2010
3
Feb

Con la testa fra le favole

media 1,5 dopo 2 voti
Commenti () - Page hits: 1150
libro + CDROM
 
La collana “Capire con il cuore” propone testi che, attraverso il metodo narrativo, permettono a grandi e piccoli di riflettere sull’importanza del mondo dei sentimenti nella vita di ciascuno di noi.
La sfida è quella di stimolare la mente attraverso il metodo delle favole, antico quanto il mondo, ad affrontare il nostro mondo interiore, con le sue paure e i suoi desideri, per creare in noi modi di pensare “sani”, che contrastino le tante paure e i tanti desideri irrazionali che popolano il cuore di ciascuno di noi.
Il libro di Roberta Verità, psicoterapeuta con esperienza di lavoro con bambini e adolescenti, ha proprio la scopo di trasmettere attraverso dieci semplici storie un messaggio di serenità per affrontare alcune delle paure più tipiche dei bambini che crescono. Il libro è rivolto a bambini dai cinque ai dieci anni, ma alcuni dei temi trattati sono sicuramente tipici di tutto l’arco evolutivo e riguardano in modo diverso anche gli adolescenti.
I protagonisti delle storie sono dieci animali che impersonano appunto degli atteggiamenti mentali che hanno bisogno di essere sanati con un modo  di pensare positivo nei confronti di sé stessi e del mondo che ci circonda.
Basta dare uno sguardo all’indice per capire l’importanza degli argomenti trattati, segno anche di un’autrice che ha un’esperienza di ascolto del vissuto dei bambini a cui si rivolge: l’orsetto Au (la paura del giudizio degli altri); la pinguina Federica (il pensare che le cose devono andare in un certo modo); lo scoiattolo Daniele (la paura del rifiuto degli altri); la volpe Giulia (l’autostima); l’ippopotamo Giorgia (il rapporto con il proprio corpo e il cibo); il riccio Andrea (la paura dell’ignoto); il castoro Emanuele (l’affrontare gli impegni); Teo (il cucciolo di leone-tigre (l’affrontare la separazione o il divorzio dei genitori); la scimmietta Francesca (il volere essere i più amati); i topolini e i giocattoli (il perfezionismo eccessivo).
Le favole sono simpatiche e di facile lettura, accompagnate da semplici illustrazioni.
Il libro è introdotto da una sintesi che presenta i messaggi dei diversi racconti e offre qualche rapidissimo consiglio su come intendere i suggerimenti che esso propone.
In fondo al testo sono proposte schede da fotocopiare, colorare e da usare nel dialogo tra insegnanti o genitori e bambini per aiutarli a riflettere su quanto i pensieri sono importanti e influenzano i sentimenti dei piccoli e dei grandi.
Può essere un buono strumento di lavoro su questi argomenti per genitori, insegnanti e psicoterapeuti che lavorano con bambini delle scuole primarie; per la varietà dei temi trattati può inoltre offrire anche spunti di riflessione da usare con ragazzi più grandi.
Molto interessante è anche il fatto che il libro è accompagnato da un CD-ROM, che, oltre a riportare le favole, presenta una serie di attività e giochi divertenti da fare con il supporto del Computer, segno di un’attenzione sempre crescente della casa editrice Erickson per il linguaggio multimediale.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Luca Giorgini
Luca Giorgini, 33 anni, ha il Baccellierato in Teologia e ha frequentato un corso annuale di “Handicap e Svantaggio nell’apprendimento”. Attualmente sta conseguendo la Laurea Specialistica in “Antropologia Culturale ed Etnologia”. Lavora come educatore in ambito scolastico e territoriale con ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Ama il suo lavoro, leggere e fare due chiacchiere con gli amici.
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server INDICHOST

pagina generata in 729 millisecondi