:: Home » Eventi » 2006 » Novembre
2006
13
Nov

I vincitori di La città dei Sassi

Commenti () - Page hits: 1250

Altrimedia Edizione pubblica i titoli vincitori del premio "La città dei Sassi"

      Matera, - La case editrice Altrimedia Edizioni è lieta di presentare l'uscita dei cinque titoli vincitori della prima edizione del premio letterario  "La città dei Sassi", promosso dall'associazione culturale Liberalia onlus in collaborazione con Altrimedia Edizioni.

Le pubblicazione fanno parte delle tre nuove collane: i poeti, i narratori, i saggisti.

            "Bernard Lazare  L'antisemitismo. La sua storia e le sue cause" è un saggio curato da Massimo Sestili. Il curatore dell'opera Sestili (Roma 1958),  insegna Letteratura e Storia nella  scuola secondaria superiore.  Ha già pubblicato: L'errore giudiziario. L'affaire Dreyfus e Zola e la stampa italiana, Faenza, Mobydick, 2004, (Premio Letterario Internazionale  Anguillara Sabazia Città  d'Arte 2005 - Vincitore Premio  Selezione); Bernard Lazare, Contro l'antisemitismo, Roma,  Datanews, 2004; Émile Zola, Il  digiuno ("Tratti" n. 72 estate 2006);  L'eretico non ha più riposo ("Stilos"  n. 15 luglio 2006), un servizio  sul cimitero acattolico di Roma.

            Collabora con la rivista scolastica  "Nuova Secondaria" con la quale  ha pubblicato: Leonardo Sciascia e  la cultura del Novecento, Dreyfus,  Il Cavaliere la Morte e il Diavolo.  Ha curato i corsi di formazione:  "Didattica modulare e  pluridisciplinare" e "Insegnare il  Novecento", con Romano Luperini; il seminario dal titolo "L'affaire Moro: testo  e contesto di un mistero italiano"  e i convegni "Sviluppo e legalità",  con Enzo Ciconte e "Come nasce la  Repubblica", con Nicola Tranfaglia;  "La memoria della shoah" con Paolo  Di Motoli e Francesco Pallante.  Per l'Associazione Amici di  Leonardo Sciascia ha firmato il  progetto "Leonardo Sciascia e la  cultura del Novecento".

            Lazare è il primo intellettuale  a prendere coscienza  che l'antisemitismo  non rappresenta una minaccia  per i soli ebrei  ma per l'umanità  intera, e scatena una  violenta polemica  contro il movimento  antisemita. L'opera di Bernard Lazare, restituitaci integralmente e fedelmente da Massimo Sestili, indaga a fondo le cause dell'antisemitismo e analizzandone gli aspetti storici ed economi demolisce i luoghi comuni che gravano ancora oggi sulla questione.

            "Canzoniere imperfetto" è la nuova silloge poetica di Ivan Fedeli. Il poeta è nato a Monza,  nel 1964. Insegna materie  letterarie e si occupa di  didattica e poesia. Ha  ricevuto diversi riconoscimenti  letterari; oltre al premio "La città dei Sassi",  sezione poesia, è stato 
premiato in importanti  concorsi, fra i quali: Premio  Mario Luzi, Premio Lerici -  Pea sezione giovani, Premio  Montale, Premio Senigallia.  Ha pubblicato diversi percorsi  poetici: Abiti comuni (Il Ponte  Vecchio), Una religione di  parole (La Fenice), Dialoghi  a distanza in "Sette poeti" del  Premio Montale (Crocetti),  Vie di fuga (Biblioteca di  Ciminiera), Un mondo mancato  (Edizioni Il Foglio). Inoltre,  suoi testi in forma di poesia  sono stati pubblicati da alcune  riviste, fra le quali "Smerilliana", "Poeti" e "poesia". Il poeta  Fedeli collabora con la rivista "Le voci della luna",
della quale  è redattore, con "La Mosca" e con  "Milanocosa". I suo versi sanno di quotidianità cantata e sospirata.

            "Trasporti urbani" è una raccolta poetica composta da Paolo Polvani. L'autore Paolo è nato nel 1951  a Barletta, dove attualmente vive.  Ha pubblicato la sua prima  raccolta di poesia nel 1989, dando  alle stampe Nuvole balene,  per i tipi della "Antico mercato Saraceno" (Treviso). Del 1998 è La via del pane, per i  caratteri della "Oceano" (Sanremo).  L'anno successivo è uscita  presso "La Fenice" (di Senigallia) la raccolta Alfabeto delle pietre.  Sue poesie sono state pubblicate  da diverse riviste, fra le  quali: "Steve", "Anterem", "La corte", "L'immaginazione", "L'area di Broca",   "Offerta speciale", "L'ortica", "La  Vallisa", "Portofranco", "Contrappunto"  e "Quinta generazione". Polvani è presente in diverse  antologie, tra le quali Poeti della Puglia,  edita nel 1979 dalla casa editrice  romagnola "Forum". Le poesie di Paolo Polvani sanno di percorrenze e cammini giornalieri.

            "La musica in gola", vincitore del primo premio della sezione narrativa del Premio "La città dei Sassi", è il romanzo d'esordio del giovane e talentuoso Marco Diana. L'autore sardo osserva e dà voce alla marginalità di una generazione di uomini e donne che vivono in una casa di riposo. E la via d'uscita sarà in cielo, ma nel volo di un oggetto affascinante, e non nelle dimensioni del trapasso. Il vecchietto coraggioso che va a caccia di draghi, comunque lo fa per i suoi nipotini, e si diverte un mondo.

            "Rachele e le altre. Memorie di donne". Una raccolta di racconti di Teresa Gianfrancesco, insegante che si  è formata a Bari negli  anni settanta e ottanta e che attualmente insegna nella  città pugliese, dopo avere  trascorso vari anni in  provincia di Matera.

            La Gianfrancesco si ritiene "una pellegrina  della parola" che nel proprio  viaggio raccoglie erbe, frutti,  memorie ed emozioni.  "Le mie storie non sono  altro che delle pietanze per  sostenere e indagare il cuore". Ha cominciato a  scrivere da bambina, incantata  dal paesaggio naturale e interiore, ma i suoi scritti non ha mai voluto pubblicarli.  Fino a quando ha inviato il  racconto Rachele al concorso  organizzato dall'associazione Liberalia, e ha  vinto il premio speciale "Lucania:  terra dei boschi".

            Il racconto che apre la raccolta,  e dona il titolo alla stessa,   nasce proprio dal suo lavoro  "lucano", che le ha permesso  di scoprire un sud autentico e  "la grande umanità dei lucani  che si nutre di tempi meridiani  proprio come il fascino dei boschi, dei monti, del mare si  nutre di silenzi".  Rachele, Giulia Capogrosso e le altre incantano.

            "Altrimedia Edizioni" - ha dichiarato l'editore Vito Paolo Epifania  "crede molto in questi cinque nuovi titoli, che rappresentano poi cinque nuove possibilità per la cultura italiana di  crescere e arricchirsi. Nell'ottica di una valorizzazione di queste cinque opere, Altrimedia ha già avviato un'attività promozionale sul territorio regionale e nazionale, prevedendo presentazioni e incontri con l'autore in diverse città italiane tra cui Matera e Roma."

Altrimedia Edizioni
Altrimedia Edizioni, nata con l'obiettivo di valorizzare la cultura locale, si presenta oggi come una impresa editoriale in crescita. Una realtà giovane e dinamica, che investendo sulla innovazione e sulla offerta è riuscita a conquistare una posizione di rilievo all'interno del mercato italiano della piccola editoria.
Nasce a Matera nel 1995 all'interno di Altrimedia immagine&comunicazione, una società che fornisce soluzioni di comunicazione avanzata, specializzata in servizi di: Marketing consulting, Brand communication, Media Relations & Pr, Advertising  & Business communication, Graphic & Industrial design, Multimedia & web communication, Rapporti istituzionali e relazioni con il territorio, Editoria.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa di Altrimedia Edizioni
Tel. 0835. 090010
Email: altriedizoni@altrimedia.netedizioni@altrimedia.net
gabry@altrimedia.net
festa@altrimedia.net


Nunzio Festa
redazione Liberalia
www.liberalia.it
comitato editoriale Altrimedia Edizioni


Matera_Roma Via S. Pietro Barisano, 9 75100 Matera
Il Quotidiano della Basilicata e della Calabria
nunzio8@msn.com  3398535455 festa@altrimedia.net
http://scritture.blog.kataweb.it/francescamazzucato/

 

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 70 millisecondi