:: Home » Articoli » 2005 » Giugno
2005
16
Giu

Statale 7 quater

Commenti () - Page hits: 1400

(Luciano Mallozzi - NonSoloParole)

“Statale 7 quater” è la strada che collega Napoli a Roma ed è il titolo del libro di Luciano Mallozzi. Racconti di vite a perdere, sulla strada, spazio reale ed emblematico. Storie tragiche vissute e narrate senza drammi, con la naturalezza di chi è abituato e rassegnato a una violenza che respira ogni giorno.
Microstorie che si consumano ai margini, alla periferia delle città e dell’esistenza: storie di camorra. Frammenti raccolti su una strada che parla un linguaggio altro, un linguaggio al di là della legge e dello stato, che affonda le radici nel degrado e nella povertà, in un territorio gestito e condizionato dalla malavita.
In uno spazio terribilmente immobile, in un tempo fatto di giorni grigi e piovosi, la narrazione riprende interni ed esterni di vite spezzate ai confini della legalità e della dignità umana, e come farebbe una telecamera semplicemente registra e mostra a stralci la violenza, la droga, la prostituzione, i cadaveri occultati, le torture inflitte in bunker nascosti sotto casolari di campagna, mostra le faide tra cosche e l’omertà e la collusione del territorio.
Tante trame si intrecciano, tragedie intime si consumano nella solitudine e nell’isolamento, di carnefici e vittime.
Senza nessun giudizio morale esplicito (del resto la realtà parla da sola) l’autore scava nell’abisso di necessità e disperazione, per addentrarsi in una zona di guerra a tutti nota e tangibile, e dà vita a un bel libro, crudo, forte, una finestra aperta su un fenomeno sociale che i fatti di cronaca e i telegiornali ci ricordano essere attuale e che troppo spesso lasciamo scivolare con indifferenza.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Stefania Gentile
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 70 millisecondi