:: Home

Benvenuti!

Benvenuti nel sito di KULT Virtual Press, una delle più 'antiche' case editrici virtuali italiane. Su questo sito troverete centinaia di e-book gratuiti, recensioni, notizie, racconti e molto altro.
Ultimi E-Book pubblicati
media 2.8 dopo 10 voti
Narrativa Contemporenea | Capitolo 1     Buio.     Molto buio. Sono a letto, ho gli occhi chiusi. Per questo è buio. E allora li apro di scatto, come chi si sveglia di soprassalto da un sogno angoscioso. Ma il mio incubo, anziché terminare, comincia proprio in questo... | 8/7/2013
media 2.25 dopo 4 voti
Narrativa Contemporenea | Nota dell'autore     Caro Lettore,     quello che tieni tra le mani è un giallo.     Ma non è un giallo e basta. È un giallo tecnologico. Ossia gli aspetti tecnici, nello specifico si tratta di vetture di Formula Uno, hanno una parte importante... | 5/5/2013
media 3.33 dopo 12 voti
Narrativa Contemporanea | Il Primo Amore non si Scorda mai     Milano.     Via Canonica, dalla parte in cui questa si incontra con la via Paolo Sarpi. Questa zona della città viene ormai definita unanimemente la “chinatown” milanese, tanti sono i cinesi a popolarla. Ed in... | 26/3/2013
media 2.23 dopo 17 voti
Narrativa Contemporanea | Le Cose PerduteQualcosa si era persa nelle pieghe degli anni, tra i riflessi degli specchi, nella caduta della cenere delle sigarette, ferite tumorali aperte e parlanti. Cellule disintegrate, sangue infetto, sporcizia diffusa nel corpo, sotto le... | 21/2/2010
media 2.66 dopo 3 voti
Narrativa Contemporanea | Ansimo, primo.Soundtrack: “Ball & Chain”, Janis Joplin. Inspira. Espira. Inspira. Espira.Metropolitana.Tragicamente tardi. Sono stata a una festa. Per terra è tutto sporco. Se guardo bene il vagone, è sporco: interamente. Forse la festa è stata... | 18/2/2010
media 3.09 dopo 11 voti
Narrativa Contemporanea | 1. Benvenuti all'Inferno Fateci uscire, fateci uscire tutti! - gridavano gli uomini dalle loro gabbie.Fateci uscire, perdio!Li guardavo sorridendo. Erano ancora rinchiusi, erano ancora lì dentro.Ai miei piedi due guardie morte in un lago di sangue,... | 28/4/2009
Ultime recensioni pubblicate
  Edizioni Longanesi  Narrativa romanzo  Pagg. 192  ISBN 9788830413344  Prezzo € 12,91       Gli oggetti sollecitano il ricordo        “ Era passatempo per noi sorelle, più o meno confinate fra casa e giardino, guardare dall’alto la stradina, giusto un... | 14/1/2015
  Edizioni Einaudi  Narrativa racconti  Pagg.167  ISBN 9788806380267  Prezzo € 12,39           Il ricordo è sempre presente           Si tratta di otto racconti ambientati durante la seconda guerra mondiale, di cui l’ultimo, Ritorno sul Don dà il... | 14/1/2015
  Mondadori Editore  Biografia  Pagg. 447  ISBN 9788804474647  Prezzo € 10,00     Il Vate     Di biografie di Gabriele D’Annunzio, personaggio assai noto, soprattutto per la sua vita fuori da qualsiasi canone, ne sono state scritte innumerevoli, ma a... | 8/1/2015
  Sometti Editoriale  www.sometti.it  Storia militare  Pagg. 128  ISBN 978-88-7495-257-1  Prezzo € 13,00     Dalla disfatta una svolta decisiva     La disfatta di Caporetto non fu certamente un caso fortuito, ma solo il frutto di un insieme di... | 14/12/2014
Ultime interviste pubblicate
  per Dal silenzio delle campagne  edito da Garzanti     Prima di iniziare con le domande ritengo opportuno informare che proprio in questi giorni è uscita una versione ebook (epub), sempre a opera di Garzanti, di tutte le poesie di Camon, raccolte in... | 25/6/2014
  autrice della raccolta poetica I giorni e le strade  edito da Fara     La poesia ha pochi appassionati, tant’è che molti scrivono in versi, ma pochi sono quelli che li leggono. È un ben triste destino per una forma artistica che è stata la prima,... | 14/5/2014
media 5 dopo 2 voti
     Gordiano Lupi intervista Daniele Pierucci, classe 1983, autore di “Zeroellode - Quella cosa che chiamano università (atenei a perdere)” Phasar Edizioni, 2013.  Direi di cominciare questa intervista con una parte della bistrattata Costituzione... | 14/7/2013
  autore del romanzo  La primavera del lupo  edito da Sellerio     Dopo l’indubbio successo di pubblico e di critica di Non tutti i bastardi sono di Vienna, ambientato nella prima guerra mondiale dopo la disfatta di Caporetto, ora c’è questo romanzo... | 8/6/2013
Ultimi eventi pubblicati
       All’interno del progetto “Interventi integrati in materia di sicurezza e qualità urbana del parco ducale estense e aree limitrofe”, l’Ufficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze propone una serie di incontri rivolti a giovani e adulti... | 27/1/2015
Il primo volume della collana Minimalia dá il via a una pubblicazione di volumi in formato ebook di racconti brevi e brevissimi senza particolari limitazioni di genere. Con l’uscita di questo primo volume della serie Minimalia, due nuovi autori si... | 23/1/2015
CALCIO E ACCIAIO a GAVORRANO     Biblioteca Comunale     Sabato 17 GENNAIO - 0re 17.30     PRESENTATO AL PREMIO STREGA 2014     PRESENTATO AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO 2014          DAL 27 FEBBRAIO IN LIBRERIA - Distribuzione ALI LIBRI... | 14/1/2015
  George R. R. Martin e Gardner Dozois     "Chiamare Danza i tetri, turbolenti, sanguinosi eventi di questo periodo appare grottescamente inappropriato. Senza dubbio alcuno, il termine trae la propria origine da un qualche cantastorie. 'Morte dei... | 8/1/2015
  (Galaad Edizioni, 2014)     Giovedì 18 dicembre, anteprima nazionale de La casa degli anonimi,nuovo romanzo di Giovanni Agnoloni, edito da Galaad Edizioni e sequel dell'opera d'esordio dell'autore, Sentieri di notte (pubblicata anche in lingua... | 14/12/2014
  (amazon)     Sono passati tre anni da A.L.L.I.E. e da quel documento che ha cambiato la vita di Chiara . Chiara ora è un ingegnere e lavora stabilmente in ANSI e piano piano crede di essere riuscita a sistemare la sua vita... Eppure ci sono vicende... | 14/12/2014
Text-o-matic

Sono partito dalla casa all’ora del tramonto.
Il grigiore che nascondeva il mondo già si stava facendo più scuro.
Mia madre era da poco morta, riaprivo la casa dei miei dopo quasi vent’anni di visite sporadiche e assenze sostanziali. Dov’ero stato in tutto quel tempo? Cosa era accaduto esattamente in quegli anni? Non avevo risposte precise. Tutto quel passato era di colpo scivolato sotto l’orizzonte. Partenza e ritorno, giustapposti, parevano formare tra loro un incastro perfetto e il filo dell’evo mezzano, la mia lontananza, sembrava escindibile senza danno.
Camminavo lento, senza una meta precisa.
Dentro di me era sceso un singolare silenzio, e fuori i pochi rumori attutiti parevano lontanissimi.
Volevo rivedere, con occhi di adulto, tutte quelle cose che dopo l’infanzia non avevo più veramente guardato. Avevo scelto quel giorno nebbioso perché mi aiutasse a frammentarle, diminuendo la durezza dell’impatto. Sapevo che se le avessi guardate tutte insieme avrebbero saturato i miei pensieri, precipitandoli nell’aridità.
La nebbia invece sequestrava temporanemante il mondo e me lo riconsegnava poco alla volta, dandomi il tempo di cercare nella memoria un passaggio, un collegamento. Mi proteggeva, anche, quella condizione di realtà diminuita. Dentro di essa, come un elettrone bizzoso, per qualche istante mi potevo rendere indeterminato.
Camminavo. Le cose spuntavano dal grigio improvvise e posticce, allo stesso modo in cui di colpo, oniriche, ne erano nuovamente inghiottite. La facciata di una casa, un comignolo, un albero, una cancello. Certe cose avevano un aspetto famigliare, altre alieno, ma non erano la maggior parte.
Aveva cominciato ad alzarsi il vento. Presto il mio scudo sarebbe stato spazzato via.
Mi sono seduto su un muretto, in attesa.

KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 367 millisecondi