:: Home » Eventi » 2007 » Febbraio
2007
23
Feb

Hyperversum a Modena

Commenti () - Page hits: 1200

 GIUNTI al Punto presenta Hyperversum

Sabato 3 Marzo, alle 18, all'interno dei locali della Libreria Giunti al Punto di Modena (via Emilia Centro, 261) si terrà la prima delle presentazioni emiliane del romanzo Hyperversum, dell'autrice di origini modenesi Cecilia Randall. Un aperitivo "letterario" durante il quale sarà possibile scoprire, insieme all'autrice, parte dei tanti segreti di questo fantasy, che fonde realtà virtuale e ambientazione storica in un'avventura per lettori e giocatori forti.
Introduce l'incontro Marco Giorgini (KULT Underground / KULT Virtual Press).


Hyperversum
Cecilia Randall

Romanzo Fantasy
Copertina: Franco Rivolli
Giunti Editore, dicembre 2006
pp. 792, € 18,50
ISBN: 8809052870

http://www.giuntialpunto.it/
http://www.hyperversum.com

Daniel ha una passione bruciante per un videogioco online, Hyperversum, che trasporta la sua fantasia nella storia. Dentro la realtà virtuale ha imparato a essere un perfetto uomo del Medioevo e conosce tutte le astuzie per superare ogni livello di gioco.
Ian ha una laurea e un dottorato in storia medievale. Dalla morte dei genitori è diventato parte della famiglia di Daniel. Al rientro da un soggiorno di studi in Francia, Ian raggiunge la sua "famiglia acquisita" per una cena e, naturalmente, per tornare a giocare col suo amico Daniel al loro videogame preferito.
Davanti allo schermo non sono soli: ci sono il piccolo Martin, Jodie, la ragazza di Daniel, e, collegati da un altro computer, Carl e Donna.
Mentre vivono la loro avventura virtuale nel Medioevo, i ragazzi vengono sorpresi da una tempesta che li tramortisce: Daniel, Jodie, Ian e Martin si ritrovano in Fiandra, nel bel mezzo della guerra che vede contrapposti Francia e Inghilterra, Impero e Papato.
Si apre per loro una nuova vita. Nuove strade, un nuovo amore...

«Start» ordinò Daniel.

Il buio scomparve dai visori per far apparire una sequenza animata: nello spazio buio il pianeta Terra girava pigramente come una sfera azzurra. In alto apparve un contatore alfanumerico che scorreva rapido, alternando numeri a lettere. La terra si fermò in un punto preciso. Il contatore si arrestò allo stesso tempo sulla scritta:

1214 d.C.

Di colpo la Terra cominciò a ingrandirsi dando ai quattro giocatori l'impressione di precipitare velocemente. Attraversarono le nubi dell'atmosfera e cominciarono a distinguere la geografia. Riconobbero l'Europa, poi la Francia, infine la regione della Fiandra, a nord del paese: un territorio diviso in epoca moderna tra la nazione francese e il Belgio.

Giocatori, vi trovate ora in Fiandra.
È il primo marzo 1214 si avvicina la fine della guerra tra Inghilterra e Francia.




Risorse in rete:

Hyperversum - Tre domande all'autrice
delirio.net
Hyperversum - Intervista a Cecilia Randall
kultunderground.org
Creatrice dell'Hyperversum. Intervista con Cecilia Randall
fantascienza.com
Le avventure fantasy di Hyperversum
ansa.it
Hyperversum di Cecilia Randall
kultvirtualpress.com

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 53 millisecondi