:: Home » Eventi » 2007 » Giugno
2007
12
Giu

Al via la nona edizione del Napolifilmfestival

Commenti () - Page hits: 1000

Al via la nona edizione del Napolifilmfestival

Presenti anche due documnetari COMICON/FactaManent


Parte mercoledì 13 giugno la nona edizione del Napolifilmfestival, la rassegna cinematografica, diretta da Davide Azzolini e Mario Violini e organizzata dall’Associazione Napolicinema in collaborazione con la Fondazione Laboratorio Mediterraneo, e il sosstegno organizzativo di Damm e FactaManent. 

L'edizione 2007 si svolgerà presso il cinema Filangieri che sarà interamente dedicato al NFF con le sue tre sale. 

Anche quest'anno il Festival affiancherà ad una scorpacciata di cinema (oltre 100 le proiezioni in calendario) tanti ospiti di prestigio ed eventi cinematografici imperdibili a cominciare già dalla serata inaugurale che avrà come madrina d’eccezione Asia Argento, protagonista del film di apertura del NFF, Transylvania di Tony Gatlif presentato in anteprima nazionale. L'attrice romana è impegnata su moltissimi fronti di respiro internazionale: a Cannes ha sconvolto tutti per il suo bacio ad un cane in Go-go Tales di Abel Ferrara, ma i suoi fan la vedranno infatti presto sullo schermo anche con La Terza Madre, diretta da papà Dario Argento, e in Desengagment di Amos Gitai.


Tre i concorsi ufficiali del Napolifilmfestival: 

Europa-Mediterraneo, dedicato ai lungometraggi di artisti della sponde europea e di quella nordafricana e mediorientale del bacino che proporrà una selezione di 12 titoli  (su oltre 200 pervenuti) provenienti da Bosnia, Israele, Italia, Francia, Germania, Svizzera, Spagna, Grecia, Bulgaria, Croazia e Svezia, in anteprima italiana, tra cui Cover-Boy: l’ultima rivoluzione di Carmine Amoroso, Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti e Close to Home di Vidi Bilu e Dalia Hager film israeliano sulle donne soldato. 

Un’importante novità riguarda la Giuria del concorso Europa-Mediterraneo che da quest’anno sarà composta da venti studenti di cinema scelti tra i più meritevoli e segnalati dalle università di tutta Italia. A presiederla, per questa edizione, il regista Pappi Corsicato.

SchermoNapoli Cortometraggi e SchermoNapoli Documentari, dedicati a opere di fiction o documentaristiche girate a Napoli o dirette da registi napoletani. Il concorso Cortometraggi è nato quattro anni fa sulla spinta creativa dei giovani cineasti napoletani il concorso diventando una vetrina all’altezza di un festival internazionale qual è il Napolifilmfestival. Dallo scorso anno è affiancato dal concorso Documentari. E quest'anno in lizza per la vittoria finale anche due documentari prodotti da FactaManent e Napoli COMICON sulla sceneggiatura nel fumetto e la storia dei comics in Inghilterra.


Tra le due categorie oltre 100 sono stati i video giunti ai selezionatori che hanno visionato ben 36 ore di filmati.


Numerose le sezioni collaterali:

Due Percorsi d’autore che rendono omaggio quest’anno al talento visionario di Emir Kusturica, regista serbo che ha disegnato splendidi affreschi di cinema da Arizona Dream a Underground, e a Ferzan Ozpetek, uno dei grandi protagonisti della “rinascita” del cinema italiano che con opere come Le fate ignoranti, La finestra di fronte, Saturno contro è riuscito a conciliare critica e pubblico.

La sezione Americas sarà invece dedicata al cinema dei fratelli Coen di cui il festival proporrà una retrospettiva completa e che saranno gli eccezionali e inediti protagonisti di uno degli Incontri Ravvicinati, martedì 19 giugno, insieme all’attrice  Frances McDormand, moglie di Joel Coen e Premio Oscar nel 1997 come attrice protagonista per Fargo. 

A Frances McDormand e all’attrice “simbolo” del cinema Mediterraneo, Carmen Maura, il festival dedicherà inoltre un omaggio nella sezione Divas riproponendo alcuni dei film che hanno interpretato.


Come da tradizione il NFF anche quest’anno porterà a Napoli ospiti di grande prestigio che il pubblico potrà incontrare in occasione degli Incontri Ravvicinati:

13 giugno – Asia Argento

14 giugno – Antonio Catania, Carlo delle Piane e Laura Lattuada

15 giugno – Ferzan Ozpetek

16 giugno - Margherita Buy

17 giugno – Michele Placido

18 giugno – Paola Cortellesi

19 giugno – Joel e Ethan Coen, Frances McDormand

Chiuderà il Festival il 20 giugno la proiezione della copia restaurata de Il segno di Venere di Dino Risi. 


Gli incontri riservati agli studenti universitari, Parole di Cinema, avranno quest’anno come protagonisti Antonietta De Lillo, Pasquale Scimeca, Giuliano Montaldo, Francesco Maselli.


Proiezioni:

Cinema Filangieri – via Filangieri 43

Tel. 081 2512408


Biglietti / Abbbonamenti

- singolo spettacolo 4 euro

- carnet da 6 spettacoli: 15 euro

- abbonamento (acquistabile fino al 13/6) : 35 euro


acquistabili presso il Cinema Multisala Filangieri


Per informazioni: Napolifilmfestival 2007 - Segreteria Organizzativa

tel. +39 0810608136; fax +39 0812140638

e-mail: info@napolifilmfestival.com

http://www.napolifilmfestival.com


Ufficio Stampa: Studio Sottocorno –  Lorena Borghi

tel.  +39 02 20402142; +39 02 29419283

fax +39 02 29534075

e-mail: lorenab@sottocorno.it; lorenaborghi@gmail.com

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 79 millisecondi