:: Home » Eventi » 2007 » Maggio
2007
30
Mag

L'estate della Duna degli Orsi

Commenti () - Page hits: 1850

Alla Duna degli Orsi di Marina di Ravenna questa estate la rassegna culturale Duna dei libri. Un altro modo di divertirsi tra letteratura, feste a tema e la rinnovata cucina, finger food, sushi samba, caipisakè e lo yoga in spiaggia.

Sotto il cielo d’estate, a pochi passi dal mare, sulla spiaggia dello stabilimento balneare La Duna degli Orsi che quest’anno si presenta in una nuova veste “per chi vuole divertirsi in un modo nuovo” tra letteratura, i corsi di yoga e la rinnovata cucina a tema.

Duna dei libri 2007
Tra i protagonisti della cultura nazionale e internazionale il programma ancora provvisorio vede già garantiti nomi del calibro di Andrea de Carlo, della scrittrice Rosa Matteucci, dell’ultimo libro di Alessandro Baricco,  Il 10 luglio Maurizio Milani sarà alla Duna degli Orsi con la sua ultima esilarante perla di comicità “Del perché l’economia africana non è mai decollata”. Giovedì 12 luglio Patrick Fogli e Marco Bettini (Piemme) insieme con i libri “L’ultima estate d’innocenza” e “Mai più la verità”, giovedì 26 luglio l’appuntamento è con la scrittrice siciliana e inglese di adozione, la avvocatessa del foro londinese Simonetta Agnello Hornby, appena uscito per Feltrinelli il romanzo “Boccamurata”, e ancora il 30 luglio Cristiano Cavina presenta “Un’ultima stagione da esordienti” (Marcos y Marcos). Il 30 agosto insieme una serata noir con i giallisti Lorenzo Beccati “Il guaritore di maiali”  e Peter James “Al buio”(Kowalski). Questa solo una parte degli scrittori per un programma ancora in mano all’organizzazione.
La Duna dei Libri è un evento collettivo incentrato sull’identità della cultura letteraria nazionale e internazionale, un’occasione di cammino che ha inizio nell’incontro con i protagonisti della letteratura contemporanea, una ricerca d’emozione data dalla condivisione con l’artefice dell’opera, condita da quell’atmosfera tipica resa dalle fresche serate d’estate passate sulla spiaggia, cullati dal rumore del mare e avvolti dall’ospitalità delle dune e della pineta che caratterizzano il paesaggio di Marina di Ravenna.
Giunta alla sua settima edizione, la rassegna letteraria “Duna dei Libri: dal lettore allo scrittore” ha nella propria formula, la sua forza che quest’anno propone la scelta degli autori più interessanti del panorama nazionale e internazionale.
Più di seicento posti a sedere, due maxi-schermi e tre al plasma, in grado di rendere visibile perfettamente ad ogni singolo spettatore lo svolgersi della serata in qualsiasi istante. In una cornice che non lascia spazio ad esitazioni, in riva al mare sotto il cielo stellato tipico delle notti estive, prendono anima le serate predisposte in ogni minimo dettaglio affinché il risultato sia ottimale. Due le soluzioni proposte per chi vuole cenare con lo scrittore: la Duna propone la cucina semplice dell’osteria oppure la rinnovata cucina del ristorante. Alta cucina, finger food, il sushi della Duna e la ricercata cantina. (Consigliata la prenotazione).
Grazie infine alla collaborazione della Libreria Modernissima di Ravenna sarà possibile acquistare ad ogni incontro il libro dell’Autore presente. L’occasione è ideale anche per chi dopo una serena giornata in spiaggia può decidere di fermarsi a sorseggiare una bottiglia della scelta cantina della Duna sfogliando, perché no, un buon libro.
 
Duna degli Orsetti
La Duna degli Orsetti quest’anno raddoppia i suoi appuntamenti con i bambini, in programma ogni primo mercoledì del mese a partire dal 6 giugno. Sotto la direzione per quanto riguarda il profilo artistico dal Teatro del Drago, molte le sinergie e collaborazioni: la sezione “Città educativa” del Comune di Ravenna, la Provincia di Ravenna con Nati per leggere, Il Museo d’Arte della Città di Ravenna, Il Museo “La casa delle Marionette”, Il Museo del Giocattolo,  La Fondazione Museo delle Ceramiche di Faenza e tantissimi artisti, compagnie professioniste, autori, illustratori, attori, e narratori. E ancora lo yoga per i bambini, l’happy merenda e la cena tutta dedicata ai più piccoli, l’appuntamento con lo spettacolo dei burattini della sera (Teatro del Drago).
 
Il sushi da spiaggia e il capisakè
Diventato un vero fenomeno di costume, lo stabilimento balneare Duna degli Orsi è il punto di ritrovo di migliaia di giovani che tutti i weekend arrivano in questa spiaggia da ogni città d’Italia. Intenzione della Duna degli Orsi con i suoi 8000 metri di spiaggia è proprio quella di privilegiare la qualità dell’offerta al suo pubblico, attraverso la cura del cibo e in particolare delle cene a tema e la ricerca di un nuovo modo di divertirsi, in un mix di cultura spiaggia e convivio.
Il punto intorno al quale si snoda la nuova identità della Duna degli Orsi sta nel valore aggiunto che la spiaggia rende a ogni iniziativa. Perché una cena con gli amici e un incontro letterario hanno un gusto diverso sotto le stelle, in riva al mare, con i piedi nella sabbia.
Il sushi da spiaggia e il capisakè la nuova moda del bagno Duna degli Orsi di Marina di Ravenna. Si lanciano le mode da quest’angolo di spiaggia, conosciuta in tutto il Paese.
Insieme alla rinnovata cucina e il goloso finger food per gli spuntini in spiaggia, dopo la novità delle cene a tema (martedì e giovedì), quest’anno la cucina della Duna propone un new food per il “piacere del palato” del suo pubblico: il Sushi da spiaggia.
Dopo il bagno ti aspetta il cartoccio di sushi della Duna da gustare sotto l’ombrellone, magari innaffiato con una buona Caipisakè. L’algha nouri avvolta su se stessa, si trasforma in un gustoso contenitore, all’interno prelibati assaggi di sushi che insieme a un baffo di wasabi (da mescolare alla soia per condire il sushi) e le cosiddette bacchette compongono il fast food. Nel bar le “postazioni dei condimenti” dove trovare la soia per completare il prelibato piatto. D’obbligo è assaggiare il Caipisakè, cocktail antidoto agli stereotipi della caipirinha. A base di lime, zucchero di canna, ghiaccio e sakè!

Lo Yoga in spiaggia
Dal 4 giugno
ripartiranno i corsi di Yoga in spiaggia metodo Iyengar. Ecco che la Duna diventa anche luogo di relax, meditazione e stretching, una spiaggia dove regalare nuovo vigore al proprio corpo. Seguito da insegnanti certificati, da giugno nasce un nuovo pomeriggio dove potersi dedicare solamente a se stessi. Verrà organizzato un ciclo di lezioni grazie al quale avvicinarsi a questa pratica millenaria con il solo scopo di “sentirsi bene”. Il tutto sarà condito da tisane, infusi freschi, yogurt e frutta, all’insegna del biologico. Un’occasione unica per imparare a prendersi cura di se stessi.
 
Informazioni:  www.dunadegliorsi.com
 

Ufficio stampa coop Aleph:
Tatiana Tomasetta
ufficiostampa@dunadegliorsi.com
<mailto:tomasetta@coopaleph.it>
Tel. 338 9179905
Skype: tatiana.tomasetta

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 59 millisecondi