:: Home » Eventi » 2006 » Novembre
2006
8
Nov

Diego Scarca, Scherzo parigino

Commenti () - Page hits: 850

"Cercai nel mio scaffale Montaigne, e il volume - l'ultimo dei tre volumi dei Saggi di Montaigne che avevo raccolto da terra la domenica precedente al mercato delle pulci di Montreuil - si aprì da solo a una pagina in cui Montaigne parlava proprio dei suoi libri e delle sue letture: Je ne voyage sans livres ny en paix, ny en guerre... Car il ne se peut dire... combien ils portent de secours à ma vie. C'est la meilleure munition que j'aye trouvé à cet humain voyage..."

Diego Scarca, Scherzo parigino

Edizioni Angolo Manzoni 2006

Il mercato delle pulci, l’amore per i libri, Place des Victoires, Parigi... Diego Scarca ci gioca uno scherzo parigino.

Docente di letteratura francese all’Università del Piemonte Orientale "A. Avogadro" e autore di studi critici - su Primitivismo, Letteratura di viaggio e antropologia tra Sette e Ottocento - trova qui la strada del romanzo.

Con una vicenda ironica e poetica, che si apre con un sogno e si chiude con un incubo ed è ambientata in una Parigi quasi surreale nell’arco di sette giorni.

Un protagonista squattrinato e allo sbando che si spaccia per scrittore, un’impiegata d’albergo frequentatrice di uno strampalato mercato delle pulci, una fisioterapista con il pallino della psicanalisi, una professoressa universitaria di origine senegalese dai gusti un po’ particolari, uno scrittore vero con la mania di mettere nero su bianco le proprie avventure sentimentali...

A metà strada tra lessico famigliare e poliziesco, questo romanzo gioca con la letteratura. Anche se l’Autore non rinuncia all’ambizione di far riflettere, pur senza proporre una morale.

- E la pagina più bella sarà l’ultima. Quando sarà come vivere la morte in diretta. Sarà come prendere per mano il lettore e dirgli: "Guardi, si metta un paio di guanti di pelle marrone come i miei". Hai visto che guanti eleganti mi son messo stasera?

- Sì, appunto. E mi chiedevo, appunto, per quale motivo te li fossi messi.

- "E mi aiuti! Faccia qualcosa anche lei! La tenga ferma che non si muova più. Le fasci i polsi, le leghi le gambe al letto. Ecco, bravo… Le dia un paio di schiaffi che non gridi più. Le chiuda la bocca. Le strappi i vestiti. E se vuole continuare… Se no, chiuda il libro. Lo riponga in un cassetto e si addormenti tranquillo".

2006, Euro 10.00, pp. 120, cm 11,5 x 19,5 ISBN 88-88838-49-X Edizioni Angolo Manzoni
Per le testate giornalistiche interessate a riceverlo è disponibile un corredo iconografico o copia per recensione.


SOSTENETE LA CAMPAGNA A FAVORE DEL LIBRO LEGGIBILE !
Edizioni Angolo Manzoni s.r.l.
Via Cibrario 28 - 10144 Torino  tel. 011.47 30 775 - fax 011.43 03 388
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 87 millisecondi