:: Home » Articoli » 2015 » Aprile
2015
1
Apr

Ritorno a Quale Origine - Homing

Commenti () - Page hits: 750
Il rifiuto della verità, di noi stessi e della nostra condizione; il desiderio e la speranza di una vita diversa, conforme alle nostre aspettative e al nostro volere. La consapevolezza di non avere futuro, di dover rimanere impigliati in una matassa oscura fatta di rimpianti, di sogni infranti e sensi di colpa; la percezione del disprezzo che aleggia negli occhi delle persone che amiamo e che, in teoria, dovrebbero a loro volta amarci perché così dice natura, visto che, a scorrere nelle nostre vene, è il loro stesso sangue. Un sangue che, come anche la storia e non solo la letteratura insegna, non basta a frenare gli egoismi, a perdonare, a saldare legami e rapporti, ma anzi, è proprio su questo sangue che ci si accanisce, si costruiscono identità e castelli in aria, solidi all’apparenza, fragili e traballanti nella realtà. In Ritorno a quale origine – Homing – (Parallelo45, pp. 176, € 12) opera d’esordi della giovanissima Ginevra Bottini, c’è tutto questo. Un thriller costruito e ideato sulla base di un incipit paranormale, incalzante e serrato, che tiene il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. Elemento che assume però la forma di una verità tanto mancata e distorta quanto reale e tangibile, perché niente è più vero della mente umana. E’ una storia che ricalca le orme del classico thriller americano, cavallo di battaglia di molti autori d’oltre oceano che hanno fatto storia. E’ un romanzo che, seppur solido nell’impianto narrativo e avvincente nella descrizione della psicologia dei personaggi, usa un linguaggio semplice e diretto, ma non privo di imprecisioni stilistiche e tecniche. Un lessico e una modalità di comunicazione tipica, soprattutto nei dialoghi e nei monologhi interiori di riflessione, dei giovani d’oggi.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Cinzia Ceriani

Mi chiamo Ceriani Cinzia, sono nata l’11 marzo del 1983 a Busto Arsizio in provincia di Milano. Ora vivo e lavoro a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza. Scrivo da parecchio tempo e i miei scritti sono comparsi su siti come Domist.net, Scheletri.com, pennadoca.net, pennepazze.net, poetare.com e la rivista Inchiostro; collaboro, inoltre, con la rivista letteraria on-line Progetto Babele, con il sito pennadoca.net, Il Salotto degli Autori, e sono da redattrice di SuperEva per le sezioni Giallo/noir e letteratura fantasy.
E-mail: cinziaceriani@virgilio.it
Sito: LiberoVolo (www.liberovolo.it)

:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 78 millisecondi