:: Home » Articoli » 2005 » Aprile
2005
4
Apr

Il Western

Commenti () - Page hits: 650

(Fabio Giovannini - DataNews)

È un libro strenna di notevole spessore il nuovo testo critico di Fabio Giovannini che si apre con l’introduzione di Oliviero Diliberto, insospettato appassionato del genere. Giovannini scrive una storia del cinema western che si sviluppa per immagini e per testi, ripercorrendo i temi classici del passato sino a toccare il western revisionista e gli spaghetti western, con particolare attenzione per i capolavori di Sergio Leone. Fabio Giovannini parla dei personaggi del western, dei cow boy, degli indiani, degli sceriffi, dei fuorilegge e delle donne. Racconta l’epopea del cinema western partendo dall’epoca del muto per arrivare al western televisivo, alle parodie, ai musical e persino alla fantascienza western. L’attenzione di Giovannini si appunta soprattutto sugli autori e sugli attori statunitensi che hanno inventato il genere come John Ford e John Wayne, ma non dimentica gli innovatori come Sam Peckinpah e i musicisti come Ennio Morricone che tanto hanno dato al cinema. Ottima la selezione dei cento film western da non perdere e notiamo con piacere che ci sono alcuni titoli italiani come C’era una volta il west (su questo film vi consiglio l’ottimo libro di Fabio Zanello edito da Libreria Universitaria di Chieti), Lo chiamavano Trinità, Vamos a matar compañeros, Il mercenario, Per un pugno di dollari, Una pistola per Ringo, Giù la testa, Per qualche dollaro in più e Dio perdona io no. Corbucci, Barboni, Leone, Colizzi e Tessari vengono messi sullo stesso piano di Ford, Wayne, Peckinpah (Il mucchio selvaggio) e Fleming. Io ci avrei messo pure Sergio Sollima che con Tepepa ci ha consegnato un grande personaggio western rivoluzionario immortalato dal bel volto da cubano di Tomas Milian. Davvero ottimo l’apparato iconografico del libro che da pagina 65 a pagina 125 raccoglie molti fotogrammi delle più belle pellicole western di tutti i tempi. Il volume è stampato su carta patinata, contiene molte pagine con foto a colori, costa 30 euro ma li vale tutti ed è uno stupendo regalo per tutti gli amanti del cinema western.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Gordiano Lupi

Gordiano Lupi (Piombino, 1960). Collabora con La Stampa di Torino. Traduce gli scrittori cubani Alejandro Torreguitart Ruiz e Yoani Sánchez. Ha pubblicato molti libri monografici sul cinema di genere italiano per la casa editrice romana Profondo Rosso. Collabora con www.tellusfolio.it curando rubriche su Cuba, cinema italiano e narrativa italiana. Tra i suoi lavori più recenti: Cuba Magica – conversazioni con un santéro (Mursia, 2003), Un’isola a passo di son - viaggio nel mondo della musica cubana (Bastogi, 2004), Almeno il pane Fidel – Cuba quotidiana (Stampa Alternativa, 2006), Mi Cuba (Mediane, 2008), Fellini - A cinema greatmaster (Mediane, 2009), Sangue Habanero (Eumeswil, 2009), Una terribile eredità (Perdisa, 2009), Per conoscere Yoani Sánchez (Il Foglio, 2010), Fidel Castro – biografia non autorizzata (A.Car, 2010), Velina o calciatore, altro che scrittore! (Historica, 2010). Cura la versione italiana del blog Generación Y della scrittrice cubana Yoani Sánchez e ha tradotto per Rizzoli il suo primo libro italiano: Cuba libre – Vivere e scrivere all’Avana (2009). Pagine web: www.infol.it/lupi


MAIL: lupi@infol.it
WEB:
www.infol.it/lupi
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 82 millisecondi