:: Home » Eventi » 2006 » Giugno
2006
13
Giu

laWONDERKAMMER Project

di
Commenti () - Page hits: 800
laWONDERKAMMER PROJECT
 
PARTECIPA!
 
Anche noi come i collezionisti del XVI secolo! Anche noi, che siamo più poveri, ma più belli, vogliamo crearci la nostra personale Wunderkammer, la nostra Camera delle Meraviglie, anzi la nostra Wonderkammer (perché siamo anglofili e odiamo i nazisti), per pavoneggiarci e bullarci con gli amici mostrando loro la collezione di oggetti rari e fantasmagorici che abbiamo accumulato, oggetti che destano stupore e meraviglia, spavento e sacra reverenza.
Disposti a caso in un' enorme stanza, appesi alla pareti, inseriti dentro nicchie e scansie, fatti pendere dal soffitto....oggetti ambiti per la loro particolarità ed unicità, mirabilia degne di un principe tedesco del 1556 o giù di lì...
Gli oggetti potranno essere Naturalia (coppie di gemelli siamesi immersi in barattoli pieni di liquido giallastro, animali con due teste, specie sconosciute, coccodrilli albini imbalsamati, ortaggi o frutti giganteschi, uova di struzzo, avanzi della vostra cena incollati al piatto,teste mummificate, impronte delle vostre mani o della vostra faccia o dei vostri genitali, protesi, calchi della vostra dentiera, la  dentiera di vostra nonna ecc ecc...), oppure Artificialia (gioielli preziosi, dipinti, disegni, scarabocchi infantili, omini di pongo, sculture fantastiche, ex-voto, matrioske, soprammobili orribili, gadget ridicoli, giocattoli della vostra infanzia, strumenti musicali geneticamente modificati, figurine panini, adesivi serbo-croati per la legalizzazione dell' LSD, pacchetti di sigarette indiani, scatole di Corn-flakes, cartoline disgustose, foto bellissime, foto bruttissime, occhialini 3-d ecc ecc....)
La Bella Camera verrà allestita nei giorni 17/18 Giugno durante il Festival Rottura del Silenzio9 a San Martino Secchia, Carpi (per il programma www.ekidna.org) all'interno di una ex-scuola colonica...tutti quelli che vogliono partecipare dovranno portarsi da casa le loro mirabilia oppure realizzarle direttamente in loco (portatevi gli strumenti adatti per disegnare, dipingere, scolpire, fare il decoupage, un po' di materiale ve lo metteremo a disposizione noi, comunque...).
 
Artisti di fama e di fame hanno già aderito a questo affascinate progetto e altri ne attendiamo in ritorno dai loro Grand Tour esotici, pieni zeppi di oggetti stupefacenti.
 
possedere una wunderkammer degna di essere mostrata agli amici e ad illustri visitatori non era un fatto molto comune: generalmente averne una era appannaggio di re e nobili, di emeriti scienziati e di uomini dotti e ricchi, di conventi e monasteri. Questi ultimi erano stati sin dal loro primo apparire, non solo luoghi destinati ad accogliere i religiosi, ma anche fari di civiltà e custodi della cultura.
 ..E noi chi siamo? Gli ultimi degli stronzi?
 
 Aderite, aderite..va bene anche senza preavviso, basta presentarsi con aria da artisti o da collezionisti eruditi e potrete contribuire al successo e alla gloria della più grande e più bella WONDERKAMMER della bassa padana e del mondo anche

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 94 millisecondi