:: Home » Eventi » 2007 » Giugno
2007
12
Giu

Il filo di seta - Piero Giorgi

Commenti () - Page hits: 950

Mercoledì 13 giugno 2007 ore 18, 30

Libreria Mondadori Multicenter

Via Massimo d’Azeglio 34/a, Bologna

Mons. Giovanni Catti

Eros Drusiani

Presentano

Piero Giorgi

IL FILO DI SETA

Collana Dintorni diretta da Eros Drusiani

pagg. XIV + 290

Prezzo € 12,00

Un romanzo storico, ambientato nella Bologna medievale. È la storia di Alessandra, che studia medicina sotto le sembianze di un uomo, e del suo rapporto con la giovane scuola accademica bolognese. Alessandra si getta sfrontatamente nel mondo della medicina, usa il trampolino delle conoscenze naturalistiche ricevute dalla scientia segreta femminile per tuffarsi nella scientia ufficiale maschile, e nel fare questo genera spruzzi, onde e scandalo quando il dibattito verte su storia e medicina, filosofia naturale e psicologia, politica. D’altronde, Giorgi non nasconde l’ispirazione marcatamente femminista del romanzo, convinto come è della centralità delle donne nell’avventura umana e del valore prioritario da attribuire alla non violenza, e nel narrare la ricerca di un percorso personale che segue inclinazioni e desideri, fa sì che le esperienze di Alessandra si trasfigurino in una storia senza tempo.

Piero P. Giorgi è nato a Bologna nel 1941. Laureato in Scienze Biologiche all’Università di Bologna, ha insegnato e fatto ricerca presso: Università di Parma; Medical Research Council (UK); Université de Lausanne e University of Queensland (Australia), occupandosi di storia della medicina e teoria della pace. Dirige la rivista di studi italiani “Convivio”.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 44 millisecondi