:: Home » Eventi » 2006 » Maggio
2006
22
Mag

L'Emergente Sgomita a Firenze l'11 Giugno

Commenti () - Page hits: 850

Firenze, 22 maggio 2006

L’EMERGENTE SGOMITA A FIRENZE L’11 GIUGNO

PER ABBATTERE LE FRONTIERE DELL’EDITORIA

(programma completo)

Nella giornata di domenica 11 giugno 2006 si svolgerà a Firenze, presso l’Auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio in via Folco Portinari 5, un evento culturale intitolato “Contro le frontiere dell'editoria italiana”: un incontro esclusivo con alcuni rilevanti rappresentanti dell'editoria e della cultura nazionale. Le contraddizioni, le metamorfosi e gli orizzonti dell'editoria in Italia saranno analizzati in un'occasione davvero speciale: un’iniziativa – che inizierà alle ore 10,30 e terminerà alle 18,30 – patrocinata dalla Provincia di Firenze, dall'Assessorato alla Cultura del capoluogo toscano e dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze. L'incontro rappresenta una tappa importante per la crescita e l'affermazione del progetto L'emergente sgomita (www.emergentesgomita.com) , diretto dal giovane scrittore e promotore culturale Matteo Pegoraro. Grazie a un'iniziativa unica nel nostro paese, lo staff de L’emergente sgomita stimola gli editori a osare per recuperare valori apparentemente perduti della cultura e dell'arte, offrendo contemporaneamente ai giovani autori un punto di riferimento fondamentale per orientarsi nei difficili e insidiosi rapporti con gli editori. Nella stessa occasione L'emergente sgomita, che ha diffuso recentemente il quinto numero del suo magazine digitale, presenta al pubblico e alla stampa la prima uscita in formato in cartaceo; inoltre lo scrittore, sceneggiatore e artista Roberto Malini, coadiuvato dal suo staff, illustrerà il progetto Visions – Robin di Oz: un piano di innovazione decisamente ambizioso, per il Vecchio Continente, perché si pone su standard di creatività, tecnologia e organizzazione del lavoro in team che attualmente sono presenti solo nei paesi anglosassoni. Il gruppo che darà vita al progetto è composto, in effetti, da professionisti che si avvalgono delle più moderne risorse hi-tech e che si impegna quotidianamente nella ricerca e sviluppo di tali tecnologie.

Domenica 11 giugno sarà un’occasione impedibile per scrittori esordienti o aspiranti tali: il pubblico potrà infatti incontrare da vicino editor, direttori editoriali e curatori di collana di note case editrici nazionali e discutere sulle frontiere – e sulle prospettive – dell’editoria italiana contemporanea. Rappresenteranno infatti l’editoria nazionale: il neonato consorzio della testata indipendente 365 Bookmark, “P.E.R. i Libri” Piccoli Editori Riuniti; Errico Buonanno, autore e curatore della collana Marsilio X per Marsilio Editori; Francesca Chiappa, direttore editoriale di Hacca, nuovo marchio di Halley Editrice; Ugo Malaguti, direttore editoriale del colosso della fantascienza italiana Perseo Libri; Roberto Malini, fondatore di Visions. Ma non mancherà il confronto con i diretti interessati, gli autori; quattro le penne affermate che saranno protagoniste dell’incontro: Paolo Bianchi, giornalista, traduttore e scrittore (ultimo suo romanzo, La cura dei sogni, edito da Salani); Alda Teodorani, una tra le più note e meritevoli narratrici horror italiane; Davide Mosca, autore della saga di notevole successo – edita da Mursia – che ha per protagonista Silla, personaggio chiave della storia romana ; Diego Zandel, giornalista, collaboratore delle case editrici Mondadori, Rusconi e Bompiani nonché autore di svariati romanzi per Aragno, Hobby & Work, Rusconi e Mondadori. A moderare l’incontro, il ventenne Matteo Pegoraro, autore, Guida superEva per gli Scrittori Emergenti italiani e direttore editoriale de L’emergente sgomita.

“Questa rivista mira a essere la manifestazione di una comunità interessante e in pieno sviluppo, che potrà arrivare in alto, se si concederà il giusto spazio a talenti meritevoli di essere notati e seguiti, con l’ausilio di uno strumento d’informazione e crescita per gli autori che aspirano a emergere” tiene a precisare la redazione del magazine su www.emergentesgomita.com , che ha finora ospitato tra le sue pagine virtuali nomi come Daniele Scalise, Antonia Arslan, Giulio Leoni, Alessandra Montrucchio, Gabriele Salvatores, Marco Ferradini e tanti altri. “E’ un’occasione rara di confronto e crescita reciproca: deve apparire chiaro il messaggio di una comunità in continua espansione per la promozione della cultura giovane e della letteratura che vuole ritrovare la sua antica purezza” ha dichiarato Matteo Pegoraro, alla guida del team.

Tutti coloro che domenica 11 giugno parteciperanno all’evento riceveranno una copia gratuita della rivista L’emergente sgomita e avranno altresì l’opportunità – grazie allo “spazio autori” che l’organizzazione ha messo a disposizione – di discutere direttamente con gli autori sopraccitati e far autografare loro copie delle ultime pubblicazioni.

Per il programma completo e ulteriori informazioni:

Tel: 340 8135204

Fax: 055 0518897

www.emergentesgomita.com

redazione@emergentesgomita.com

::: Rivista letteraria-culturale L’emergente sgomita :::

www.emergentesgomita.com

Redazione e ufficio segreteria:

via Baccio da Montelupo 145

50142 – Firenze

Tel: 340 8135204 Fax: 055 0518897
redazione@emergentesgomita.com

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 48 millisecondi