:: Home » Eventi » 2006 » Maggio
2006
11
Mag

Il casa del giudice

Commenti () - Page hits: 1300

Il Teatro entra nelle case
In casa del giudice
di Marcello Isidori
con Carlo Ettorre, Francesco Martino,
Valerio Tambone, Cristina Amma
regia di Francesco Marino

Le prossime date:

venerdì 12 maggio Appartamento Roma ore 20:45

lunedì 15 maggio Appartamento Roma ore 20:45

mercoledì 17 maggio Appartamento Roma ore 20:45

giovedì 18 maggio Appartamento Roma ore 20:45

lunedì 22 maggio Appartamento ore 20:45

giovedì 25 maggio Teatro Politeama di Catanzaro, Festival Teatri di Maggio

venerdì 26 maggio Appartamento Cosenza ore 20:45

E' necessario prenotarsi

Les enfants terribles
presenta

In casa del giudice
di Marcello Isidori
con Carlo Ettorre, Francesco Martino,
Valerio Tambone, Cristina Amma
regia di Francesco Marino

Uno spettacolo pensato e realizzato per i soggiorni degli appartementi in grado di creare un rapporto unico tra l'azione rappresentata ed il pubblico.

Così la critica:

"...Il teatro entra nelle case. Magari accompagnato dal profumo di un piatto di risotto cucinato dagli attori in tempo reale durante il corso della rappresentazione (...) Ma nonostante il risotto i nodi non si scioglieranno anzi si aggroviglieranno ancora di più coinvolgendo nel conflitto tra padre e figlio anche la compagna del primo e l'amico del giovane trasformando quel salotto in un inferno a porte chiuse, una sorta di aula di tribunale con gli spettatori chiamati a diventare loro stessi dei giudici..."
Nico Garrone (La Repubblica)

"...Lo spettacolo si svolge in un appartamento privato: ma con una maestria che ci riempie di soddisfazione personale, quando ci troviamo (sollecitati inconsapevolmente in tutti i nostri sensi, profumo di risotto incluso) a un passo dall’intervenire nell’azione, trascinati da una storia scritta in modo coinvolgente e rappresentata in forma limpida e intima..."
Daniela Pandolfi (Drammaturgie)
Leggi tutta la recensione: http://www.dramma.it/articoli/articolo438.htm

"...Il pubblico assiste, come una giuria popolare, alle ragioni del cuore contrapposte a quelle della morale catto-fascista. In discussione sono tanto i personaggi quanto il pubblico chiamato a sostenere i discriminati..."
Andrea Monti (Teatroteatro.it)
Leggi tutta la recensione: http://www.teatroteatro.it/scheda.asp?idscheda=146

"...In casa del giudice è un esperimento teatrale che desta enorme interesse e curiosità; nondimeno, chiunque potrebbe decidere di ospitare Les Enfants Terribles, trasformando in palcoscenico il salone di casa, almeno per una o poche sere, e invitando gli amici ad assistere alla fiction negli ambienti della verità..."
Luca Morricone (Corriere di Roma)

La storia:
Paolo è un noto magistrato di una città di provincia, procuratore capo del suo distretto, uomo rigoroso e severo, anche con sé stesso. Un giudice nel lavoro come nella vita, che condivide con la compagna Giulia. Il suo unico figlio Edoardo, detto Edo, avuto dal matrimonio finito molti anni prima con la morte dell’amata moglie, è divenuto ormai, o forse lo è sempre stato, uno sconosciuto. Edo infatti è andato via da casa cinque anni fa, e l’unico contatto tra i due in questi anni è una cartolina del ragazzo spedita al padre da Londra. Ma oggi è un giorno speciale: Edo vuole incontrare di nuovo il padre, ha bisogno di parlargli. L’incontro nel soggiorno del padre sarà una vera e propria resa dei conti, perché entrambi hanno qualcosa da farsi perdonare e molto da chiedere all’altro. Nel frattempo scopriremo che proprio in quel soggiorno altre due vite, quella di Giulia e quella di Walter, l’amico e socio di Edo, arriveranno ad una svolta decisiva. Solo una cosa sappiamo: che uscendo da quella stanza, che assumerà per tutti e quattro la funzione di un’aula di tribunale, nessuno di loro sarà più lo stesso.
Biglietto unico 15 €

Per informazioni e prenotazioni:
Les Enfants Terribles 06-64520175/328 9509457
info@lesenfantsterribles.info
www.lesenfantsterribles.info

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 75 millisecondi