:: Home » Eventi » 2009 » Maggio
2009
27
Mag

Monteverde e Radiohead. A Kid.

Commenti () - Page hits: 1600
Castelvecchi e Arcana
 
vi invitano
 
Venerdì 5 giugno ore 20:00
Presso la Sala Conferenze “Giacomo Ulivi”,
dell’Istituto Storico di Modena
Viale Ciro Menotti, 130
alla presentazione di
 

Monteverde

(Castelvecchi editore)

Radiohead. A Kid.

(Arcana)
di Gianfranco Franchi
 
Sarà presente l’autore.
 
 

Ingresso libero, buffet e possibilità di acquistare i libri durante la serata

 
 
Monteverde, di Gianfranco Franchi

"Nella schiera degli antieroi che solo la migliore letteratura sa regalarci, ecco il protagonista di Monteverde, trentenne laureato e precario sempre in cerca di lavoro, e di volta in volta arbitro, giornalista-magazziniere, inseritore notturno, tirocinante, addetto allo sportello. Un nostalgico che seppellisce il suo vecchio palmare sotto la pianta di rosmarino, tifoso accanito della Magica, spirito rock, collezionista di mug. Un esule, un italiano, un letterato che rivendica orgogliosamente il suo ruolo. Uno a cui ogni tanto appare all’improvviso un cane, per strada, con un occhio più chiaro dell’altro. Ma chi è davvero Guido, che percorre avanti e indietro la sua isola, Monteverde, sulle tracce di Pasolini, e che fa strani incontri al cimitero, tra le tombe di Keats e Gramsci? Un duro o un romantico? Un asociale, o uno che si innamora? Ascoltalo: è tutto ciò che non ha patria e si ribella, uno che si sentiva vecchio già a vent’anni, e sembra non voler morire mai".
 

Radiohead. A Kid, di Gianfranco Franchi

 
Radiohead: secondi soltanto ai Beatles. 40 milioni di album venduti, un pubblico di aficionado sparsi in tutto il mondo. Radiohead: A Kid il primo libro europeo dedicato ai testi della band. Uno studio atteso da tutti gli appassionati della formazione di Oxford, destinato a colmare una grave lacuna. Canzone per canzone, album per album – incluse inedite e B-side – Franchi ha analizzato i versi di Thom Yorke, confrontandoli con una nutrita rassegna stampa mondiale, web e cartacea. Ne è derivato un quadro del tutto inedito: il cantante e leader della band è raccontato attraverso libri, film, dischi che l’hanno influenzato, scorci della sua vicenda biografica e della sua storia sentimentale; Yorke diventa un personaggio emblematico del nostro tempo, un letterato e un politico prestato alla musica pop. Ribelle, antagonista, coraggioso e libero: e tuttavia borghese nella sua appartenenza a una e una sola donna, a una e una sola band, a una e una sola piccola cittadina. Oxford, là dove tutto ha avuto inizio, nei tardi anni Ottanta...
 
Gianfranco Franchi, letterato romano di sangue triestino, istriano e austriaco, ha pubblicato in narrativa "Disorder" e "Pagano" (Il Foglio, 2006, 2007), in saggistica "Lettere alle tre amiche di Scipio Slataper" (Alet, 2007) e "Radiohead. A Kid. Testi commentati" (Arcana, 2009), e in poesia "L’inadempienza" (Il Foglio, 2008). Fondatore e coordinatore del popolare sito letterario Lankelot.eu, è consulente editoriale e copy. Collabora con diverse testate, web e cartacee. Vive a Monteverde Vecchio.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 54 millisecondi