:: Home » Eventi » 2006 » Aprile
2006
18
Apr

Notizie Eventi Vintage - Belgioioso 21/25 aprile

di
Commenti () - Page hits: 1500

Questa settimana in evidenza:

BELGIOIOSO 15a edizione: Il Fashion Vintage Show, appuntamento stagionale più importante del settore, riserverà una meravigliosa avventura alla scoperta dell’affascinante memoria della moda, del suo grande passato e dell’imprevedibile futuro. Vintage: la moda come storia, come civiltà del vivere fatta di gioco e di ironia, come cultura e come forma di arte. Presso il Castello di Belgioioso (Pavia), dal 21 al 25 aprile (orari 10/20 non stop, Biglietto d'ingresso: intero 8,00 euro / ridotto 5,00 euro) Per maggiori informazioni: www.belgioioso.it info@belgioioso.it ; Segreteria Organizzativa: Castello di Belgioioso tel. 0382/970525 Referenti: Michele Bolzoni, Gloria Spaini; Ufficio stampa: Guido Spaini, mail: guido.spaini@belgioioso.it

Preview per addetti ai lavori: Il giorno giovedì 20 aprile, come ormai di consueto, nel pomeriggio dalle 15 alle 19.00 il Castello di Belgioioso aprirà le proprie porte in anteprima a stilisti, buyers e giornalisti. Solo per questa giornata non sarà necessario esibire un biglietto d'ingresso ma Vi verrà chiesto un biglietto da visita ed il nome dell'espositore dal quale siete stati invitati. Se appartenete ad una di queste categorie potete stampare questa e-mail che vi servirà da lasciapassare il pomeriggio del 20 aprile.

Mostra collaterale a Belgioioso: sarà intitolata "Volate con noi!" e racconterà la storia di come é cambiato il ruolo delle assistenti di volo, in particolare negli anni '60 e '70; il tutto dal punto di osservazione della moda dell'epoca mediante immagini d'archivio, indumenti e accessori in esposizione con le uniformi degli equipaggi delle principali compagnie aeree del mondo.

Borse Vintage a secchiello: "Sculture da Indossare" punta alla borsa a secchiello; nello stand al piano terra del castello, corridoio interno di destra, oltre ad un'ampia scelta di borse, scarpe e bijoux vintage di ricerca, sarà presentata una accurata selezione di borse a forma di secchiello in vari materiali e proporzioni, alcune in vendita ed altre disponibili per il noleggio : quasi dimenticate negli ultimi anni ma belle e funzionali, rappresentano sicuramente un tema da rispolverare per le prossime tendenze della moda.


Vintage Workshop ® - Milano, esposizione-vendita e seminario dedicato alla moda Vintage e riservato agli addetti ai lavori della moda ha chiuso il 19 febbraio scorso con un successo che ha superato le aspettative. Grandi gruppi della moda, uffici stile e di ricerca tendenze, stilisti e buyers internazionali hanno potuto acquistare e noleggiare abiti e accessori d'epoca di ricerca di forte ispirazione confermando l'importanza di un evento tecnico di grande ausilio per lo sviluppo e la ricerca per le prossime collezioni Primavera/estate 2007.


RALLY Scooter d'epoca all'Isola d'Elba: dal 28.04/01.05.2006 Settimo scooter rally toscano organizzato da Green Onions, Dobre S.C ., Compagni di Merende S.C., Isola d’Elba 28 Aprile 2006 – I Maggio 2006. PROGRAMMA: Apertura iscrizioni presso il Mandel 2 a Morcone Capoliveri il 28 Aprile 2006 dalle ore 10,30 in poi. Vino e buffet, esposizione scooters, camping con tutti i comfort, mercatino, scooter run, torneo di calcetto, birra a fiumi, beach party. Premiazioni + live Roy Ellis, Mr. Simaryp & Radio Maroon + 3 allnighter dj's. Info : Carla cell . +39 348 8046329, Massimo +39 0577 222443, cell . +39 336 612357 o inviare una e-mail a: info@greenonions-sc.com


La prima associazione culturale dei Ricercatori moda d'epoca festeggia il superamento dei 60.000 click (contatti), a soli 3 mesi dall'andata online del sito www.vintageworkshop.it Tutti i dati, le statistiche e le news nella rubrica "Fashion Vintage" presso la directory: http://www.clubdelmarketingedellacomunicazione.com/pages/rassegna/fashion.php Maggiori informazioni per potersi iscrivere all'Associazione o per essere aggiornati periodicamente sugli eventi e le attività programmate possono essere richieste mandando una breve e-mail al segretario generale,Sig.ra Barbara Pamato, all'indirizzo: info@vintageworkshop.it


Intervista di Ekaterina Krivtsova, redattrice della rivista russa di moda Modny Magazin alla Presidente dell'Associazione Culturale Ricercatori Moda d'Epoca: vi segnaliamo il link alla traduzione in italiano, pubblicata dal Club del Marketing e della Comunicazione e presente nella home page del sito ancora per una settimana: http://www.clubdelmarketingedellacomunicazione.com/pages/mktgjournal/news_home_2.php Da giovedì 20 aprile l'intervista sarà pubblicata anche sulla home page del quotidiano online Marketing Journal, http://www.marketingjournal.it/


Vintage Spirit Multistore ® , di Piazza Cantore a Milano, il primo negozio multi-marca dedicato a moda ed accessori Vintage, comunica i nuovi orari: lun/ 15.30/19.30; mart/ven. 10.30/13.30 e 15.30/19.30, sabato 10.30/19.30 non-stop. Tel. 02-8373814


NON SOLO ANNI ’80 – di Angela Eupani Serio Per la primavera/estate torna alla ribalta il colore non più utilizzato per la rappresentazione della realtà, bensì per la sua forza e evocativa come crogiolo di relazioni reciproche di colori, di luci, di linee, di volumi. Accostamenti improbabili ma ben riusciti di macchie di colore che, agendo psicologicamente sull’inconscio dello spettatore, rivelano un nuovo modo di comunicare emozioni, s senzazioni, sentimenti. Il colore è utilizzato come facevano gli espressionisti e soprattutto gli interpreti di quei movimenti artistici formatisi nei primi trent'anni del Novecento. Dai Fauvisti dell'inizio del 1900 come Braque e Matisse, al Cavaliere Azzurro (der blaue Reiter) fondato nel 1911 da Wassili Kandinsky a cui aderirono artisti quali Paul Klee e Franz Mark. Dallo studio delle giustapposizioni d i colori molto vivaci e l'aggiunta di forme geometriche in relazione ad essi ne conseguiva una percezione visiva che poteva portare ad impressioni differenti a seconda dell'osser vatore. L'uso dell'astrattismo inteso come totale abolizione della riconoscibilità degli oggetti rappresentati torna quest'anno nella moda mediante l'utilizzo di stampe e grafismi che possone essere visibili in tutta la tarda produzione di Piet Mondrian che, passato da esperienze dapprima realiste e poi invece cubiste, aderì nel 1917 alla corrente artistica olandese De Stijl (Neoplasticismo) che, elaborando un nuovo modo di far pittura, lo condusse all'astrattismo assoluto. Questo movimento investì anche il campo dell'archi- tettura e del design. Tutti ricorderanno ad esempio la poltrona in legno laccato rosso, blu e giallo di G.T. Rietveld. Grafismi, effetti ottici bianco/neri, maculati animalier e accostamenti di colori vivaci e acrilici hanno da sempre ispirato gli stilisti e sono stati oggetto di una grossa ribalta negli anni'80. Stampe astratte e tripudio di colore usate con arte appaiono come nuove parole chiave per ripercor rere nelle prossime stagioni anche gli anni '80, trattenendo ciò che di più creativo e stimolante essi hanno espresso nella moda. 

Franz Mark "Paesaggio" 1914 borsa e decolleté USA anni '70 Franz Mark "I grandi cavalli azzurri" 1911 dettaglio borsa in canapa anni '80 Ecco allora che la moda Vintage torna ad essere irrinunciabile oggetto di studio: dalle geometrie scomposte se di nuovo ricomposte à la Mark Esher, dai pieds-de-poule, ai pois - già rivisitati negli anni '80 ma, ricordiamolo, retaggio degli anni '30 - agli effetti optical e psichedelici a cavallo tra '60 e '70, ai lurex metallizzati dell'"era disco" dei '70, fino all'utilizzo ludico ed espressionista del colore degli anni '80. Colore come divertissement ma anche come effetto di superficie che sembra sbordare dalle forme degli abiti e ancora come rappresentazione dell'inconscio, come superamento della realtà, come libertà di osare, sperimentare, creare...

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 62 millisecondi