:: Home » Eventi » 2004 » Novembre
2004
9
Nov

Monografia su Damiano Damiani

di
Commenti () - Page hits: 950
ESCE IN LIBRERIA LA PRIMA GRANDE MONOGRAFIA SU DAMIANO DAMIANI.
400 PAGINE PER SPEZZARE IL SILENZIO SU UN CINEMA CHE HA SEGNATO LA SOCIETA’
ITALIANA PER VENT’ANNI.

REGIA DAMIANO DAMIANI  DI ALBERTO PEZZOTTA
Edizione a cura di CENTRO ESPRESSIONI CINEMATOGRAFICHE (Udine), CINEMAZERO
(Pordenone), CINETECA DEL FRIULI (Gemona), CENTRO SPERIMENTALE DI
CINEMATOGRAFIA – CINETECA NAZIONALE (Roma)

Damiano Damiani si può considerare un autore unico in Italia, capace di
mettere insieme il gusto del pubblico con prodotti di alta qualità tecnica
ed artistica, intrisi della propria visione del mondo, dell’uomo, dello
Stato, delle Istituzioni e del cinema. Maestro di stile e di psicologie,
potrebbe anche essere definito come uno dei registi più “americani” del
cinema italiano, estraneo alla tradizione nostrana, come voleva la critica
dell’epoca e per questo forse per troppo tempo dimenticato. Il Centro
Espressioni Cinematografiche di Udine, Cinemazero di Pordenone e La Cineteca
del Friuli di Gemona hanno da poco tributato in Friuli un ambizioso omaggio
al regista friulano presentando un’ampia retrospettiva di film, recuperando
alcune pellicole che grazie alla fondamentale collaborazione del Centro
Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale sono state ristampate e
rigenerate. Fiancheggia la retrospettiva una mostra dei quadri di Damiani,
allestita presso la Sala  Esposizioni “Ai Molini” di Pasiano di Pordenone,
paese natale del regista, fino al 5 dicembre 2004.
Tappa fondamentale di questo progetto è l’edizione di un libro dal titolo
Regia Damiano Damiani curato da Alberto Pezzotta, prima monografia dedicata
al maestro friulano, che si propone di rompere il superficiale silenzio e la
sconvolgente misconoscenza che avvolge quest’autore, soprattutto nelle
generazioni più giovani.
Il volume di 400 pagine è il risultato di un approfondito lavoro di ricerca
che Pezzotta ha potuto compiere grazie alla generosa ed appassionata
collaborazione di Damiani, il quale ha reso disponibile il suo archivio
personale ricco di foto mai pubblicate e rilasciato una lunga intervista
biografica raccontando aneddoti  e magie di una vita intera.
Oltre ad un saggio introduttivo e alla conversazione con Damiani, il libro
offre le schede di tutti i film accompagnate da una ricca ed elaborata
raccolta di recensioni di critici ed intellettuali dell’epoca, di
testimonianze inedite che lo scrittore è andato a cercare in questi mesi tra
attori, aiuto registi, direttori della fotografia e tanti altri
collaboratori di Damiani.
Il libro edito da Centro Espressioni Cinematografiche, Cinemazero, Cineteca
del Friuli e Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, è
stato presentato dal suo autore nel corso delle Giornate del Cinema Muto di
Pordenone il 15 ottobre ed è ora in uscita nelle librerie italiane.
Si può acquistare anche attraverso il sito www.triplavisione.it e in ognuna
delle sedi dell’iniziativa.
La retrospettiva sarà replicata entro l’anno a Roma presso la Sala Trevi.

Invio in allegato un brano estratto dal libro.

Tutta la manifestazione gode del supporto di:
Provincia di Pordenone,
Regione Friuli Venezia Giulia
Comune di Pasiano di Pordenone
Comune di Udine
Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone


Ufficio stampa/CEC
Via Villalta 24 33100 Udine
tel. 0432/299545 fax. 0432/229815
cec@cecudine.org www.cecudine.org www.triplavisione.it
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 63 millisecondi