:: Home » Eventi » 2006 » Giugno
2006
6
Giu

Il Trimi’s Festival…. è sempre più grande!

di
Commenti () - Page hits: 1100

Dall’8 al 10 giugno all’Arena Cinema Shopville Gran Reno a Casalecchio

Il Trimi’s Festival….è sempre più grande!

Sarà una festa della musica internazionale e tanto altro ancora la settima edizione del Trimi’s Festival – European Musical Contest che si svolgerà per il terzo anno consecutivo negli spazi dell’Arena Cinema dello Shopville Gran Reno di Casalecchio dall’8 al 10 giugno. Il Trimi’s continua a crescere, anno dopo anno, e anche in questo 2006, come è ormai tradizione, nella tre giorni casalecchiese si sfideranno i dodici gruppi finalisti che hanno superato le prime selezioni della manifestazione alle quali hanno partecipato addirittura 575 band. A questa prima selezione, tra aprile e maggio, è seguito il “live contest” ospitato da “La Scuderia” in piazza Verdi a Bologna, che ha quindi proiettato i magnifici dodici in finale.

Nel corso delle tre serate a partire dalle 21 si esibiranno: Medicine Show (Bari), Motorcity Brags (Torino), Lou Tapage (Cuneo), Blue Peaches (Parma), 16 Bit (Caserta), Horizons (Bologna), Malachite (Bologna), Razmataz (Roma), Alice Meccanica (Bologna), Dream of Illusion (Verona). Accedono alla finale anche due gruppi inglesi tra i 179 stranieri che hanno inviato i loro demo (sono arrivate iscrizioni anche dagli Usa e dall’Ecuador): Codego (Halifax), The Humanity (Londra). Così come accade ogni anno il Trimi’s Festival è lieto di ospitare alcuni “amici”: giovedì 8 giugno saliranno sul palco gli Swunk , venerdì 9 sarà la volta di Max Magagni e Federico Poggipollini , mentre sabato 10 si esibiranno i Jetlag.

La conduzione dell’evento sarà affidata a Guido Mandreoli.

Il regolamento . I dodici finalisti si esibiranno in sei per serata. Al termine delle esibizioni ogni sera la giuria, in parte popolare e in parte composta da esperti del settore, sceglierà tre band che accederanno all’ultimo appuntamento di sabato. Faranno parte della giuria esperti del settore discografico, giornalisti e musicisti. Anche per quest’anno prosegue la collaborazione con il Festival delle Arti che prevede l’accesso dei primi tre gruppi italiani classificati alla fase finale della manifestazione organizzata da Andrea Mingardi.

I premi. Ai primi tre classificati andranno un trofeo più attrezzature: in particolare al primo ed al secondo sistemi di amplificazione composti da mixer e casse, al terzo un multitraccia analogico. Per gli altri tre finalisti “solo” il trofeo. Ci saranno premi speciali della critica: un radiomicrofono per la miglior voce e un trofeo offerto da Shopville Gran Reno alla migliore band straniera. In questa settima edizione si rafforza la collaborazione artistica con Music Academy, che mette a disposizione dei musicisti e dei cantanti segnalati dalla giuria tre borse di studio di frequenza per la formazione professionale. Negli spazi della manifestazione sarà distribuito il merchandising del Trimi’s Festival 2006. L’ingresso è rigorosamente gratuito.

Il Trimi’s Festival è nato sette anni fa per ricordare Alessandro Trimarco, giovane musicista casalecchiese scomparso in un incidente stradale: obiettivo principale ed irrinunciabile, quello di proporre e valorizzare i gruppi musicali giovanili attraverso la promozione e l’organizzazione di manifestazioni senza fini di lucro. E questa appunto è la caratteristica più importante della kermesse casalecchiese: la possibilità, per ognuno dei partecipanti, di avere a disposizione in modo assolutamente gratuito una vetrina, in cui esibire la propria bravura ed il proprio talento.

Nel corso degli anni, il Trimi’s Festival è cresciuto costantemente nei numeri e nella qualità della partecipazione, grazie all’impegno e alla passione degli organizzatori, al supporto degli organi di informazione e di tutti i partner della manifestazione: sono migliaia i gruppi che da tutta Italia e da tutta Europa fino ad oggi hanno partecipato alle selezioni. E l’anno scorso, sorpresa nella sorpresa, sono stati gli inglesi Frankie ad aggiudicarsi la vittoria finale.

Sono molti, infine, gli artisti e le stelle della musica che in questi anni hanno voluto abbinare il proprio nome alla kermesse musicale casalecchiese, partecipando anche in qualità di presidenti di giuria alle fasi finali: da Andrea Mingardi a Paolo Mengoli, da Claudio Lolli a Riky Portera, senza dimenticare Livio Magnini dei Bluvertigo.

La manifestazione è patrocinata e sostenuta dal Comune di Casalecchio di Reno, dalla Provincia di Bologna, dalla Regione Emilia Romagna, dalla Fondazione della Cassa di Risparmio in Bologna e da Shopville Gran Reno.

Ufficio Stampa Trimi’s Festival

p.s. ulteriori informazioni e altre foto ad alta risoluzione è possibile trovarle sul sito www.trimisfestival.it

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 41 millisecondi