:: Home » Eventi » 2008 » Marzo
2008
31
Mar

Il poeta che un giorno diventò papa

Commenti () - Page hits: 1750

KAROL WOJTYLA, IL POETA CHE DIVENNE PAPA

E' uscito il numero di aprile della rivista In Purissimo Azzurro, con molti interessanti servizi, in particolare uno speciale dedicato a Karol Wojtyla, il poeta che un giorno divento' papa.

Il 2 aprile 2008 ricorre il terzo anniversario della scomparsa di Giovanni Paolo II e la testata telematica di "letterature & dintorni" diretta da Maria Di Lorenzo ha voluto dedicargli un ampio spazio nella sezione "Accadde domani" centrando l'attenzione non sul pontefice, del quale praticamente si sa ogni cosa, essendo stati versati fino ad oggi molti fiumi di inchiostro sulla sua persona e sul suo pontificato, ma sul poeta Wojtyla, assai meno noto, e che pure merita di essere analizzato e di poter uscire dall'oblio della disattenzione, ora che la morte e la distanza temporale concedono quegli spazi necessari alla riflessione critica e al dibattito letterario.

La rivista In Purissimo Azzurro (il cui numero di aprile si puo' leggere interamente sul sito web www.inpurissimoazzurro.org) e' da qualche tempo proficuamente impegnata nel dialogo fra le diverse arti oggi presenti nel mondo - in primo luogo la letteratura, ma anche il cinema, il teatro, la musica, le arti figurative - rappresentate attraverso il filtro della loro comune tensione verso l'assoluto, ricercato nei mille chiaroscuri dell'esperienza umana.

In questo numero di aprile, oltre allo speciale dedicato a Karol Wojtyla, sono da segnalare l'editoriale di Marco Guzzi, Facce in posa, di stringente attualita' (la politica genera alienazione e come si vive in Italia l'attesa delle elezioni?), i versi dei poeti Alda Merini, Elio Fiore, Pietro Civitareale, le mostre d'arte presenti questo mese in Italia, Cesare Pavese verso le celebrazioni del centenario, le recensioni librarie e cinematografiche, e poi i concorsi letterari e artistici in scadenza e gli incontri culturali in programma nel mese di aprile, a cavallo fra musica, filosofia, editoria e giornalismo, e ultimo - ma non ultimo - un corposo ritratto a piu' voci della letterata Maura Del Serra, fra le personalita' poetiche piu' significative del nostro tempo, a cui e' dedicata la sezione "La parola interiore" che fa ogni mese il punto sullo stato della poesia italiana contemporanea.

In Purissimo Azzurro si propone di essere una voce libera e spontanea nel panorama culturale italiano. "Noi crediamo - si legge nel frontespizio della rivista - che sia possibile fare spazio all’inconoscibile e rifiutiamo l’idea dell’arte mercificata e del nonsenso nichilistico proposto, e quasi imposto, dai "lupi mercanti" dei giorni d’oggi, che hanno appiattito la letteratura e le arti sorelle in un modo cosi' avvilente. Il nostro magazine di "letterature & dintorni" si propone di essere una voce libera e indipendente, con la volonta' di dare spazio e fiato a tutte quelle realta' interessanti nell'universo culturale contemporaneo che pero' faticano spesso a trovare una qualche visibilita' nel grande "circo mediatico" di oggi, piuttosto insipido e sclerotizzato. Noi amiamo le arti che sanno dialogare con l’assoluto".

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 71 millisecondi