:: Home » Eventi » 2007 » Marzo
2007
13
Mar

Ultimo piano senza ascensore

Commenti () - Page hits: 1300

GIOVEDI’ 15 MARZO, LA SCRITTRICE TONI FACHINI PRESENTERA’ AI LETTORI DEL PREMIO IL SUO SECONDO LIBRO “ULTIMO PIANO SENZA ASCENSORE” (Effigie).

 

Eccoci arrivati al terzo appuntamento con i cinque finalisti della XXIII edizione del Premio Nazionale Narrativa Bergamo. Giovedì 15 marzo alle 18:00, la scrittrice Toni Fachini, in concorso con il suo secondo libro “Ultimo piano senza ascensore” (Effigie, 156 pp., € 16,00), sarà il terzo dei finalisti del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo a confrontarsi con i lettori. La cornice è quella dei tradizionali “incontri con gli autori”, che quest’anno saranno ospitati alle ore 18:00, nello spazio al IV piano della Biblioteca civica “Antonio Tiraboschi”, in Via San Bernardino 74 a Bergamo.

Fin dalla nascita del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo, nel 1985, gli “incontri con gli autori” costituiscono un momento importante e  qualificante della manifestazione e un aspetto originale della sua formula. L’ospite di turno – quest’anno a coordinare gli incontri, introdurre e sollecitare gli autori sarà il prof. Gaspare D’Angelo – è chiamato a un vero e proprio confronto con i lettori-giurati, persone che in gran parte hanno già avuto modo di accostarsi al suo libro, e che lo possono “provocare” con domande, impressioni di lettura e richieste di approfondimento.

Nelle pagine seguenti, alcune note su Toni Fachini e sul suo libro a cura dell’ufficio stampa, oltre alla “scheda di lettura” a cura dell’Associazione Premio Nazionale di Narrativa Bergamo.

Seguirà poi, un aperitivo con lo scrittore al Caffè Letterario, in Via S. Bernardino 53, durante il quale i lettori potranno richiedere firma ed “eventuale dedica” sulla propria copia.

 

Giunti quindi al terzo incontro, il Premio Nazionale di Narrativa Bergamo offrirà al suo pubblico altri due appuntamenti con gli scrittori a distanza di una settimana l’uno dall’altro.

Il 22 marzo Antonio Pascale, autore di “S’è fatta ora” (Minimum Fax); chiuderà il 29 marzo Marosia Castaldi, in gara con “Il dio dei corpi” (Sironi).

 

Ricordo inoltre che lo spoglio delle schede e la nomina del vincitore avverranno nel corso di una cerimonia che si terrà giovedì 26 Aprile presso la sala Gerusalemme Liberata della Banca Popolare di Bergamo in Viale Roma 2/A, nell’ambito della tradizionale Fiera del Libro.  L’autore del libro più votato, verrà festeggiato – e insignito tra l’altro di un riconoscimento in denaro di duemilacinquecento Euro, mentre cinquecento Euro andranno a ciascuno degli altri finalisti – durante la solenne cerimonia di premiazione prevista il prossimo 12 Maggio presso la Sala Oggioni del Centro Congressi Giovanni XXIII con la straordinaria partecipazione dello scrittore Abraham J. Yehoshua, scrittore e professore di letteratura comparata, Università di Haifa.

Seguirà alle ore 18:00 una conferenza con Abraham J. Yehoshua dal titolo “E’ possibile costruire la pace?” nell’ambito della Manifestazione “Lo Sviluppo (In)sostenibile” organizzata da SINAPSI Associazione per la cultura.

 

 

SITO WEB UFFICIALE:

www.premiobg.it

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

Flavia Alborghetti

info@premiobg.it

 

UFFICIO STAMPA:

Paola Colombelli
Ufficio Stampa Fleisch

Via Libertà 1/C, 24050
Zanica Bergamo
tel.   
+39 035 672027
fax.   +39 035.672824
mob. +39 333 2931776

paola@fleisch-agency.com
www.fleisch-agency.com         

“Ultimo piano senza ascensore”

di Toni Fachini

(Ed. Effigie)

 

Brevi note biografiche:

 

Toni Fachini, di origine basco-friulana, è nata nel 1958. Dopo una gioventù spericolata, oggi vive a Milano. La virgola nell'orologio e Ultimo piano senza ascensore sono i suoi due primi volumi pubblicati da Effigie.

 

La “scheda di lettura” a cura dell’Associazione Premio Nazionale di Narrativa Bergamo:

 

Toni Fachini è una scrittrice selvaggia, tutta forza ed energia. Possiede un dono naturale: scrive deciso, senza esitazioni. In lei nulla è artefatto, manierato, eppure la sua prosa è tutt’altro che spontanea, appena si posa sulla pagina diventa letteratura. Insomma, è una vera scrittrice. Ultimo piano senza ascensore è un gruppo di racconti autobiografici, storie di vita e non-vita: droga, viaggi, solitudini, amori, incontri, sofferenze. Ogni suo racconto distilla un dolore acuto, infantile, allo stato puro, non temperato dal senso della realtà, ma accentuato invece dall’esistenza stessa del mondo. Eppure Toni Fachini è anche una scrittrice umoristica e ironica, capace di vedere il lato buffo e assurdo delle cose, di se stessa, prima di tutto, e di raccontarlo: una narratrice picaresca (il racconto “Inchiostro Blu Cina” da solo vale il libro). Con due volumi – Ultimo piano e La virgola nell’orologio – ha scritto uno dei pochi romanzi a frammenti della sua generazione, nata tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, generazione perduta in più sensi e in più modi. È incredibile che per pubblicare quelli che sono dei piccoli capolavori, la scrittrice friulana abbia dovuto attendere un editore piccolo e coraggioso come Effige di Giovanni Giovanetti, dopo che i suoi pacchi di fogli sono stati letti e accantonati dai grandi editori. Mentre vanno per la maggiore scrittori neo-splatter, per cui la realtà esiste sotto forma di letteratura, una vera splatter, sovversiva e irredente come Toni Fachini, per cui la letteratura è una forma della realtà, ha invece faticato così tanto per vedere pubblicati i propri racconti. Forse la sua sincerità, la forza delle sue frasi, la stessa realtà che descrive – un mondo di borderline – appare troppo “reale”, troppo imbarazzante. Ma è proprio di questa realtà, del suo stile comico e insieme disperato, che abbiamo davvero bisogno.

 

Toni Fachini, Ultimo piano senza ascensore, Effige, pp. 156, € 16,00

 

 

 

 

 

 

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 53 millisecondi