:: Home » Eventi » 2006 » Maggio
2006
26
Mag

La Parrucca e Anna Cappelli

di
Commenti () - Page hits: 1500

LA PARRUCCA E ANNA CAPPELLI
Due monologhi con Germano Maccioni alle Officine Minganti


Bologna, 25 maggio 2006 - Si conclude questo fine settimana il ciclo di eventi dal titolo "Le arti salutano l'apertura delle Ex Officine Minganti": musica, cinema, fotografia, danza, architettura e laboratori d'arte per bambini si alterneranno negli eventi proposti durante tutto il mese di maggio. Domani, venerdì 26 maggio, alle ore 18.30 sarà la volta del teatro: Germano Maccioni porta in scena il monologo La Parrucca di Natalia Ginzburg e il monologo Anna Cappelli.

La parrucca di Natalia Ginzburg è un monologo, apparso in scena nel Luglio 1971 e pubblicato l'anno successivo da Einaudi in Paese di mare comprendenti quattro lavori di teatro (oltre La parrucca, Paese di mare, La porta sbagliata, Dialogo) che hanno in comune il tema della famiglia o, più precisamente, il tema dei rapporti fra marito e moglie colti nel momento in cui giungono ad una tale tensione da preludere alla rottura.

Anna Cappelli (commedia di Annibale Ruccello) è un'anonima impiegata di provincia che lotta disperatamente per raggiungere una certa autonomia materiale. A causa degli alti costi è costretta a condividere un piccolo appartamento con l'affittacamere Rosa Tavernini. Improvvisamente le cose cambiano; Tonino, il ragioniere per il quale Anna lavora, comincia a corteggiarla, e i due finiscono per andare a vivere insieme. D'altro canto Tonino costituisce un buon partito per Anna, essendo proprietario di una grande casa, ben dodici stanze. 

Germano Maccioni si avvicina al teatro nel 1998, frequentando i laboratori del "Teatro dell'Argine", gruppo col quale continua a collaborare: lavora alla messa in scena di Amleto, di The Dubliners, tratto da Joyce, e di Sogno di una notte di mezza estate. Tutti gli spettacoli portano la firma alla regia di Pietro Floridia. Nel 2000 l'incontro con il regista Giancarlo Cobelli per la messa in scena di Satyricon di Petronio al teatro "Lauro Rossi" di Macerata. Subito dopo è la volta di Macbeth, per Emilia Romagna Teatro, al fianco di Kim Rossi Stuart e Sonia Bergamasco. Frequenta cinque mesi l'American Conservatory Theatre di San Francisco (USA); tornato in Italia, inizia un lavoro in ambito pedagogico negli istituti superiori; scrive e dirige uno spettacolo, Soggiorni, che si aggiudica il primo premio del FESTIVAL DI TEATRO NELLE SCUOLE all' ITC teatro di S. Lazzaro. Interpreta un piccolo ruolo in Cattolica, film di Rudolph Jula (produzione cinematografica tedesca). Nel 2002 inizia un percorso formativo-artistico con il cantante e poeta Giovanni Lindo Ferretti, avvicinandosi allo studio del cinema e della messa in scena. Lavora per una stagione al "Teatro Litta" di Milano con lo spettacolo Rocco e i suoi fratelli, tratto dal film di Luchino Visconti e diretto da Antonio Syxty. È poi impegnato presso il "Teatro Stabile di Torino" con lo spettacolo La peste, tratto dall'omonimo romanzo di Albert Camus, al fianco di Franco Branciaroli, Massimo Popolizio, Warner Bentivegna, per la regia di Claudio Longhi.

Distinti Saluti.

Ufficio Stampa
ComunicaMente
Daniele Franco - daniele_franco@hotmail.it
Tel. 338-9252411

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 60 millisecondi