:: Home » Eventi » 2006 » Dicembre
2006
6
Dic

quando il notaio è in vena di scherzi

Commenti () - Page hits: 1300

Novità Narrativa Edizioni Angolo Manzoni 2006

 

"Attendevo curioso la rivelazione dell’ingegnoso e originale apparecchio, capace di mutare il destino dell'uomo, una straordinaria combinazione di rigorosi principi scientifici e di semplice e pratica utilità. Forse non ne avrei capito nulla, incompetente qual sono di tecnica e di meccanica, tuttavia speravo che l'inventore potesse illuminarmi con parole semplici. Alla fine del suo ispirato discorso, dovetti riconoscergli il merito di una chiarezza esemplare, chiunque avrebbe capito benissimo.

- L'apparecchio da me inventato è un introduttore di supposte!"

 

...quando il notaio è in vena di scherzi!

 

Matrimoni per procura, testamenti in punto di morte, separazioni a vita, lapsus freudiani e curiosi brevetti...

Le avventure bizzarre, intriganti, spesso divertenti, di un notaio nell’Italia del dopo guerra o giù di lì, prima delle riforme degli anni Settanta che hanno mutato non solo l’ordinamento giuridico, ma anche il nostro modo di pensare.

Il protagonista dei racconti è Romolo Romani, figura emblematica del notariato di tipo latino: un essere umano con le passioni, i dubbi, le debolezze, gli errori di ogni uomo, convinto assertore dell'assoluto rispetto della Legge...

Il notaio Romani e i suoi clienti sono personaggi immaginari, ma verosimili, come le vicende da essi vissute. I fatti narrati potrebbero essere realmente accaduti, e forse sono accaduti...

Neri Mietti Norega, I racconti del notaio Romolo Romani

Neri Mietti Norega ha già pubblicato, nella Collana Caratteri Diversi della Edizioni Angolo Manzoni, il volume 1921 Classe della vittoria. Vincere! E vinceremo! con la prefazione di Claudio Gorlier.

Edizioni Angolo Manzoni 2006 – Euro 14.00 – pp. 248– cm 14x22 – ISBN 88-88838-83-X

 

Sempre in Narrativa - Caratteri Diversi Edizioni Angolo Manzoni:

Nicola Palermo, Giacobbe, un furbo che la fece franca.

Divagazioni di un giurista su alcune stranezze della Bibbia

Le divagazioni di Nicola Palermo sono le domande, non convenzionali e a volte semiserie, che un giurista può porsi riflettendo su alcune stranezze della Bibbia - in questo caso, alcuni capitoli di Genesi. Pur argomentando secondo diversi punti di vista (razionale, emotivo, psicologico, etico, civile...), l’autore si interroga principalmente sul senso della giustizia quale sembra apparire nell’Antico Testamento. Il risultato è un testo spigliato e avvincente, che fa riscoprire la Bibbia come antico codice della nostra cultura, lasciando la porta aperta alla sua interpretazione.

Nicola Palermo vive e lavora a Torino. Giacobbe, un furbo che la fece franca è la sua opera prima, frutto di una cultura giuridica applicata alla lettura meticolosa della Bibbia.

Edizioni Angolo Manzoni 2006 - Euro 15. 00 - pp. 192 - cm 11,5x19,5 - ISBN 88-88838-70-8

Per le testate giornalistiche interessate, sono disponibili un corredo iconografico o copie dei volumi per recensione.


SOSTENETE LA CAMPAGNA A FAVORE DEL LIBRO LEGGIBILE !
Edizioni Angolo Manzoni s.r.l.
Via Cibrario 28 - 10144 Torino  tel. 011.47 30 775 - fax 011.43 03 388
 
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 41 millisecondi