2006
13
Set

Stagione cinematografica allo Zancanaro

Commenti () - Page hits: 1000

cinemazero
Aula Magna Centro Studi
Piazza Maestri del Lavoro 3
33170 Pordenone
info 0434-520527
http://www.cinemazero.org/

Comunicato stampa

Da venerdì 15 settembre protagonista il pirata Johnny Depp
Riprende la grande stagione cinematografica allo Zancanaro


Riprende con venerdì 15 settembre la stagione cinematografica al cinema teatro Zancanaro di Sacile e riprende con uno dei film più attesi della stagione come La maledizione del forziere fantasma, il secondo episodio della saga dei Pirati dei Caraibi, con Johnny Depp che uscirà in tutta Italia proprio in queste date (negli Usa è già record nelle sale, il film ha sbaragliato tutti i primati precedenti). Le sinergie, dunque, premiano. La scelta dell’amministrazione comunale di Sacile di rilanciare il cinema teatro Zancanaro attraverso la collaborazione con Cinemazero è risultata vincente. Il primo anno di attività ha registrato un aumento di presenze per quanto riguarda gli spettacoli cinematografi. In una fase in cui le monosale registrano un calo di spettatori dell’80 per cento lo Zancanaro ha avuto, nella stagione cinematografica 2005/2006, un incremento del 40 per cento. Confrontando gli ingressi nei fine settimana da ottobre 2004 al primo maggio 2005 con quelli dello stesso periodo dell’anno successivo, si è visto che sono passati da 4.060 a 5.706.
Un risultato che ha ancor più valore se confrontato con quello che avviene nei comuni limitrofi.
La scelta di salvare lo Zancanaro come presidio culturale attuata dall’amministrazione è stata importante e dovrebbe essere presa a modello anche in altre realtà. Una scelta coraggiosa che è stata seguita e capita dal pubblico.
Si riparte dunque venerdì 15 settembre con La maledizione del forziere fantasma di Gore Verbinski interpretato da due beniamini del pubblico: Johnny Depp e Orlando Bloom. Nel precedente episodio avevamo lasciato la giovane aristocratica Elizabeth Swann e il suo devoto compagno Will Turner a un passo dalle nozze e il pirata Jack Sparrow a un passo dalla libertà, sulla terra ma non troppo lontani dal mare. Esattamente lì li ritroviamo in questo secondo capitolo della saga piratesca. Un equipaggio vincente non si cambia, né sotto né sopra coperta: l’innamorato Orlando Bloom di Elizabethtown e l’orgogliosa senza pregiudizi Keira Knightley, di nuovo amanti. In mezzo c’è Johnny Depp e il suo capitano Sparrow, seduttore sedotto che perderà anch’esso cuore e nave per la donna del suo compare. Sparrow, il pirata delle mille avventure: dentro uno scafo pieno d’acqua nel primo episodio, dentro una bara galleggiante nel secondo, travolgendo lo spettatore con una presentazione carica di promesse, traboccante d’acqua e di avventure. Il talento istrionico di Johnny Depp è capace da solo di descrivere il tempo e il luogo del racconto: quello epico dei pirati, quello fantastico dei  vascelli spettrali (l’Olandese Volante), quello magico dei forzieri fantasma. Verbinski restituisce al cinema la magia letteraria delle isole di Stevenson, le neverland popolate da cannibali e mosse dal mulino a vento in cui si arena la Perla Nera di Sparrow, riconquistata a colpi di spada e governata fino alla fine del mondo. Parola di pirata e non di marinaio.


Venerdì 15 settembre ore 21.00
Sabato 16 settembre ore 18.15 e 21.00
Domenica 17 settembre ore 15.30, 18.15 e 21.00
Venerdì 22 settembre ore 21.00
Sabato 23 settembre ore 18.15 e 21.00
Domenica 24 settembre ore 15.30, 18.15 e 21.00
Domenica 1 ottobre ore 15.30, 18.15 e 21.00
La maledizione del forziere fantasma
(Pirates of the Caribbean: dead man's chest) Regia di Gore Verbinski. Con Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Lee Arenberg, Peter Donald Badalamenti II, Max Baker, Andy Beckwith, Faouzi Brahimi. Prod.: USA 2006. Dur.: 150’.  


Giovedì 28 - Venerdì 29 - Sabato 30 settembre ore 20.45 e 22.15
la Settimana della critica sbarca a Sacile

Grande cinema in anteprima allo Zancanaro: risalendo il corso del Livenza, la Settimana Internazionale della Critica, immediatamente dopo la Mostra del Cinema di Venezia, arriverà sugli schermi del glorioso cinema-teatro sacilese. Si tratta di un evento eccezionale, basti considerare che la SIC (questo il suo contrattissimo acronimo) presenta solamente opere prime di registi emergenti, selezionate da una giuria eccellente composta dai rappresentanti del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Insomma a Sacile, grazie alla lungimiranza dell'amministrazione comunale, ancora una volta si potrà ammirare del grande cinema. Oltretutto, al di là dell' occasione unica - basti pensare che i film sono praticamente in anteprima mondiale -, va detto che i lungometraggi in questione incarnano gli sguardi di sei registi emergenti, e sono quindi per loro natura un concentrato di creatività, attualità e provocazione, nonché di attenzione particolare ai problemi del nostro tempo.


Con preghiera di pubblicazione

Cinemazero/Ufficio Stampa
Piazza della Motta-exConvento S.Francesco
33170 Pordenone
tel. 0434.520404 - fax 0434.522603
e-mail: ufficiostampa@cinemazero.it
http://www.cinemazero.org/ <http://www.cinemazero.org/>  

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 89 millisecondi