2011
13
Gen

Rituale

Commenti () - Page hits: 1150
 
Rituale” di Emma Restall Orr è un libro che onora la vita e il ritorno alla naturalità. Insegna a riappropriarsi del proprio tempo e a sintonizzarsi con le energie universali che risiedono non solo fuori, ma anche dentro di noi. È edito da una piccola ma ambiziosa casa editrice nostrana, che ha deciso di diffondere temi inerenti alla spiritualità attraverso la pubblicazione di autori di diverse tradizioni (celtiche, native ecc.). Come leggiamo sulla loro pagina Facebook, sono “una giovane casa editrice, una piccola fiammella in mezzo a tanti giganti con l’umile scopo di poter offrire una scelta in più”. L’autrice di “Rituale” è una splendida anima che percorre il sentiero druidico, ma il suo prezioso libro è rivolto a tutti coloro che hanno deciso di vivere le proprie giornate con una maggiore consapevolezza delle forze celate in ogni singolo gesto.
Ricordiamo innanzi tutto cos’è il druidismo: esso è un’antica tradizione, per lo più tramandata per via orale, facente capo a un popolo che tutt’oggi non smette di affascinare: i Celti. Dei druidi parlarono gli scrittori latini dopo la conquista delle terre britanniche da parte dei Romani, che ne furono affascinati ma al tempo stesso spesso atterriti. Non dimentichiamo che i Celti erano abili guerrieri, ma con metodi di combattimento piuttosto inusuali per i Romani; e, inoltre, la loro era una spiritualità “primitiva”, profondamente legata alle forze ancestrali della Natura, con cui si mescolava creando attorno a sé un alone di mistero e magia. Come scrive l’autrice: “Guardando sotto le vesti bianche del druido … possiamo vedere l’essenza del suo potere, la sua capacità di trasudare l’invulnerabile forza del suo spirito attraverso la temporalità della sua fisicità e creatività umane. In realtà, guardando dentro la pratica del Druidismo moderno, fra le righe degli antichi testi, cercando di entrare nei vuoti, noi troviamo l’essenza della tradizione. Seguendo il fiume verso la sua sorgente possiamo assaggiare la sua purezza e il suo potere”.
Parole sagge che richiamano l’attenzione sull’importanza, oggi come non mai, di riappropriarci della memoria degli avi, di coltivarla e prendercene cura per costruire un futuro migliore. Non è un caso l’emergere prepotente di dottrine filosofiche e pseudo religiose in cui l’uomo moderno cerca un contatto con se stesso e con il divino. Lo fa spasmodicamente, mettendosi in viaggio alla ricerca di un senso che sottende i due grandi momenti della vita: la nascita e la morte. Così facendo, recupera il tempo perduto, ricominciando a dedicarsi a sé – che significa, poi, se fatto senza insano egoismo, poter dedicare qualcosa di autentico anche all’altro – scandendo nuovi e al tempo stesso antichi rituali e avvolgendo di magia le sue preghiere per caricarle di quella forza primordiale che è traccia del suo essere divino.
Con il libro di Emma Restall Orr scopriamo il nostro mondo interiore e la sua profonda connessione con quello universale, imparando a celebrare intensamente ogni momento della nostra esistenza. Il libro è un’ode all'amore, ma anche una guida alla riscoperta del nostro intuito e delle energie ispirative che si trovano nei nostri abissi, da dove possiamo farle emergere senza alcun timore. "Rituale" di Emma Restall Orr aiuta a fare della propria quotidianità una dimora magica, di cui prenderci cura con devozione e rispetto per la vita, al di là della fede religiosa di ognuno, richiamandoci all’integrità. L’autrice descrive i riti da svolgere ogni giorno, ma anche in occasione delle principali feste dell’anno, spiegando come fare per creare tempi e spazi in cui abbandonarci alla nostra crescita e al rapporto con la divinità. Sottolinea l’importanza dell’alimentazione non solo per la nostra salute, ma anche per quella dell’ambiente che ci circonda e in cui siamo immersi, avvolti da energie che si incrementano o riducono anche in base al nostro benessere psicofisico e all’interazione più o meno sana con l’esterno. Una ritualità costruita e consapevole, quella promessa da Emma Restall Orr, che non può che essere d’aiuto per raggiungere i nostri obbiettivi e per vivere sereni, poiché è dono prezioso per chi voglia “guarire” cercando in sé l’ispirazione all’equilibrio.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Chiara Maggi
Sono Chiara Maggi, ho 34 anni e sono di Napoli. Ho una passione viscerale per i libri sin da quando ero bambina e, per questo, amo non solo leggerli ma vivermeli. Lavoro nel settore marketing di un'azienda, attività che mi porta sempre in viaggio per il mondo, e amo scrivere per diletto personale. Chissà che un giorno il mio sogno di essere scrittrice non si trasformi in realtà. Credo molto nel potere dei sogni e per questo prediligo letture attinenti al mondo del fiabesco, del magico e del misterioso.
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 56 millisecondi