:: Home » Articoli » 2005 » Febbraio
2005
6
Feb

Il piccolo Cyrano

Commenti () - Page hits: 1600

(Maria Massei - Raffaello Editrice)

 

 

Da un po’ di tempo a questa parte leggo molta narrativa per ragazzi, sarà perché ho un figlio di otto anni e devo combattere in qualche modo lo strapotere della televisione e convincerlo che nella vita si può fare anche altro che rimbambirsi davanti a uno schermo piatto. Con tutto questo non sono un esperto di narrativa per ragazzi, ammetto senza vergogna che purché mio figlio legga compro persino Geronimo Stilton. Però quando mi imbatto in un bel libro di narrativa non posso fare a meno di consigliarlo anche ad altri genitori, magari se lo comprano e lo fanno leggere ai loro figli, per un po’ di tempo la televisione resta spenta. Ricordatevi però che per far appassionare un figlio alla lettura bisogna leggere con lui e dare l’esempio, magari una pagina per uno che tutto è più facile. E allora questo libro per ragazzi da consigliare s’intitola Il piccolo Cyrano e l’ha scritto Maria Mazzei, una mia concittadina che i ragazzi li conosce davvero perché è insegnante di scuola media inferiore. Questo libro pare un’opera giovanile di Aldo Zelli da quanto è scritto bene, uno che poteva davvero insegnare a scrivere ma siccome era un grande non l’ha mai fatto, in vita sua ha pensato solo a scrivere. Il giovane lettore s’immerge in una duplice storia: quella reale di Davide che scrive alla francesina Jeanne per conto di Francesco e se ne innamora e quella immaginaria di Cyrano che scrive alla sua Rossana per conto di Cristiano. La trama principale è quella della storia d’amore adolescenziale e sullo sfondo ci sono i ragazzi di una scuola media che provano una recita di Cyrano. Il ragazzo che legge questo libro conosce pure il Cyrano di Rostand e lo fa senza fatica perché l’autrice racconta la trama con leggerezza e la inserisce in una storia che scorre via veloce capitolo dopo capitolo. In una trama avvincente troviamo tutte le insicurezze dell’adolescenza, la timidezza e persino la scoperta dell’amore che sconvolge. Il romanzo è indicato per la scuola media, ma sotto la guida di un genitore attento si può far leggere anche prima perché non ci sono espressioni complesse e tutto è reso con grande semplicità, come nella miglior tradizione della narrativa per ragazzi.  Il giovane lettore si immedesima con facilità nel ragazzino intelligente che si vede brutto o nel compagno abile a far lavori con le mani ma che non sa scrivere, dipende dai casi. La piccola lettrice parteggia per Jeanne e si cala nella parte della francesina innamorata che viene in Italia per conoscere il suo amico di penna.

In tempi di Geronimo Stilton e di Battello a vapore che propongono storie che rasentano il demenziale, fa piacere imbattersi in un romanzo intelligente come Il piccolo Cyrano, vincitore con merito del Premio Città di Cingoli 2001 e pubblicato da Raffaello Editrice dopo una dura selezione. Purtroppo c’è il problema di sempre, il libro è bello però lo trovate meno facilmente di tante cose scadenti ma edite da grossi editori, lo dovete chiedere e cercare, magari vi fa comodo la mail di chi l’ha pubblicato. Io ve la scrivo, se avete un figlio che ama la lettura compratelo, ne vale la pena: info@raffaelloeditrice.it.                                     

Maria Mazzei l’ho conosciuta per caso come autrice di racconti fantastici, mi ha inviato alcune storie scritte molto bene e subito l’abbiamo selezionata per far parte dell’Antologia del Fantastico Underground che sarà edita a primavera da Edizioni Il Foglio. Poi l’abbiamo inserita nel progetto noir Cattive storie di provincia, con un racconto nero ambientato a Piombino. Al Foglio quando troviamo gli scrittori veri, quelli che non pagano milioni per farsi pubblicare romanzi illeggibili, cerchiamo di non farceli scappare.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Gordiano Lupi

Gordiano Lupi (Piombino, 1960). Collabora con La Stampa di Torino. Traduce gli scrittori cubani Alejandro Torreguitart Ruiz e Yoani Sánchez. Ha pubblicato molti libri monografici sul cinema di genere italiano per la casa editrice romana Profondo Rosso. Collabora con www.tellusfolio.it curando rubriche su Cuba, cinema italiano e narrativa italiana. Tra i suoi lavori più recenti: Cuba Magica – conversazioni con un santéro (Mursia, 2003), Un’isola a passo di son - viaggio nel mondo della musica cubana (Bastogi, 2004), Almeno il pane Fidel – Cuba quotidiana (Stampa Alternativa, 2006), Mi Cuba (Mediane, 2008), Fellini - A cinema greatmaster (Mediane, 2009), Sangue Habanero (Eumeswil, 2009), Una terribile eredità (Perdisa, 2009), Per conoscere Yoani Sánchez (Il Foglio, 2010), Fidel Castro – biografia non autorizzata (A.Car, 2010), Velina o calciatore, altro che scrittore! (Historica, 2010). Cura la versione italiana del blog Generación Y della scrittrice cubana Yoani Sánchez e ha tradotto per Rizzoli il suo primo libro italiano: Cuba libre – Vivere e scrivere all’Avana (2009). Pagine web: www.infol.it/lupi


MAIL: lupi@infol.it
WEB:
www.infol.it/lupi
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 145 millisecondi