:: Home » Eventi » 2006 » Dicembre
2006
21
Dic

Compagnia Fellini e Medici Senza Frontiere

Commenti () - Page hits: 900

Teatro e solidarietà.

LA COMPAGNIA FELLINI SOSTIENE MEDICI SENZA FRONTIERE

La Compagnia Teatro Fellini associazione di promozione sociale, ha scelto di inviare ai propri associati ed amici assieme agli auguri di Buon Natale, anche un invito a versare un contributo alla associazione Medici Senza Frontiere, premio Nobel per la Pace 1998.

Medici senza Frontiere è stata scelta per la coerenza e continuità del proprio operato in tutti questi anni, ma anche per la trasparenza della gestione dei fondi e donazioni, aspetto che anche la Compagnia Fellini vuole curare con particolare attenzione – dice la responsabile amministrativa dell’associazione Alessandra Donati – infatti entro il 20 gennaio verrà convocata l’assemblea dei nostri soci e in quella sede verrà presentato e discusso il bilancio del 2006, un anno che dal punto di vista finanziario è stato certamente difficile poichè caratterizzato dalla assoluta assenza di contributi pubblici, mentre dobbiamo ringraziare tutti i nostri sponsor, e tutti i nostri associati.’

Monica Donati, responsabile della direzione artistica, prosegue con una breve carrellata della programmazione effettuata nel corso del 2006: Diversi sono gli appuntamenti che abbiamo proposto nell’anno che sta per finire: le domeniche pomeriggio di varietà nei mesi di febbraio e marzo, poi il cinema d’essai, poi la musica classica e il jazz a primavera e in autunno. Il primo giugno abbiamo ospitato la finale di Faenza Rock in collaborazione con la casa della musica, nell’edizione speciale dedicata al compleanno di Don Italo; nell’ambito del MEI abbiamo ospitato le finali nazionali del San Remo Rock e LARATRO FOLK FESTA. Ora la Sala Fellini sta programmando la rassegna cinematografica Martedì d’essai. Utopie indipendenti’, nell’ambito della quale possiamo vantare titoli in prima assoluta per Faenza: abbiamo già proiettato vere e proprie rarità come A est di Bucarest’ e L’isola di ferro’. Altre rarità sono in programma nel mese di gennaio, tra queste Una cosa chiamata felicità’ e L’orchestra di Piazza Vittorio’. Adesso un’anteprima. A brevissimo abbiamo in serbo un’altra novità assoluta per Faenza: una rassegna di film provenienti da varie parti del mondo. Si chiamerà Amalg-AMIAMOCI. Visioni per un mondo unito’. La prima edizione sarà dedicata al cinema africano, un’occasione per aprirsi ad altre produzioni cinematografiche e culture, ma anche un modo per promuovere l’integrazione. Il nostro carnet è molto ricco e speriamo che anche il comune e le istituzioni siano sensibili ai nostri progetti, come lo sono i nostri associati e tutti coloro che ci sostengono.’

La Compagnia Teatro Fellini APS desidera ringraziare la D-al quadrato per curarne la comunicazione e la rassegna stampa a titolo gratuito.

La COMPAGNIA TEATRO FELLINI APS fa parte della Consulta del Volontariato di Faenza, e dell’Associazione dei Gemellaggi del Comune di Faenza.

Ufficio stampa:

CRONOLOGIA ATTIVITA’ SVOLTA.

  • 2’ semestre del 2005 – la Compagnia Beccaluva lascia la gestione della Sala Teatro Fellini di Faenza, ed al suo posto subentra la Compagnia Teatro Fellini, un’associazione di promozione sociale formata da 15 soci volontari. L’atto costitutivo e lo statuto vengono depositati all’ufficio del registro il 17/11/2005.
  • Novembre/Dicembre 2005 – prima rassegna musicale dedicata alla chitarra classica e latinoamericana dal titolo Cuore alle Corde’. Tre date ognuna delle quali metterà in luce un aspetto diverso di questo versatile strumento.
  • Novembre 2005 – nell’ambito del MEI la Sala ospita i casting’ dei gruppi che poi andranno ad esibirsi al Centro Fieristico di Faenza.
  • Dicembre 2005 – la Sala ospita il Concerto degli Auguri organizzato dall’Associazione Musicale Fattorini di Faenza.
  • Dicembre 2005/Marzo 2006 – la Sala ospita la Compagnia Gulpè di Scavezz e la sua rassegna di teatro dialettale.
  • Gennaio/Marzo 2006 – si inizia in una collaborazione con Sgabanaza, dando origine agli spettacoli della domenica pomeriggio dal titolo Domenica con…’, ospitando, tra gli altri, Luana Babini, Roberta Cappelletti e Renzo il Rosso.
  • Febbraio/Aprile 2006 – rassegna di cinema d’essai del martedì sera, appuntamento storico’ della Sala Fellini.
  • Maggio/Giugno 2006 - Maggio Musicale alla Fellini, in collaborazione con la Scuola di Musica Sarti di Faenza ed il jazzista faentino Michele Francescani. Per la prima volta si ottengono i patrocini del Comune di Faenza e della Provincia di Ravenna. Si ospitano anche i saggi di fine corso della Scuola di Musica Sarti.
  • Giugno 2006 – si ospita la finale del Pavone Rock nell’edizione speciale del compleanno di Don Italo.
  • Luglio 2006 – si collabora con la Casa della Musica e l’Associazione Belleville per lo spettacolo di Match di Improvvisazione Teatrale nella piazza della Molinella nell’ambito dei Martedì d’Estate a Faenza.
  • Settembre 2006 – adesione alla Consulta del Volontariato di Faenza, e partecipazione alla Festa delle Associazioni in Piazza del Popolo a Faenza.
  • Ottobre/Novembre 2006 - rassegna musicale Ceci n’est pas un théâtre’ in collaborazione con l’associazione Melting Point ed il jazzista faentino Michele Francesconi. Si ottengono i patrocini del Comune di Faenza, della Provincia di Ravenna e – per la prima volta – anche della Regione Emilia Romagna. La rassegna viene pubblicata nella homepage del sito della Provincia di Ravenna tra gli eventi culturali di rilievo del mese di ottobre, e troviamo spazio anche nel sito Cartellone’ curato dalla Regione Emilia Romagna e ATER. Il numero dei soci supera la centinaia.
  • Novembre 2006 – La Compagnia Teatro Fellini APS entra a far parte dell’Associazione per i Gemellaggi del Comune di Faenza.
  • Novembre 2006 - nell’ambito del MEI si ospita la finale nazionale della manifestazione San Remo Rock, un concorso tra le giovani promesse i cui primi piazzati si esibiranno al MEI. Per la prima volta le telecamere di SKY entrano a teatro. Tutta la manifestazione sarà infatti trasmessa in diretta sulla TV satellitare Channel 3. La Sala partecipa agli eventi della Notte Light ospitando la rassegna LARATRO FOLK FESTA’ primo concorso nazionale per band e solisti folk rock organizzato dall’etichetta musicale URP.
  • Novembre 2006/Gennaio 2007 – rassegna cinematografica Martedì d’essai. Utopie indipendenti’. Si ottengono i patrocini di Regione Emilia Romagna, Provincia di Ravenna e Comune di Faenza. Vengono anche proiettate pellicole in prima visione per la città di Faenza, nonostante l’agguerrita concorrenza sulla piazza delle sale cinematografiche professioniste’, tra le quali spicca il film-evento della produzione italiana del 2006 L’Orchestra di Piazza Vittorio’.
  • Dicembre 2006 – si ospita il concerto di chiusura delle Celebrazioni Mozartiane Faenza per Mozart’.
  • Dicembre 2006 – presentata domanda alla Provincia di Ravenna per l’iscrizione al registro provinciale delle associazioni di promozione sociale.
  • Dicembre 2006 – si ospita il tradizionale Concerto degli Auguri dell’Associazione Musicale Fattorini di Faenza.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 71 millisecondi