2010
2
Feb

Vi lasciate o mi lasciate?

Commenti () - Page hits: 1100
Alberto Pellai e Barbara Tamborini
(libro + DVD)
Come spiegare a un figlio la separazione dei genitori
In coedizione con  RAI-ERI
Edizioni Erickson

Il titolo di questo libro spiega già l’argomento e la prospettiva di fondo che esso presenta: questo testo infatti vuole essere uno strumento nelle mani di genitori per parlare del tema delicato della separazione ai figli, mettendosi dalla parte di questi ultimi e cercando di trasformare un cambiamento importante della vita famigliare in una situazione in cui si ribadisce che essi non verranno lasciati e abbandonati.
Il libro appartiene alla collana “Storie del fantabosco”, con la quale la casa editrice Erickson vuole offrire strumenti per parlare di temi importanti e delicati, come l’abuso sessuale, l’adozione, la perdita di una persona cara, attraverso la tecnica importantissima della fiaba ambientata in un mondo magico.
Questa attenzione particolare a offrire materiali utili per favorire il dialogo fra genitori e figli si vede fin da subito dall’originale proposta dell’utilizzo di un DVD, allegato al libro, con l’episodio “I dolori di Nina” della Melevisione, una fortunata serie per bambini degli stessi autori del celeberrimo “Albero Azzurro” prodotta da Rai-Eri, che tratta proprio il tema della separazione.
Gli autori Pellai, psicoterapeuta, e Tamburini, piscopedagogista, con una esperienza sul campo della formazione dei genitori e dell’attenzione ai problemi dell’età evolutiva,  hanno scritto un testo di lettura e di fruizione molto agevole, ricco di schede e di proposte operative, in cui genitori, ma anche educatori, troveranno materiale utile per trattare questo argomento in modo delicato e particolareggiato con i bambini.
Il testo è diviso in tre parti: la prima dipinge con toni essenziali, ma molto completi, il quadro emotivo che i figli respirano nel contesto della separazione dei genitori e offre alcuni suggerimenti concreti molto interessanti affinché i genitori, nel lasciarsi, non facciano pesare la separazione come strumento di allontanamento reciproco dai figli. Queste “regole d’oro” esprimono l’esperienza degli autori nell’aiuto alle coppie in fase di separazione e sono stimoli molto preziosi per avere un’idea di come comportarsi in una fase così delicata dei rapporti famigliari che i figli vivono.
La seconda parte è più direttamente riferita al DVD che è allegato al libro: ogni scena è accompagnata da schede e proposte di attività per spiegare le diverse parti dell’episodio, che sono poi le diverse parti e i diversi aspetti che ogni procedimento di separazione comporta nei riguardi dei bambini.
Come dicevamo, questa è sicuramente la parte più originale del volume: l’utilizzo di un episodio televisivo così analizzato può offrire vantaggi utilissimi per parlare con il linguaggio dei bambini a cui questa serie televisiva è rivolta e utilizzando lo strumento televisivo, che è sicuramente parte integrante del linguaggio dei bambini di oggi.
La terza e ultima parte continua a presentare materiale e attività da condurre insieme fra educatori o genitori e figli: è interessante la proposta oltre che di tecniche e di giochi, anche di filastrocche, che testimoniano ancora una volta l’obiettivo che il testo persegue di parlare con il linguaggio dei più piccoli.
In generale, il libro Vi lasciate o mi lasciate, accompagnato dal DVD, si rivela proprio un’opera ben elaborata e uno strumento ricco di suggerimenti operativi per affrontare insieme ai figli un argomento così delicato ed emotivamente coinvolgente per i diversi membri del nucleo famigliare.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Luca Giorgini
Luca Giorgini, 33 anni, ha il Baccellierato in Teologia e ha frequentato un corso annuale di “Handicap e Svantaggio nell’apprendimento”. Attualmente sta conseguendo la Laurea Specialistica in “Antropologia Culturale ed Etnologia”. Lavora come educatore in ambito scolastico e territoriale con ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Ama il suo lavoro, leggere e fare due chiacchiere con gli amici.
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 242 millisecondi