:: Home » Eventi » 2007 » Febbraio
2007
8
Feb

Scrivere l'arte

Commenti () - Page hits: 900

Galleria d’Arte Moderna “Ricci Oddi”
Via S. Siro, 13 - telefono/fax 0523/320742
29100 PIACENZA

Riprende a inizio febbraio l’ormai tradizionale ciclo titolato “Scrivere l’arte” che giunge così alla sua quinta edizione. Si tratta dell’iniziativa ideata da Stefano Fugazza, direttore della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza, una sfida lanciata a cinque scrittori italiani perché inventino un racconto prendendo ispirazione da una delle opere presenti nel museo e lo vengano a presentare al pubblico. Nascono così i cinque appuntamenti che per cinque domeniche mattina consecutive, con inizio previsto alle 10:30, richiamano gli appassionati: è l’occasione per sentir parlare dell’opera prescelta e dell’artista che l’ha realizzata, di ascoltare il reading del racconto, di dialogare liberamente durante l’aperitivo che viene offerto e infine di poter visitare gratuitamente la Galleria in compagnia di direttore e scrittore.

Il successo delle passate edizioni è andato a crescere di appuntamento in appuntamento, richiamando un pubblico folto anche da altre città. Tra gli autori che hanno accettato di mettersi alla prova figurano: Andrea Bajani, Matteo B. Bianchi, Marco Bosonetto, Guido Conti, Alessandro Golinelli, Maurizio Matrone, Francesca Mazzucato, Gianluca Morozzi, Giulio Mozzi, Piersandro Pallavicini, Laura Pugno, Giampaolo Simi.

La manifestazione, posta sotto il patrocino dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Piacenza, viene resa possibile grazie alla partnership sviluppata con la Fondazione di Piacenza e Vigevano e con la Cantina Ferrari&Perini. In particolare la Fondazione permette che alla fine di ogni ciclo i racconti vengano raccolti in volumetti nella collana “I Quaderni della Ricci Oddi”.

Questo il programma del quinto ciclo, dove al nominativo dello scrittore segue quello dell’artista e dell’opera cui è ispirato il racconto:

Febbraio 2007

Domenica 18:

Paolo Nori su Massimo Campigli, Ritratto di Bruno Barilli (Olio su tela, 1928)

Domenica 25:

Rosella Tiadina su Gerolamo Induno, La partenza del coscritto (Olio su tela, 1862)

Marzo 2007

Domenica 4:

Enzo Fileno Carabba su Stefano Bruzzi, Autunno nel bosco dei faggi (Olio su tela, s.d.)

Domenica 11:

Nicola Lagioia su Alfredo Soressi, Adorazione del vitello d’oro (Olio su tela, 1958)

Domenica 18:

Marcello Fois su Francesco Ghittoni, Giovane operaio che riposa (Olio su tela, 1879)

Paolo Nori (Parma, 1963) ha pubblicato numerosi romanzi: Le cose non sono le cose (Fernandel, 1999), Bassotuba non c'è (DeriveApprodi, 1999 e Einaudi, 2000), poi sempre per Einaudi Spinoza (2000), Diavoli (2001), Grandi ustionati (2001) e Si chiama Francesca, questo romanzo (2002). Da Feltrinelli sono usciti Gli scarti (2003), Pancetta (2004), Ente nazionale della cinematografia popolare (2005) e Noi la farem vendetta (2006). Da Bompiani è uscito I quattro cani di Pavlov (2006). A quattro mani con Marco Raffaini ha scritto Storia dell’Italia e della Russia (Fernandel, 2004). Il suo grande talento nella lettura ad alta voce s’è concretizzato nei due cd Duke&Co. (Mobydick, 2003) e Learco. In un’ora, nove romanzi in musica con Learco Ferrari, in un’ora (Sossella, 2004).

Rosella Tiadina (Magenta, Milano, 1953) si è laureata in lettere classiche presso l'Università di Pavia, alunna del Collegio Ghislieri. Ha pubblicato il racconto per bambini Il cane venuto dallo spazio (Cassola, 2001; disegni di Guido Morelli) e Amore e (poco) altro (Nephos, 2004).

Enzo Fileno Carabba (Firenze, 1966), autore anche di libretti d’opera, ha pubblicato Iacob Pesciolini (Einaudi, 1992; Premio Calvino), La regola del silenzio (Einaudi, 1994), In gita a Firenze con Enzo Fileno Carabba (Paravia, 1997), La foresta finale (Einaudi, 1997), Il cubo incantato (Panini, 1998; illustrazioni di Andrea Camerini e Sauro Ciantini), La bambina nella tempesta (Adn Kronos libri, 2000), Attila (Laterza, 200) e Pessimi segnali (Marsilio, 2004), pubblicato anche in Francia.

Nicola Lagioia (Bari, 1973), direttore della collana Nichel di minimum fax, ha pubblicato i romanzi Tre metodi per sbarazzarsi di Tolstoj. Senza risparmiare se stessi (minimum fax, 2001), Occidente per principianti (Einaudi, 2004) e insieme ad altri tre autori con lo pseudonimo collettivo di Babette Factory 2005 dopo Cristo (Einaudi, 2005). Ha pubblicato inoltre Poesia on line (Castelvecchi, 2001), Babbo Natale. Dove si racconta come la coca-cola ha plasmato il nostro immaginario (Fazi, 2005) e Fine della violenza (Psiche e Aurora, 2005).

Marcello Fois (Nuoro, 1960), vincitore del Premio Italo Calvino 1992, ha pubblicato molti libri, tra cui: Falso gotico nuorese (Condaghes, 1993), Picta e Gente del libro (Marcos y Marcos, 1995-96), Il silenzio abitato delle case (Mobydick, 1996), Nulla (Il Maestrale, 1997), Sheol (Hobby &Work, 1997), Sempre caro (Frassinelli-Il Maestrale, 1998), Gap e Sangue dal cielo (Frassinelli, 1999), Ferro Recente e Meglio morti (usciti da Einaudi nel 1999 e nel 2000, dopo l’edizione Granata Press). Tutta per Einaudi la sua produzione recente: Dura madre (2001), Piccole storie nere (2002), Sheol (2004) e Memoria del vuoto (2006). Nel 2006 la sua prima raccolta di poesie, L'ultima volta che sono rinato.

Per informazioni su artisti e opere si rimanda al sito della Galleria: www.riccioddi.it

Per ogni ulteriore informazione:

Gabriele Dadati
Cell. 328.6750611
Mail. gabrieledadati@hotmail.com

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 58 millisecondi