:: Home ┬╗ Eventi ┬╗ 2008 ┬╗ Febbraio
2008
4
Feb

Condominio reale - le telecamere in libreria

Commenti () - Page hits: 1100

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

CONDOMINIO REALE, LE TELECAMERE ARRIVANO IN LIBRERIA

 

 

Quest'anno il Grande Fratello diventa un condominio, ma se un condominio qualsiasi diventasse il Grande Fratello?
Condominio reale è il libro che ribalta il concetto di reality show.

 

 

Milano, 31 gennaio 2008 – Il delirante spettacolo della quotidianità messa a nudo, questo il cuore di Condominio reale, nuovo romanzo di Vito Ferro, in uscita a marzo per Edizioni di Latta. Un attualissimo scorcio di paradosso ambientato in un condominio, preso d’assalto dalle telecamere di un reality show. Un romanzo che, oggi, vede le sue scene migliori prendere casualmente corpo tra le mura del condominio del Grande Fratello 8.
 
Scritto e stampato con cinque mesi di anticipo rispetto all’annuncio che la celebre casa del Grande Fratello sarebbe cresciuta fino a diventare un condominio, il romanzo ha insieme il sapore ironico dell’intuizione spettacolare e quello amaro del decadimento dello spirito umano, esplorato, ridicolizzato, gonfiato di prevedibilità dalla penna sferzante di Vito Ferro.
L’intuizione felice che ha portato alla nascita di questo arguto romanzo aggiunge realismo ad ogni pagina, ad ogni caratterizzazione dei personaggi, mentre trova un corrispettivo inquietante nella realtà più attuale: il Grande Fratello 8 ha appena aperto le porte ai nuovi concorrenti, scegliendo come location della nuova edizione proprio un condominio, con stupefacenti richiami al romanzo pubblicato da Edizioni di Latta. La fantasia anticipa dunque la realtà, arrivando a concepire e disegnare con precisione una eventualità – la perdita di ogni residuo di privacy - che l’uomo irride ma non esita a mettere in pratica nel nome della fama. Esattamente come nel romanzo del giovane autore torinese, anche nel condominio del Grande Fratello è rappresentata una piccola Italia, un microcosmo che delinea i tratti più veraci della nostra società; nonostante sia il grottesco a farla da padrone, si fa spazio tra le pagine un’importante nota di speranza, che si materializza nella figura sana e savia del protagonista, il timido Ale, sarcastico spettatore della guerra per la conquista dei riflettori che si consuma sotto i suoi occhi, tra le pareti di quella che dovrebbe essere la culla del privato mondo di ognuno.
 
I dettagli della trama…
L’indolente Ale, la bella Amanda e il misterioso signor Denti sono gli unici a non aver esultato alla proposta di finire in tv. L’intero condominio ha invece accettato con entusiasmo di diventare il set di un reality show, aprendo le porte di ogni appartamento alle telecamere che racconteranno la quotidianità del “Condominio reale”. Un palazzo invaso dai microfoni e dalle telecamere, l’agghiacciante umanità che lo popola e i giochi feroci a cui si sottopone fanno da sfondo alla storia del protagonista ribelle, che si è sottratto all’occhio indiscreto del pubblico. La televisione descritta da Vito Ferro è regista di una competitività senza limiti e senza pietà, le cui regole implacabili suggeriscono all’autore il sagace calambour homo homini tv colours.
 
…e dello stile
 
Il racconto si snoda fluido, strutturato in siparietti esilaranti, che illustrano con linguaggio agile la vita negli appartamenti e nei piani, attraverso descrizioni veloci, immagini dissacranti, parole che trasmettono la sensazione di essere spiati e frugati nell’intimo. Un’amabile invenzione narrativa, premiata dall’imprevedibilità della realtà.  
 
 
 
LA CASA EDITRICE
 
Fuori: ha il “fisico” essenziale e snello del formato tascabile, scelto per entrare nel quotidiano del pubblico, proporre un prodotto che sia compagno di vita, accessorio indispensabile per ogni appassionato lettore.
Dentro: ha la ricchezza di un cuore e un cervello cosmopoliti, che la rendono una Casa Editrice del tutto trasversale tra il Vecchio e il Nuovo Mondo, grazie alle due sedi di Milano e New York
 
Le storie che questo crossover culturale produce guardano alla realtà con occhio sempre critico e un approccio non convenzionale, attraverso la scelta di autori dallo stile narrativo diretto, realistico, spesso cinico e socialmente scorretto, ma dolorosamente emozionante.
 
 
 
 
 
 
 
Edizioni di Latta debutta in libreria da marzo 2008.
Nell’attesa, tutti i volumi sono acquistabili presso la libreria Rizzoli di Milano, sul sito internet www.edizionidilattaonline.com e su www.ibs.it
 
I volumi Edizioni di Latta sono distribuiti in tutta Italia da
A.L.I. – Agenzia Libraria International Srl
 
 
 
 
 
 
 
Contatti
 
Ufficio Stampa

 

Alessandra Sonnino – sonnino@a.and-a.it – 338.567.57.90
Alessandra Gasparini – gasparini@a-and-a.it – 347.003.35.90
Via Civerchio, 4 – 20159 Milano
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito ├Ę ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 71 millisecondi