:: Home » E-Book » Autori » Alec Valschi

Alec Valschi (2004)


    ''Sono nato (scorpione ascendente capricorno) il giorno dei morti del 1972, in una città il cui nome, Erba, faceva ben sperare in un'esistenza mai grigia e noiosa.

Ho speso la mia adolescenza sulla narrativa fantasy, le spy stories, i libri-game e i giochi di ruolo; poi, durante il servizio militare, ho conosciuto per la prima volta i fumetti della serie Vertigo e le opere di King e B.E. Ellis, rimanendone folgorato.

La scrittura e il suo piacere sono venuti subito dopo, quasi per caso, per scacciare la noia delle giornate da soldato.

Da quel periodo, era il 1994, di cose ne ho create parecchie, e lo scrivere da semplice passatempo è diventato una vera e propria passione di cui non posso fare a meno.

Creo di notte, nei weekend, sui treni delle Ferrovie Nord Milano, e nelle pause pranzo. Divido il mio tempo tra questo, il mio Amore, i miei amici, la lettura, lo sport, la musica, e tutte le altre diecimila cose che adoro fare.

Lo pseudonimo Alec Valschi (che suona molto meglio di ALEssio Cesare VALSecCHI e per di più fa rima con Bukowski) è nato nel momento in cui la scrittura è diventata una necessità, quando ho sentito il desiderio di migliorare tecnicamente e far conoscere i miei lavori a quanta più gente possibile.''

Numeri: Giugno (1)
Annate: 2004 (1)
Narrativa Contemporanea | | 22/6/2004
Commenti ()
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 8 millisecondi