:: Home » Eventi » 2006 » Ottobre
2006
3
Ott

Virus Free Generation

Commenti () - Page hits: 1000

Il Cesvi  è una onlus che si occupa di cooperazione e sviluppo nei paesi poveri del mondo quelli dove vengono mandate le medicine scadute, quelli dove facciamo le nostre guerre per garantirci il petrolio e continuare a vivere nel nostro solitario ma ormai- pare- indispensabile opulento consumismo. Il Cesvi  fa qualcosa di concreto perché il mondo sia un po’ meno diseguale, un po’ meno su un piano inclinato, con squilibri che ormai minano la sua stessa sopravvivenza. Io sono orgogliosa di affiancarlo ormai da anni e consiglio senza dubbio una visita al sito, www.cesvi.org. Ma le campagne di cui si occupano sono anche campagne di sensibilizzazione. E vi propongo questa che trovo molto importante. Arte e creativita' per sensibilizzare i giovani del mondo sul tema dell'Aids

Sono aperte le iscrizioni al concorso artistico, prima iniziativa della campagna europea Virus Free Generation.

Giovani artisti in erba, aspiranti registi o scrittori creativi sensibili al tema dell’Aids in Africa? L’arte come veicolo innovativo per sensibilizzare i giovani sulla diffusione dell’Hiv&Aids tra i loro coetanei dell’Africa sub-sahariana e sul potenziale impatto di questa crisi anche sulla vita dei giovani europei. Questo l’obiettivo della prima iniziativa della campagna triennale sostenuta dall’Unione Europea, “Virus Free Generation” promossa da Cesvi e da alcuni dei suoi partner del network europeo Alliance2015.


Dal 15 settembre al 23 ottobre sono aperte le iscrizioni al concorso artistico “Creative Media Competition!” rivolto a giovani tra i 15 e i 24 anni di Italia, Germania, Olanda, Repubblica Ceca, con la passione per musica, danza, arte e design.
Il concorso prevede la produzione di un’opera originale sui temi legati al fenomeno dell’Hiv&Aids nell’Africa Subsahariana: educazione, prevenzione e accesso alle cure per i giovani, affrontati in un’ottica positiva.

Le categorie del Premio sono le seguenti:
- Performance: musica e danza
- Arte & design: visual design, cartoon, web design o product design
- Spoken word: poesie e racconti brevi (in inglese)
- Fotografia
- Video & film

I cinque finalisti nazionali (uno per ciascuna categoria artistica), scelti da una giuria di esperti del settore, potranno esibire le proprie opere in occasione dell’evento One World Film Festival (a Praga l’8 marzo 2007), dove verrà scelto il vincitore europeo per ciascuna categoria. In palio per ciascuno di loro un viaggio nella Repubblica Sudafricana insieme ad una delegazione internazionale di autorità e giornalisti.

La campagna Virus Free Generation si svilupperà nei prossimi tre anni attraverso la realizzazione di numerose iniziative culturali e sulla valorizzazione di contatti tra Sud e Nord del mondo. Chiede ai giovani di farsi promotori del cambiamento attraverso una mobilitazione artistico-espressiva e la realizzazioni di iniziative di advocacy dirette alle organizzazioni internazionali e ai governi degli stati membri.

 

Per iscriversi al concorso è necessario compilare la scheda scaricabile dal sito www.cesvi.org/virusfreegeneration e inviarla entro il 23 ottobre 2006 a: Cesvi, via Broseta 68/A - 24128 Bergamo; oppure via e-mail all’indirizzo virusfreegeneration@cesvi.org

 

Le opere dovranno essere consegnate a mano o inviate per posta (non inviare materiali per posta elettronica), entro e non oltre il 15 dicembre 2006 al suddetto indirizzo (non farà fede il timbro postale).


Per ulteriori informazioni: Simona Ghezzi, tel. +39 035 20.58.035, virusfreegeneration@cesvi.orgwww.cesvi.org/virusfreegeneration

 

Se poi siete interessati a cosa accade nel Pakistan del dopo terremoto(Qualcuno ricorda quella tragedia? O è stata maciullata , divorata e dimenticata dal quotidiano martellamento di notizie di vario tipo, tutte percepite con la stessa immediata reazione emotiva seguita dall’oblio) o alla situazione del Nord Uganda o a come fare per aiutare i profughi del Libano, per questo il sito, www.cesvi.org ed è possibile anche iscriversi a una bella e non invadente newsletter.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Francesca Mazzucato

Francesca Mazzucato vive fra Bologna e la Liguria. Laureata in lettere moderne, specializzata in biblioteconomia con un master al Parlamento Europeo, è scrittrice e traduttrice. Ha pubblicato tra gli altri: Hot Line (Einaudi 1996), Relazioni scandalosamente pure (Marsilio 1998, finalista al premio Fiesole e al premio Un libro per l'estate), Amore a Marsiglia (Marsilio 1999), Diario di una blogger (Marsilio 2003, finalista al premio Argentario Narrativa Donna), Storie illecite di perdizioni e diseredati (LietoColle 2003), La sottomissione di Ludovica (Borelli 2004), Enigma veneziano (Borelli 2004), L'Anarchiste (Aliberti 2005), Confessioni di una coppia scambista (Giraldi 2006), Train du reve (Giraldi 2006). Un suo racconto è contenuto nell'antologia Suicidi falliti per motivi ridicoli, Coniglio editore,2006. Ha scritto il saggio Louis Brauquier, (Kult Virtual Press 2006.) Ha vinto il premio fiuggi – erotismo e scrittura. È tradotta in Francia, Germania, Grecia e Spagna. Collabora a riviste letterarie e siti internet.

:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 218 millisecondi