo come artista, ma anche come regista di film di culto (“Il profumo della signora in nero”, “Pensione paura”), senza dimenticare il suo lavoro di attore, che lo ha portato, tra gli altri, ad essere protagonista di “Prima della rivoluzione” di Bernardo Bertolucci.
  Il prossimo appuntamento di “Mangia come scrivi”, sempre patrocinato dal Comune di Montechiarugolo, si terrà giovedì 11 marzo con la serata “Donne con le gonne”. Ne saranno protagoniste le scrittrici Barbara Baraldi, Elisabetta Bucciarelli, Nadiolinda e la fotografa Nikka Dimroci.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 67 millisecondi