:: Home ┬╗ Eventi ┬╗ 2007 ┬╗ Maggio
2007
28
Mag

A place for us to sleep

Commenti () - Page hits: 700

BLOG COLLETTIVO E PROGETTO LETTERARIO

[The Sleepers]

A place for us to sleep

1) La tribù

[The Sleepers] è una tribù virtuale che nasce ispirandosi al romanzo “Primi riti del dolce sonno” di Misia Donati (Zandegù Editore, 2006) - la storia cruda e poetica di tre adolescenti malati di narcolessia (malattia primaria del sonno).

Caratteri della tribù:

- i membri della tribù si chiamano sleepers;

- è uno sleeper chiunque abbia un rapporto viscerale col sonno, inteso non più come momento di assenza o di riposo, ma al contrario come strumento di lotta politica e di espressione creativa;

- per diventare pubblicamente uno sleeper è possibile scaricare il logo “I’m a sleeper” dal sito www.myspace.com/misiadonati e copiarlo sul proprio blog o space (ma non è indispensabile fare outing!).

2) Il blog collettivo

Il blog collettivo thesleepers.wordpress.com nasce con l’intenzione di mettere a disposizione degli sleepers uno spazio comune in cui scambiare impressioni, suggestioni, immagini legate al proprio personale rapporto col sonno.

E’ ben accetto qualsiasi tipo di contributo: poesie, frammenti, racconti, fotografie, video, citazioni. Per contribuire è sufficiente inviare i materiali, preferibilmente firmati anche con nickname o pseudonimo, all’indirizzo mail riportato di seguito.

3) Il progetto letterario

I migliori racconti pervenuti al blog saranno selezionati ed editati dalla redazione, in accordo con gli autori, allo scopo di formare una raccolta a tema intitolata appunto “The sleepers” da sottopporre all’attenzione di eventuali editori interessati.

Tutti i racconti dovranno avere come tema il sonno, esplorandone dinamiche e simbologie.

Gli sleepers che vogliano partecipare alla selezione dei racconti sono pregati di inviare la propria

opera con specificata la dicitura “Racconto per selezione” e con allegati i propri dati anagrafici.

Grazie!

Indirizzo blog collettivo: thesleepers.wordpress.com

Indirizzo mail a cui inviare tutti i materiali: narco.team@gmail.com

Ideatori e promotori

Misia Donati (pseudonimo letterario di Pietro De Angelis) nasce nel 1980 ad Ascoli Piceno (Marche). E’ diplomato presso il Centro Studi Holden e presso il "X Corso di Formazione e Specializzazione per Sceneggiatori SCRIPT/RAI". Si occupa di narrazione unita a strategie di comunicazione alternative e pubblicità non convenzionale. Nel gennaio 2006 pubblica il manuale di teorie e tecniche della narrazione “Il mondo narrativo – Come costruire e come presentare gli ambienti e i personaggi di una storia” (De Angelis- Pinardi, Lindau Editore). Nel novembre dello stesso anno pubblica il romanzo d’esordio “Primi riti del dolce sonno” (Misia Donati, Zandegù Editore) – la storia cruda e poetica di tre adolescenti malati di narcolessia. Dal romanzo “Primi riti del dolce sonno” nasce il [Narcolepsy Project], progetto di trasposizione multimediale del libro in altre forme artistico-culturali (una mostra pittorica, un art-video, un happening teatrale, una linea di conceptual streetwear, un blog collettivo) che diventa anche un tour di presentazione ospitato nelle librerie delle principali città italiane (Padova, Torino, Milano, Roma, Ascoli Piceno, Palermo). Siti:

www.misiadonati.it, www.myspace.com/misiadonati, www.adiscernineye.it

Ilaria L. Silvuni nasce nel 1978 a Milano. Si occupa prevalentemente di critica letteraria collaborando con varie testate giornalistiche. E’ attualmente responsabile di redazione presso Mania Magazine, free press a distribuzione nazionale. Ha inoltre al suo attivo varie consulenze nell’ambito della ricerca del design e delle tendenze per eventi e case editrici. Siti: littlefairyland.splinder.com, www.myspace.com/littlefairyland

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito ├Ę ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 310 millisecondi