:: Home » Eventi » 2005 » Gennaio
2005
20
Gen

Il governo della poesia

di
Commenti () - Page hits: 1050
Martedì 25 gennaio, alle 21, nella Sede di Via Fosse 14, il Laboratorio di Poesia presenta al pubblico il volume: IL GOVERNO DELLA POESIA - prospezioni e consuntivi sulla poesia nel tempo globale
(Edizioni del Laboratorio, dicembre 2004)

Il volume, curato da Rossella Bonfatti, raccoglie gli ATTI del Convegno omonimo, svoltosi il 18 maggio dello scorso anno per celebrare i 25 anni di attività del Laboratorio di Poesia.
Alla presentazione interverranno diversi degli Autori presenti nel volume. Oltre alla curatrice Rossella Bonfatti parteciperanno Carlo Alberto Sitta, presidente del Laboratorio di Poesia, Alberto Bertoni, Marco Fregni, Massimo Bernardi, Salvatore Jemma, Emilio Rentocchini, Massimo Scrignoli, Elio Tavilla.

IL GOVERNO DELLA POESIA è un libro che ha l'ambizione di fare il punto sulla poesia, italiana e non solo, nel mondo globale che caratterizza il nostro tempo, partendo da una lettura di alcune voci autorevoli del Secondo Novecento. Ricordiamo gli interventi, oltre a quelli dei presentatori della serata, di Antonello Borra, Alberto Cappi, Gio Ferri, Mladen Machiedo, Gianfranco Mammi, Mario Moroni, Giampiero Neri, Maria Pia Quintavalla, Victoria Surliuga.

"il GOVERNO DELLA POESIA promulga una normativa scegliendo in assoluta autonomia il proprio programma, immune alla durata ed alle istituzioni. Perché il patto che lo origina non dipende in alcun modo da equilibri di minoranza o maggioranza... (dall'introduzione di Rossella Bonfatti):

"Oggi la parola poetica, interfaccia di una modernità sfuggente, irrelata, "non smuove più le pietre o gli inferi, non ha alcun potere fuori di sé." (Carlo Alberto Sitta).

"Nella situazione caotica di oggi è più gratificante fare arte in condizione di straniamento e in situazioni d'incredulità piuttosto che nei Parnasi. (Prof. Alberto Bertoni, Univ. Di Bologna)

"La dimensione "locale" si riferisce solo all'origine della rivista STEVE, cioè la città di Modena e la sua realtà culturale, ma, in effetti, il processo telematico proietta questa realtà locale nelle dimensione globale, a dimostrazione che ciò che è locale influenza la sfera globale e viceversa. (prof. Mario Moroni, Colby College of Maine, USA)

"La poesia è difesa dalle rare istituzioni quali il "Laboratorio" che ci sta ospitando.. (Prof. Mladen Machiedo, Univ. Di Zagabria)

 "Noi siamo liberi di evocare un vasto panorama di relazioni, in anni importanti per lo sviluppo della poetologia italiana negli Stati Uniti". (Prof. Paolo Valesio, Columbus University di New York)


Tel. 059.236680 - Fax. 059.281591- www.liberando.it - labpoesiamo@libero.it

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 54 millisecondi