:: Home » Articoli » 2010 » Marzo
2010
19
Mar

VERTOIBA 5

Commenti () - Page hits: 1050
Zona
 
Vertoiba 5. Una strada periferica di Milano. Un condominio ai margini, una portineria ai confini del mondo, da cui la figlia adolescente dei custodi scruta avidamente (e analiticamente) l’esistenze degli inquilini, che vivono/scivolano inconsapevoli al di là della vetrata. Un microcosmo d’umanità in cui è compreso di tutto: amori, tradimenti, morti, (ri)nascite, pulsioni, sogni disattesi, solitudini e disperazioni. Così, quella guardiola di frontiera diventa isola d’appartenenza: una terra di mezzo, una zona franca, un osservatorio privilegiato – universale ed equanime – che si coagula in occhio inesorabile sul mondo. La scrittura della D’Agostino è fulminea, sconnessa, concitata, volutamente incompiuta, come centinaia di schegge aguzze e impazzite che, rotolando sul non detto, debordano dalla pagina/limite, a fior di nervatura. Un romanzo “di sottrazione”, vigoroso e improrogabile, che s’incastra di sbieco nell’immaginario di chiunque ne varchi la copertina/soglia. E non ne esce più.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Alessandro Dezi
Alessandro Dezi, nato a Roma, il 22/04/70. Scrittore ed esperto di fumetti. Scrive recensioni per riviste ("Blue", "Gemellae", "Underground Press") e il quotidiano dei castelli romani "Cinque Giorni". E' direttore delle collane editoriali dedicate al fumetto delle Edizioni Il Foglio. Ha fondato e diretto la rivista artistico/letteraria "Container".
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 115 millisecondi